annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Presentazione e domandina...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Presentazione e domandina...

    Ciao a tutti, mi chiamo Lorenzo e sono davvero felice di essermi registrato su questo sito, spero di fare conoscenza con la maggior parte di voi!
    Sono iscritto già da diversi giorni e ho letto molti post sul mondo dei serpenti, dal quale sono ovviamente molto affascinato!
    Essendo un neofita so già di non potermi imbarcare nell' "avventura" morelia viridis (obiettivo che spero di poter raggiungere prima o poi), vorrei perciò chiedervi qualche consiglio e informazione su quali siano altri tipi di serpenti arboricoli, possibilmente che non sia elaphe guttata..
    Grazie mille a tutti!

  • #2
    corallus caninus adesso ha cambiato nome ma non me lo ricordo,morelia spilota
    sono quelli che mi vengono adesso in mente ma non sono adatti ai neofiti,dei "semiarboricoli" che stanno volentieri sui rami sono i boa e certe volte anche i pitoni reali

    Commenta


    • #3
      Il Corallus caninus non ha cambiato nome, solo la varietà "Amazon basin" è stata elevata a specie (Corallus batesii).
      La morelia spilota è semiarboricola ed esemplari calmi possono essere buoni serpenti da neofiti.

      La viridis e il caninus richiedono una certa esperienza (specie il secondo) nello gestire i parametri e l'alimentazione, non li consiglierei come primo serpente...

      Commenta


      • #4
        c'è da dire che come organizzazione e informazioni sono sveglio, non sono uno che se ne frega, anzi.. sono molto preciso per quanto riguarda la salute degli amici animali! l'unica cosa che mi spaventa è la "famosa" aggressività delle morelie. è una cosa che varia da soggetto a soggetto oppure è proprio una caratteristica della specie?

        Commenta


        • #5
          Varia generalmente da seggetto a soggetto e a quanto si dice in relazione all'orario (di giorno sono meno attive).
          Comunque informarsi e studiare va benissimo ma ci sono pur sempre errori che tutti i neofiti fanno e che abbiamo fatto tutti all'inizio, certe specie tollerano di più altri meno...e nel bagaglio di esperienze alla fine c'è anche il saper maneggiare e avere a che fare con un serpente mordace.

          La fretta è cattiva consigliera, molta gente li prende alla leggera e non succede niente certo, ma se poi hanno problemi mica vengono a dirlo su sfn :p

          Commenta


          • #6
            Il Corallus caninus non ha cambiato nome, solo la varietà "Amazon basin" è stata elevata a specie (Corallus batesii).
            a ecco mi sembrava che era cambiato qualcosa

            comunque l'ho detto che non erano adatti ai neofiti

            Commenta


            • #7
              capito..tra l'altro sarebbe una spesa neanche indifferente, anzi........
              qualche altro arboricolo o semi?

              Commenta


              • #8
                Il problema non è mai l'aggressività (comunque le viridis sono generalmente non aggresive, tranne alcune locality ed alcuni individui), visto che sono animali che non devono essere maneggiati, ma nella delicatezza e scarsa tolleranza agli errori di stabulazione, che fanno di queste due specie (citate) animali non adatti ai neofiti.

                Prima occorrerebbe prendere confidenza con gli ofidi, perchè la sola teoria non sempre basta, e poi cimentarsi con le specie più complicate.

                Ottimi arboricoli per iniziate sono sicuramente le sottospecie di Morelia spilota ed il Corallus hortulanus, rispettivamente i cugini di viridis e di caninus, ma resta il problema della potenziale mordacità, soprattutto in hortulanus.
                [I]Angelo Cabodi[/I]

                [URL="http://www.herpstore.it"]Herp Store[/URL], attrezzature, accessori, ed alimenti congelati per la terrariofilia.
                [URL="http://www.squamata.it"]Squamata[/URL], mostra mercato terraristica.
                [URL="http://www.squamata.it/mypages"]Squamata -mypages-[/URL], rettili, la nostra passione ed il nostro allevamento amatoriale.
                [URL="http://www.associazionelinnaeus.it"]Associazione Linnaeus[/URL], aiuta e sostieni la terrariofilia.

                Commenta


                • #9
                  grazie mille per le risposte..
                  faccio un'ultima domanda, proprio da 100% neofita, oltre alla morelia sarebbe reperibile e allevabile qualche altro serpente di colore verde?

                  Commenta


                  • #10
                    la prasina

                    Commenta


                    • #11
                      Diversi colubridi sono verdi, quindi nell'altra sezione (Colubridi) trovi più informazioni.

                      PS: Un Forlivese, mia ex patria!
                      [I]Angelo Cabodi[/I]

                      [URL="http://www.herpstore.it"]Herp Store[/URL], attrezzature, accessori, ed alimenti congelati per la terrariofilia.
                      [URL="http://www.squamata.it"]Squamata[/URL], mostra mercato terraristica.
                      [URL="http://www.squamata.it/mypages"]Squamata -mypages-[/URL], rettili, la nostra passione ed il nostro allevamento amatoriale.
                      [URL="http://www.associazionelinnaeus.it"]Associazione Linnaeus[/URL], aiuta e sostieni la terrariofilia.

                      Commenta


                      • #12
                        sono un forlivese acquisito, fino a gennaio abitavo a ravenna
                        grazie mille, ora guardo subito nella sezione colubridi allora!

                        Commenta


                        Sto operando...
                        X