annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Terrario involontario per Boa constrictor constrictor.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Terrario involontario per Boa constrictor constrictor.

    salve. come da titolo ho progettato e costruito un terrario, dopo essermi adeguatamente informato, per un futuro regius di 8-9 mesi. avendolo ormai finito e reso efficiente( dopo controlli ripetuti di temperatura e umidità) ho pensato di abbandonare l'idea di prendere un regius( non si sa in futuro però) e di utilizzarlo per un c.c. di eguale età. il terrario è di 125x55x45 e sto finendo di arredarlo con rami e tane bene accette per un boa. cerco consiglio per sapere fino a che età sarebbe opportuno lasciare l'animale in un terrario di queste dimensioni per poi trasferirlo in uno più grande . grazie a tutti in anticipo

  • #2
    Direi che è GRAN piccolo per un b.c.c...

    Commenta


    • #3
      come scritto precedentemente è un terrario che deve ospitare un c.c di 9 mesi max e quindi chiedo solo info su quanto tempo lo posso utilizzare e quindi per quando dovrò preparare il prossimo. visto che le misure per una teca che dovrà ospitare un boa adulto sono dai 120/140x 60x 70/80. gentilmente chiedo un consiglio da parte di qualcuno che ne sappia e non si limiti a scrivere commenti inopportuni di circostanza. grazie.

      Commenta


      • #4
        se è un maschio va piu che bene per tutta la vita, se è una femmina dovresti darle alemno un 150 di lunghezza.

        per l'altezza dipende da quanto gli puoi dare, dai 30 in poi va tutto bene.

        P.S: con il cerca avresti trovato tutte le info che ti servono.

        CIaoo.

        Commenta


        • #5
          grazie xand almeno tu hai capito ciò che volevo.. comunque sia che sia maschio o che sia femmina ho intenzione di farlo crescere in questo per poi spostarlo. diciamo che ho in mente un'altro terrario 150x70x70 allestito principalmente con rami. comunque sia penso che prenderò a distanza di non molto tempo il sesso mankante per avere una coppia quindi un'altro terrario è d0'obbligo. vedrò in seguito.. grazie.

          Commenta


          • #6
            se non altro, a prescindere dalle dimensioni della teca (forse un poco esagerate per un boa di 9 mesi), voglio sperare che avrai rifatto nuovamente i controlli ripetuti dei parametri per adattarlo ad un BCC dall'iniziale originaria idea del regius.

            Commenta


            • #7
              si mi sono già informato ma ho notato che soprattutto le temperature non sono molto differenti.

              Commenta


              • #8
                ...occhio all'umidità!
                L'allevamento di un BCC comporta una maggiore attenzione generale: dalla costanza dei parametri ambientali all'oculatezza con la quale scegliere le prede per nutrirlo durante i primi 18 mesi di vita. Un cucciolo di BCC è di fatto un animale abbastanza delicato, molto meno ruspante di un qualsiasi regius.

                Commenta


                • #9
                  ragzzi solo ora noto il mio errore non parlavo di BCC ma di BCI.. scusate...

                  Commenta


                  • #10
                    grazie anche io dopo lunghe ricerca e comparazioni tra regius e imperator ho scelto l'imperator perchè, a detta di molti, è consigliatissimo per un neofita.. e sinceramente, visto che è il primo( magari di una lunga serie futura!) voglio un'animale consigliato a cui dare tutte le attenzioni possibili per farlo stare bene. Per il terrario non penso di lasciarlo li tutta la vita per via delle abitudini arboricole della serpe quindi per un futuro avrei in mente un 180x80x100.. così da poter utilizzare la precedente teca per un'altro serpe magari di sesso opposto. inoltre non ho abbandonato l'idea del regius e ho il materiale per un terrario di 80x50x40.. poi si vedrà per ora nhulla di certo. approffitto dell'ocasione per chiedere se qualcuno sa di allevamenti o allevatori in sardegna, per non dover comprare un baby in negozio( sai com'è, ne ho girati tanti e ho visto come li detengono.... e non mi piace.....) ma se non trovo altro mi dovrò accontentare..

                    Commenta


                    • #11
                      occhio, i bci non sono arboricoli. Diciamo che in fase giovanile non disdegnano i rami, ma non sono arboricoli e non hanno bisogno di un terrario sviluppato in altezza.

                      Commenta


                      • #12
                        Secondo me tra pitone reale e bci non c'è tutta questa differenza. Se devi scegliere tra i due, fallo solo e unicamente in base alle tue preferenze estetiche.

                        L'unico problema dei regius è la tendenza a digiunare durante l'inverno, per il resto sono due serpenti che hanno bisogno dello stesso livello di attenzione

                        Ad ogni modo, ascolta goofycat. 100 cm di altezza per un boa adulto sono sprecati, potresti avere problemi per il riscaldamento. Secondo me il terrario che hai va bene per un bci adulto maschio. Poi, se vuoi prendere una femmina, puoi farlo più grande. Ma 1 metro di altezza rimane comunque troppo. Sono arboricoli da giovani, essendo molto curiosi come tutti i baby.

                        Commenta


                        • #13
                          ciao!! mi sorge una domanda spontanea....sviluppare un terrario in altezza per un boa adulto e' inutile in quanto non e' arboricolo. ma in natura, quanto s' allontana per cacciare....voglio dire, riportando cio' al terrario quanto dovrebbe essere grande per simulargli un territorio, o un terreno di caccia?
                          There is a pleasure in the pathless woods; There is a rapture on the lonely shore; There is society, where none intrudes, by the deep sea, and music in its roar: I love no man the less, but nature more...(Lord Byron)
                          http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?61893-Nuovo-terrario-definitivo-per-spikes!!
                          http://canedapresa.forumfree.it/

                          Commenta


                          • #14
                            mi complimento per la scelta della specie da allevare e, ancora di più, per la scrupolosità con la quale ti appresti ad ospitarlo. Come prima scelta (se ne hai la possibilità) l'opzione "allevatore privato" è sempre quella elettiva, secondo poi una fiera in cui poter scegliere, parlando con i diversi allevatori, quello che più ti ispira fiducia, terza ed ultima opzione un negozio affidabile. Anche io concordo inoltre con gli altri utenti circa con l'inutilità (leggi: non la sfrutterà) di provvedere una certa altezza al boa.

                            Commenta


                            • #15
                              grazie per i consigli ma mi sa che, avendo cercato invano uno straccio di allevatore in sardegna, mi resta solo il negozio.. domani mattina devo andare a vedere un c.i in un negozio a una 30 di km da casa poi vi dico.. l'ho già visto di sfuggita e ha 9 mesi. comunque guarda dopo molte letture mi sto basando sul care sheet di Risc su squamata per l'imperator e suggerisce un 70cm di altezza.. poi boh! vuol dire che rimarro sui 60 70 cm. tra regius e boa ho puntato più sul boa perkè, avendoli visti affianco, ho potuto comparare e vi dirò che sono riomasto estasiato dall'imperator..

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X