annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Adattare camaleontario per Morelia.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Adattare camaleontario per Morelia.

    ciao a tutti,a breve vorrei prendermi una morelia non so ancora quale di preciso...io ho un camaeontario che non utilizzo più di 50lux45lax110h mi chiedevo se eliminando tutti i lati in rete e sostituirli con del legno e mettere un vetro nella parte frontale è possibile metterci un morelia..ovviamente facendo i vari fori di areazione e cose varie..grazie

  • #2
    Domanda strana: eliminando tutti i lati in rete e mettendo pareti in legno, con relativi fori per l'aria... hai un terrario.
    Le dimensioni della base sono troppo piccole per una qualsiasi Morelia che non sia una viridis, quindi resta solo la viridis come candidata tra le Morelia.
    [I]Angelo Cabodi[/I]

    [URL="http://www.herpstore.it"]Herp Store[/URL], attrezzature, accessori, ed alimenti congelati per la terrariofilia.
    [URL="http://www.squamata.it"]Squamata[/URL], mostra mercato terraristica.
    [URL="http://www.squamata.it/mypages"]Squamata -mypages-[/URL], rettili, la nostra passione ed il nostro allevamento amatoriale.
    [URL="http://www.associazionelinnaeus.it"]Associazione Linnaeus[/URL], aiuta e sostieni la terrariofilia.

    Commenta


    • #3
      Come ti ha già detto angelo, un ''terrario'' di quelle misure è un po poco per poter ospitare una morelia.
      Perchè non cogli l'occasione ed invece di adattare un camaleontario non ti costruisci una teca a regola d'arte?
      Con un po d'ingegno e un po di mano vengono fuori dei capolavori a prezzi molto ridotti.

      Commenta


      • #4
        si si lo so,ma sono ormai sommerso di teche tra pogone ,baby,camaleonti,gechi leo,alla fine esco di casa io...vedrai che apterò per la viridis...quanto diventa grande?è quella di colore verde che puntini bianchi?che specie è quella verde con puntini blu?scusate ma non ne ho mai avuto una ..ho avuto esperienze con elaphe,lampropeltis.b.c.i...ma mai morelie..grazie per le informazioni

        Commenta


        • #5
          Inizierei dal cercare sul forum altri topic sulle viridis, e poi in rete qualche scheda di allevamento.
          [I]Angelo Cabodi[/I]

          [URL="http://www.herpstore.it"]Herp Store[/URL], attrezzature, accessori, ed alimenti congelati per la terrariofilia.
          [URL="http://www.squamata.it"]Squamata[/URL], mostra mercato terraristica.
          [URL="http://www.squamata.it/mypages"]Squamata -mypages-[/URL], rettili, la nostra passione ed il nostro allevamento amatoriale.
          [URL="http://www.associazionelinnaeus.it"]Associazione Linnaeus[/URL], aiuta e sostieni la terrariofilia.

          Commenta


          • #6
            sul forum avevo già cercato,ma non ho visto mai gente che le teneva in teche enormi..molte sono più piccole della mia...ho letto le varie specie che esisstono di morelia,io sarei indirizzato o sulla viridis o sulla aru...voi che dite?

            Commenta


            • #7
              Virdis o Aru sono praticamente la stessa cosa... le Aru sono una locality della specie Morelia Virdis.

              Confermo quanto detto già da altri: l'unica morelia che potresti stabulare in un terrario di quelle dimensioni è la Morelia Virdis anche se qualche centimetro in più per la base non guasterebbe in ogni caso. In quanto alla particolarità di questi animali ed alle difficoltà che il loro allevamento presenta c'è tanto da dire. Ti consiglio di informarti bene prima di acquistare uno di questi animali. Difficile non vuol dire impossibile ma dipende molto dalle tue aspettative e dalla tua esperienza in campo: parliamo di un ofide che mal tollera errori di stabulazione.
              Ultima modifica di ramirez1174; 01-09-2009, 15:45.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Risc Visualizza il messaggio
                Inizierei dal cercare sul forum altri topic sulle viridis, e poi in rete qualche scheda di allevamento.
                Questo mio consiglio non era rivolto alle misure del terrario, ma alle tue conoscenze in tema di viridis, in quanto dalla tua precedente domanda si capiva che non le conosci ancora, e dalla sua successiva (Aru o viridis?) ancora peggio!
                [I]Angelo Cabodi[/I]

