annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Boa constrictor occidentalis

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Boa constrictor occidentalis

    ciao ragazzi volevo qualche informazione su questo boa,un inportatore mi ha detto che ne ha uno di 7 mesi e che me lo vende con tutti i documenti in regola,ma non è in appendice I ? lo puo vendere lo stesso se ha i documenti? lui dice di si ma non ne sono molto sicuro! ha detto anche che se la forestale dice qual'cosa e lui il responsabile e io non ho problemi,e vero?se avete qualche scheda me la potete mandare alla mia mail? grazie mille

  • #2
    Appendice I, confermo: documenti + microchip...e si può vendere tranquillamente. Sul fatto della Forestale e di eventuali attribuzioni di colpa invece non mi pare che "vada proprio così". Ricorda che la Legge non ammette ignoranza, quindi se qualcosa nella documentazione non dovresse andare ci vai di mezzo anche tu.

    Commenta


    • #3
      Fai una cosa,prima di tutto:sincerati con la sede della forestale di competenza sulle pratiche da eseguire per l'acquisto di un appendice 1;a regola dovrebbero venire subito a controllarti i documenti e l'aniale per fornirti un registro,essendo appendice 1,ma nella pratica non lo fanno(almeno dalle mie parti;mi hanno anzi detto che mi forniranno il registro solo al momento in cui li riprodurrò,ovvero alla nascita dei piccoli).
      Per il resto,se il boa non è già fornito di microchip,dovrai trovare un veterinario competente che glielo impianti entro l'anno di età(alcuni dicono 11 mesi,sinceramente non ci ho mai capito granchè perchè purtroppo le vulgate sono tante).

      Per quanto concerne l'allevamento,esso non differisce significativamente da quello di Boa c.imperator,tranne per l'umidità,che puoi tenere leggermente più bassa(tra il 60 e il 70 % è ottimale);dato l'areale di provenienza le temperature di brumazione saranno inoltre più basse,ma questo al momento non ti interessa,immagino.
      Tieni presente inoltre che crescono parecchio,sono una delle sottospecie di Boa constrictor che cersce maggiormente:la madre dei miei esemplari aveva un diametro,quando la vidi,pari a quello della coscia di un uomo adulto.
      Un'ultima annotazione:questi boa hanno fama di essere particolarmente aggressivi,e in effetti,in base alle mie esperienze,da piccolli lo sono davvero(non sono nemmeno paragonabli ad un B.c.imperator baby come carattere), tuttavia,se maneggiati nella maniera giusta(ed entro la giusta età),perdono presto questa aggressività,divenendo docili quanto qualsiasi altro boa abituato al contatto con l'uomo.

      Commenta


      • #4
        oggi gli ho telefonato per informazioni e mi ha detto che gli e arrivato con una partita di imperator e che risulta per la forestale come un imperator cioe nel suo cites ce scritto b.c.imperator e penso che questo non vada per niente bene lui continua a dire che non ci sono problemi ma non so se e vero,casomai si possono cambiare i documenti con la forestale spiegandogli l'accaduto ? io penso di no e mi dispiacerebbe un casino fosse cosi,cosa posso fare?
        casomai dove ne trovo uno in regola e quanti soldi possono spararmi? di questo voleva 120euro ma non so cosa valgano.
        e troppo bello e me ne sono innamorato!

        Commenta


        • #5
          cosa posso fare?
          Niente. I documenti o sono in regola o non lo sono e l'ignoranza non è tollerata..La teoria della botte piena e della moglie ubriaca regge poco.
          Non so esserti utile. Mi spiace.

          Commenta


          • #6
            Ma sei sicuro che sia un occidentalis puro? La storia dei cites BCI mi puzza molto come la prezzatura dell'esemplare...non sarà per caso un ibrido?

            Commenta


            • #7
              non sarà per caso un ibrido?
              Dubbio lecito...ma senza vedere, non si puote dire...

