annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ho bisogno di conferme (M. viridis)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ho bisogno di conferme (M. viridis)

    ciao a tutti!!! volevo chiedere una cosa che forse sembrerà stupida ma mi è necessaria per evitare di spendere soldi a vuoto.. allora: per un Morelia Virdis secondo voi può andar bene il repti fogger(produttore di nebbia programmabile)??
    perchè ero indeciso se comprare questo o l'habba mist(che spruzza acqua normale) .. voi che dite? meglio nebbia + spruzzate di acqua manuali o spruzzino automatico?
    il fogger fà davvero un bell'effetto scenico e in più credo che riesca a mantenere più costante l'umidità senza disturbare troppo l'animale..
    ora però lascio da parte le mie considerazioni inutili e cedo la parola a voi esperti

  • #2
    il fogger ha solo un effetto scenico e puo' rivelarsi pericoloso, il serpente potrebbe ustionarsi....la nebbia prodotta, oltretutto, tende a far abbassare la temperatura del terrario....meglio un vero e proprio nebulizzatore.....tipo questi: Impianto di nebulizzazione dendrobatesItalia
    There is a pleasure in the pathless woods; There is a rapture on the lonely shore; There is society, where none intrudes, by the deep sea, and music in its roar: I love no man the less, but nature more...(Lord Byron)
    http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?61893-Nuovo-terrario-definitivo-per-spikes!!
    http://canedapresa.forumfree.it/

    Commenta


    • #3
      perchè è pericoloso per il serpente?? io ho visto che quasi tutti lo utilizzano per le morelie.. e poi come può ustionarsi, l'impianto è esterno al terrario e la nebbia ha la stessa temperatura dell'acqua..

      Commenta


      • #4
        ma intendiamo tutti e due quello ad ultrasuoni con i led colorati?? io l'ho visto in un negozio all'interno di una vasca in un terrario....
        http://www.sanguefreddo.net/iguana/4...tml#post547689 questo e' solo uno dei vari link in cui si sconsiglia....se usi il tasto cerca ne troverai tanti altri....se non sbaglio va' bene l' habba mist. Zoo Med Laboratories, Inc. - Water Accessories
        Ultima modifica di topolino; 10-08-2010, 15:03.
        There is a pleasure in the pathless woods; There is a rapture on the lonely shore; There is society, where none intrudes, by the deep sea, and music in its roar: I love no man the less, but nature more...(Lord Byron)
        http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?61893-Nuovo-terrario-definitivo-per-spikes!!
        http://canedapresa.forumfree.it/

        Commenta


        • #5
          aaaah no no io non intendo quello ad ultrasuoni, ovviamente non lo metterei mai nel terrario quello.. il fogger si fà la nebbia ma è quello programmabile ed è esterno, cè solo il tubo che manda la nebbia nel terrario.. ho visto che quasi tutti i possessori di morelie usano quello, per questo pensavo fosse l'opzione migliore..

          Commenta


          • #6
            ma tu intendi questo? Exo Terra - Prodotti : Fogger
            There is a pleasure in the pathless woods; There is a rapture on the lonely shore; There is society, where none intrudes, by the deep sea, and music in its roar: I love no man the less, but nature more...(Lord Byron)
            http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?61893-Nuovo-terrario-definitivo-per-spikes!!
            http://canedapresa.forumfree.it/

            Commenta


            • #7
              io adesso non ho più viridis, ma ho sempre usato un nebulizzatore, prima il foggy, poi quello di dendrobates italia. La nebbia non mi è mai piaciuta, anche perchè molte morelie bevono soltanto le gocce che scendono tra le spire, e con un impianto a nebbia non penso si arrivi ad avere vere e proprie gocce che scendono tra le spire.
              Altra cosa: l'umidità io non l'ho mai tenuta costante, anche in png l'umidità durante la mattina e la sera non è di certo così

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Goofycat Visualizza il messaggio
                l'umidità io non l'ho mai tenuta costante, anche in png l'umidità durante la mattina e la sera non è di certo così
                Giusto:bisogna creare un "ciclo di umidità" non un valore costante.
                ho provato sia il fogger che l'habba mist, nonostante usassi acqua demineralizzata dopo un pò mi si sono rotti, tra l'altro prezzo-qualità secondo me davvero scadente.
                Molto meglio quelli consigliati da topolino.

