annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Piccioni come pasto

Comprimi
Questa discussione chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Piccioni come pasto

    un mio amico mi ha regalato un paio di piccioni congelati, non ci sono problemi a nutrire i miei boa vero? neanche coggidiosi????

  • #2
    i piccioni sono portatori sani di milioni di malattie!! io eviterei....il freddo non annienta virus batteri e quant' altro....

    Commenta


    • #3
      Se sono piccioni per alimentazione umana.. dovrebbero essere sicuri...

      Commenta


      • #4
        Se sono stati surgelati li puoi dare tranquillamente
        Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
        Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
        un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

        Commenta


        • #5
          Il freddo non annienta i batteri?O.o

          Penso tu li possa dare tranquillamente

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da lukass Visualizza il messaggio
            i piccioni sono portatori sani di milioni di malattie!! io eviterei....il freddo non annienta virus batteri e quant' altro....
            Il freddo, se mantenuto costante per un periodo non inferiore alle 3 settimane, annienta quasi tutti i batteri, virus e parassiti. Nel nostro caso difficilissimo ci siano organismi criofili pericolosi per i nostri rettili.

            Andrea

            Commenta


            • #7
              lavoro all' istituto zooprofilattico e ti garantisco, avendo un' equipe di veterinari a disposizione, che il freddo puo' solo bloccare la crescita di batteri e virus. la salmonella pericolosa per gli animali a sangue freddo (cresce in piastre a 30) e quella pericolosa per l'uomo (a 37-40) non muore, non continua a moltiplicarsi ma e' sempre li'!! poi perche' rischiare, con animalacci simili, la vita del serpente!?

              Commenta


              • #8
                Lukass Andreasnake e' il veterinario del Nirm e di Squamata , naturalmente specializzato in rettili
                Ultima modifica di marconyse; 13-08-2008, 09:19.
                Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                Commenta


                • #9
                  ho proprio qui con me (sono al lavoro) un veterinario che,per quanto non specializzato in rettili, ribadisce cio' che ho scritto prima. il problema non sono gli organismi criofili ma quelli che continueranno a svilupparsi quando il piccione sara' scongelato!! solo le alte temperature ( intorno 70-100 ) distruggono quasi tutto. la carica batterica a -20 si attenua ma non si abbatte completamente. la salmonella (per esempio) resta c'e' sempre anche se in concentrazione minore.

                  Commenta


                  • #10
                    anche il pollo destinato all'alimentazione umana, quello venduto al supermercato,per intenderci, e' portatore di salmonella ed e quasi sempre presente.se cotto male puo' causare problemi all'uomo, figurati dato crudo quello che puo' combinare ad un animale!!

                    Commenta


                    • #11
                      Quindi secondo te se io tocco un pollo crudo con le mani e poi me le metto in bocca mi viene la salmonella

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da eagle1 Visualizza il messaggio
                        Quindi secondo te se io tocco un pollo crudo con le mani e poi me le metto in bocca mi viene la salmonella

                        Commenta


                        • #13
                          se consideri che la salmonella la prendi per contatto oro rettale....

                          Commenta


                          • #14
                            ....la carne e' quasi sempre contaminata.....ti consiglio, quando mangi il pollo, di cuocerlo sempre bene, minimo rischi di prendere una gastroenterite....

                            Commenta


                            • #15
                              ma scusami, era forse una domanda sarcastica??!!immagino scherzassi....

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X