              Commenta


              • #8
                pecunia docet 120 euro = ibrido con imperator ssp

                Commenta


                • #9
                  Da ciò si "spiegherebbe" anche la documentazione "da BCI"...quindi il venditore avrebbe sicuramente ragione per quanto riguarda il beneplacito della Forestale dato che un ibrido non ha bisogno di essere certificato in allegato I, non appartenendovi di fatto. D'altra parte negli USA da anni si è ibridato (al punto tale da non avere più la certezza dell'integrità genetica di nessuna linea di sangue) i P.molurus molurus con i più diffusi P.m.bivittatus per non avere noie con la documentazione ed il commercio tra i diversi Stati (ricordo che la ssp. nominale del molurus-complex è anch'essa in allegato I), avere comunque "Burmese light-phase", ergo possedere un pitone "gigante" con pattern più chiaro di un comune bivittatus ma con la mansuetudine del secondo. Tutta un'accozzaglia di "caratteristiche" ritenute più o meno desiderabili dall'uomo e quindi perseguite a scapito della purezza della ssp. Non so se questo di naturaviva sia il caso in questione, ma sicuramente ci fa riflettere parecchio.

                  Commenta


                  • #10
                    e' un po come la storia degli Hog, che li vendono per puri pero' a 200 euro non e' possibile trovare un Hog puro!

                    Commenta


                    • #11
                      ...a chi lo dici. Sugli Hog-Island ci sarebbe tutto un discorso di locality da fare veramente impressionante per la stupidità con la quale le linee di sangue sono state grandemente snaturate...

                      Commenta


                      • #12
                        purtroppo per la forestale le cose non sono proprio così come dici tu, Get: nel caso di ibridazione tra esemplaridi appendice diversa l'ibrido risultante viene assimilato alla specie con le restrizioni maggiori. un capoccione della forestale lo spiegò bene al seminario di 2 giorni che si tenne a Teramo con la partecipazione di Frye, in particolre lui citò l'esempio delgi ibridi tra ara macao e ara ararauna che venivano inseriti in apendice 1 come la macao e non in 2 come l'arararauna. cosa questa che mi lasciò alquanto perplesso, in quanto a mio avviso gli ibridi non dovrebbero proprio essere inclusi nella cites in quanto specie non minacciabile in quanto non esistente in natura!
                        The Boss™
                        [URL="http://www.qualitysnakes.it/"]www.qualitysnakes.it[/URL]
                        Qui trovate il [URL="http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?27229-Regolamento-SFn"]Regolamento SFN[/URL]

                        Commenta


                        • #13
                          Ah, però...! Bella porcata davvero...Almeno negli USA sono un poco più realistici, anche se a prescindere da ciò sarei per considerare "reato" l'ibridazione di animali "minacciati" in quanto pari ad una loro "compromissione".
                          Non si finisce mai di imparare.

                          Commenta


                          • #14
                            io ho visto un po di foto in giro ed era tutte uguali all'esemplare che volevo prendere,comunque questa mattina ho chiamato la forestale e mi ha detto che dovrebbe vendermelo con cites giallo e microcip oppure mi hanno detto di prenderlo cosi,denunciare il fatto e poi ci pensano loro ad andare a trovare il rivenditore,ma non sono capace di fare certe carognate anche se voleva fregarmi e se lo meriterebbe,oggi lo chiamo e voglio proprio vede cosa mi dice! qualcuno ha delle foto di qualche ibrido con l'occidentalis cosi confronto?ma sono quasi sicuro che fosse puro.

                            Commenta


                            • #15
                              non sono molto comuni i BCI x BCO, ma esistono. Me ne ricordo un paio sul Kingsnake forum dei boa diverso tempo fa. Il pattern di fondo è molto scuro ed intricato ed è molto evidente la matrice "occidentalis".
                              Se non è una questione di prezzo ma autentica passione per tale taxon ti consiglierei di lasciar perdere ed indirizzarti su qualche serio allevatore che li riproduce, e ti mostri il suo gruppo riproduttore.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X