                [URL="http://www.herpstore.it"]Herp Store[/URL], attrezzature, accessori, ed alimenti congelati per la terrariofilia.
                [URL="http://www.squamata.it"]Squamata[/URL], mostra mercato terraristica.
                [URL="http://www.squamata.it/mypages"]Squamata -mypages-[/URL], rettili, la nostra passione ed il nostro allevamento amatoriale.
                [URL="http://www.associazionelinnaeus.it"]Associazione Linnaeus[/URL], aiuta e sostieni la terrariofilia.

                Commenta


                • #9
                  apparte la conoscenza che puoi acquisire con uno studio attento e lettura del libro edito dalla wild, piuttosto che fare tutti quei lavori al camaleontario fai prima a fartene uno nuovo e smantellare il camaleontario. te lo fai 80x80x80 in compensato marino da 15mm, 3/4 mani di trastarente ad acqua di quello serio e sei apposto.

                  Commenta


                  • #10
                    si infatti di morelie ne so ben poco,infatti volevo prenderla tra 1-2mesi..ma intanto volevo preparare la teca e sapere tutto quello che c'è da sapere..comunque farò come dice haze rifarò il terrario..e sicuramente opterò per la morelia viridis...il colore verde di questo ofide mi impazzire...ultima domandina che tipo è la morelia color giallo?è una specie particolare opure è un morph ?scusate la mia ignoranza ma sono solo curiosità...

                    Commenta


                    • #11
                      Morelia viridis high-yellow: si tratta di un designer chondro, cioè di una selezione, ne eistono differenti linee, alcune non compatibili tra loro.
                      Morelia viridis Biak: i biak sono più gialli degli altri, ma in genere con l'avanzare degli anno il giallo tende e divenire n ricordo.
                      Morelia viridis Kofiau island (nota anche come Canary): una locality che generalmente mantiene una evidente clorazione gialla tenue per 3-4 anni (talvolta meno), ma anche questa con l'avanzare degli anni tha buone possibilità di inverdire.
                      Morelia viridis Waigeo: casi più isolati, ma anche in questa locality di tanto in tanto si trova qualche esemplare giallo.

                      Direi che ce n'è per tutti i gusti no? E per un animale molto giallo, posso anticiparti che dovrai spendere parecchio... e che in Europa non sono facilmente trovabili (paradossalmete qui i più reperibili sono i Kofiau, 1500€ a pezzo in media, rigorosamente i cattura, e subadulti).
                      [I]Angelo Cabodi[/I]

                      [URL="http://www.herpstore.it"]Herp Store[/URL], attrezzature, accessori, ed alimenti congelati per la terrariofilia.
                      [URL="http://www.squamata.it"]Squamata[/URL], mostra mercato terraristica.
                      [URL="http://www.squamata.it/mypages"]Squamata -mypages-[/URL], rettili, la nostra passione ed il nostro allevamento amatoriale.
                      [URL="http://www.associazionelinnaeus.it"]Associazione Linnaeus[/URL], aiuta e sostieni la terrariofilia.

                      Commenta


                      • #12
                        Se intendi le Morelie Virdis completamente gialle con il pattern nero/bianco non si tratta di un morph ma di animali giovani: questi serpenti nascono gialli o rossi per poi diventare verdi crescendo. Ci sono comunque esemplari che mantengono molto giallo anche crescendo, le HIgh Yellow, pur essendo il verde il colore dominante.

                        Commenta


                        • #13
                          grazie mille per le delucidazioni...tutti molto gentili

                          Commenta


                          Sto operando...
                          X