annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Problema con M. viridis

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Problema con M. viridis

    Ciao a tutti!

    ho questo problema: la mia piccola morelia (ora ha 3 mesi), non fa feci da 2 settimane. Mangia normalmente dato che l'ultimo topo glie l'ho dato ieri e l'ha mangiato subito. E' in muta e dovrebbe completarla oggi (ho visto che gli si sta staccando qualche pezzetto di pelle). Gli do da mangiare 1 volta a settimana pinkie scongelati o vivi. Ho paura che abbia un'occlusione intestinale, anche se il fatto che ieri abbia mangiato senza problemi, dovrebbe confutare questa ipotesi. Non riesco proprio a capire. Prima di chiamare il veterinario, volevo sapere se qualcuno di voi ha un cosiglio da darmi.

    Grazie!!

  • #2
    Tranquillo... se tra poco farà la muta la farà durante il cambio..
    mantieni alto il livello di umidità così non avrà problemi nel mutare!
    ciao

    Commenta


    • #3
      quoto, ed aggiungo di farle semmai fare un po' di moto stimolante (basta invitarla a scalare un paio di rametti o supporti con i quali hai arredato la teca)

      Commenta


      • #4
        Pezzetti di muta?
        Strano, la mia fa mute intere e perfette da quando ho settato sui giusti lievlli l'umidità.
        Sei sicuro che l'umidità sia giusta?
        CMQ 2 settimane senza defecare non mi sembrano troppe, direi che la mia la fa ogni 2 sett/20 giorni max.
        Ciao ciao

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Jemup Visualizza il messaggio
          Ciao a tutti!

          ho questo problema: la mia piccola morelia (ora ha 3 mesi), non fa feci da 2 settimane. Mangia normalmente dato che l'ultimo topo glie l'ho dato ieri e l'ha mangiato subito. E' in muta e dovrebbe completarla oggi (ho visto che gli si sta staccando qualche pezzetto di pelle). Gli do da mangiare 1 volta a settimana pinkie scongelati o vivi. Ho paura che abbia un'occlusione intestinale, anche se il fatto che ieri abbia mangiato senza problemi, dovrebbe confutare questa ipotesi. Non riesco proprio a capire. Prima di chiamare il veterinario, volevo sapere se qualcuno di voi ha un cosiglio da darmi.

          Grazie!!
          i serpenti quando sono in muta non defecano!

          Commenta


          • #6
            Io sapevo che neppure si dovessero nutrire, sei sicuro che sia in muta?

            Commenta


            • #7
              infatti ragazzi! un serpente in muta non va nutrito!! il fatto che perde pezzetti di pelle è proprio un effetto collaterale di un serpente che si nutre durante il processo "muta"!!! aih ahi!!!

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da hybridstyle Visualizza il messaggio
                infatti ragazzi! un serpente in muta non va nutrito!! il fatto che perde pezzetti di pelle è proprio un effetto collaterale di un serpente che si nutre durante il processo "muta"!!! aih ahi!!!
                il fatto che faccia la muta a brandelli indica o che l'umidità è troppo bassa, oppure che non ha le forze necessarie per effettuare i soliti movimenti di contorsioni per eliminare la vecchia pelle!
                mancanza di energie dovuta al pasto nel periodo di mutazione
                fai attenzione
                Ultima modifica di VincenzoColucci; 24-11-2008, 20:28.

                Commenta


                • #9
                  io faccio attenzione e mi baso su manuali scritti da esperti.. confermo quello che ho detto.. e ti spiego che a volte è possibile anche che la serpe avendo la "pancia piena" non sia agevole nei movimenti.. questo può dare via al fenomeno della muta fatta a brandelli.. unitamente certo vann ricercati altri fattori quali tasso di umidità insufficente o sovrabbondante.. quindi lo stress doppio (muta + digestione) che lo debilita..eccetera....

                  spero d'esser stato chiaro
                  Ultima modifica di hybridstyle; 24-11-2008, 19:56.

                  Commenta


                  • #10
                    Ho visto che stava per mutare oggi che gli si è staccato un solo pezzetto sul collo. Di solito, quando si mutano infatti, non si nutrono (a me hanno sempre fatto così i lampropeltis, naturalmente loro sono tutta un'altra cosa). Ora cercerò di tenerla il poù umido possibile nebulizzandola 3 volte al dì. Vediamo domani mattina a che punto staremo...

                    grazie a tutti per i consigli!

                    Commenta


                    • #11
                      bo.. mi sembra strana questa cosa .. forse ti conviene chiedere ad un veterinario

                      Commenta


                      • #12
                        ci sono degli utenti che ti hanno risposto e che hanno esperienza diretta con questi animali, in particolare Get Coiled ha anche scritto il libro italiano per l'allevamento di questo animale splendido. Segui questi consigli.

                        Per quanto ci sia la buona volontà, io preferisco leggere interventi di chi ha una esperienza diretta e non per sentito dire o per aver letto delle schede..

                        Commenta


                        • #13
                          bhe io personalmente non ho mai allevato viridis(ne ho avuta una ma solo per 2 mesi)
                          pero questi sono le basi fondamentali comuni bene o male a tutti i serpenti

                          Commenta


                          • #14
                            quoto vincenzo.. senza dubbio una persona che ha esperienza diretta va ascoltata senza esitazione.. soprattutto se stiamo parlando di getcoiled.. ma il commento di goofycat mi sembra abbastanza fuoriluogo.. un ot senza motivo visto che stiamo parlando di cose basilari(io non ho letto solo schede ma leggo e sto leggendo libri di esperti)

                            inoltre nessuno è andato contro al consiglio di getcoiled.

                            e se si parla di me personalmente ho semplicemente consigliato di chiedere il parere di un veterinario.. e pensavo che getcoiled se avesse creduto che non era opportuno lo avrebbe scritto aggiungendo la motivazione, visto che fa sempre piacere vedere un esperto dare chiarificazioni..

                            fin'ora non ha risposto quindi o non ha avuto tempo o crede che consultare un veterinario non faccia male.

                            Commenta


                            • #15
                              allora, provo a spiegarmi meglio: i primi 3 interventi hanno detto di stare tranquillo, di aumentare l'umidità e di fargli fare movimenti moto stimolanti (so che maneggiare una viridis non è il massimo, la mia, sarà stata perchè di cattura, ma è sempre stata un pò difficile, ..purtroppo però fargli fare movimento sarebbe abbastanza importante..). Non hanno parlato di veterinario. Anzi, Net ha affermato che la sua defeca spesso dopo 15-20 giorni.
                              La morelia non è come un lampro, ha un metabolismo ben diverso, ma questo sicuramente lo sapete, visto che avete letto libri di esperti (mi chedo quali, oltre a quelli di Get, forse quello di Maxwell? ottima scelta..).
                              Inoltre, essendo piccola, si dovrebbe notare bene una costipazione, senza considerare che ogni tanto può praticamente digerire tutto senza avere quasi materiale da defecare, considerando anche che le prede sono pinky. Ma anche questo lo sapete, visto che non è così raro che boidi non defechino ad ogni pasto.
                              Sul fatto che abbia sbagliato a proporre la preda nonostante la muta, con tutto lo stress del caso sono daccordo, ma io per ora lo terrei monitorato, magari con il numero del veterinario esperto in rettili vicino, ok, ma per ora non glielo porterei, anche perchè anche lo spostamento è uno stress per i serpenti, soprattutto con queste temperature. Mettici che è piccolo, secondo me rischia di più a portarlo fuori che a tenerlo monitorato.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X