                Se lei è bravo nel fai da te le consiglio di costruirne uno con una pompetta della macchinetta del caffè attaccata ad un temporizzatore, molto più economica di quelli da lei citati, se le interessa questa è la scheda:
                http://www.sanguefreddo.net/tecniche...sso-passo.html

                Commenta


                • #9
                  wow ragazzi grazie per l'aiuto, io direi che nel faidatè posso essere classificato come peggior ceppone del pianeta, però potrei farmelo fare, in ogni caso è da escludere la nebbia dite?? un altra domanda tecnica, l'habba mist ha solo un ugello vero??

                  Commenta


                  • #10
                    La nebbia non serve a niente, innalza l'umidità nel periodo in cui è attivo, appena spento l'umidità torna come prima... Habba mist per mia esperienza personale mi si è bruciato due volte. Risultato:l'ho buttato dopo poco...
                    Se vuole comprare un nebulizzatore affidabile si orienti più su quello consigliato da topolino. Non l'ho mai usato ma so che è tra i migliori. meglio spendere qualcosa in più che trovarsi un apparecchio che non rende (ripeto, sempre secondo la mia esperienza), se vuole risparmiare in qualche fiera specializzata per rettili ma anche in quelle botaniche troveresti qualcosa del genere.
                    In ogni caso, costruirlo seguendo i vari post lasciati su questo sito diventa un gioco da ragazzi anche per i meno manuali, basta solo avere un pò di accortezza per i fili elettrici, soprattutto fare in modo che non entrino mai a contatto con l'acqua!

                    L'habba mista ha un ugello fisso posto sulla "stazione di controllo" ed un altro che è montabile con una pompetta(con questo modo chiudendo il primo ugello si può tenere l'habba mist fuori da terrario inserendoci solo la pompetta con l'ugello).
                    Ultima modifica di Hermè; 10-08-2010, 22:03.

                    Commenta


                    • #11
                      perfetto, grazie mille davvero, in ogni caso credo che alla fiera di anagni comprerò il libro sulle morelie e mi documento per bene, poi quando avrò tutto il necessario prenderò l'animale, senza fretta, voglio che stia nel migliore dei modi senza stressarlo.. grazie di nuovo a tutti

                      Commenta


                      • #12
                        Una nebulizzazione quotidiana, automatica o manuale che sia, è più che sufficiente, e certe volte è pure troppo.
                        Lasciate perdere nebbie et simila, non sono utili all'animale, appagano il vostro occhio ma sesso sono solo utili a muffe e batteri.

                        L'umidità deve essere ciclica, dalla saturazione all'asciugatura del terrario, altrimenti muffe e batteri prolificheranno a discapito del sistema respiratorio dei vostri beniamini.
                        [I]Angelo Cabodi[/I]

                        [URL="http://www.herpstore.it"]Herp Store[/URL], attrezzature, accessori, ed alimenti congelati per la terrariofilia.
                        [URL="http://www.squamata.it"]Squamata[/URL], mostra mercato terraristica.
                        [URL="http://www.squamata.it/mypages"]Squamata -mypages-[/URL], rettili, la nostra passione ed il nostro allevamento amatoriale.
                        [URL="http://www.associazionelinnaeus.it"]Associazione Linnaeus[/URL], aiuta e sostieni la terrariofilia.

                        Commenta


                        • #13
                          Dite che il miglior consiglio è di risparmiare soldi sul nebulizzatore e spruzzare manualmente una volta la mattina e una la sera?? anche perchè sul fondo metterei una ciotola d'acqua con cavetto riscaldante sotto in modo da favorire l'evaporazione

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da #Feh# Visualizza il messaggio
                            Dite che il miglior consiglio è di risparmiare soldi sul nebulizzatore e spruzzare manualmente una volta la mattina e una la sera?? anche perchè sul fondo metterei una ciotola d'acqua con cavetto riscaldante sotto in modo da favorire l'evaporazione
                            Si di sicuro è la miglior soluzione!
                            Se ha un igrometro nel terrario può rendersi conto quante volte deve spruzzare, di sicuro è un sistema meno comodo di quello automatico ma è nettamente migliore e farà bene al suo portafogli!

                            Commenta


                            • #15
                              grazie mille ..ora però mi è sorto un altro dubbio, secondo voi è meglio tenere uno spot a luce bianca o una ceramica?? usando la prima evito di mettere un neon per l'illuminazione ma devo cercare di trovare il wattaggio giusto in modo tale che non si spenga e accenda in continuazione a causa del termostato, invece usando la seconda non cè il problema della luce ma devo fare un altro foro sul soffitto della teca per far passare la luce del neon e soprattutto mi hanno detto che secca molto l'aria.. un consiglio???!!!
                              P.s: non posso mettere tappetini riscaldanti o radianti sulle pareti perchè la teca è di legno..

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X