annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

La storia di un Tokay

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • La storia di un Tokay

    Vi racconto ci che mi successo circa quattro anni fa in Thailandia...
    Il protagonista indiscusso Il Tokay..
    Come immagino saprete un Geko veramente comune in quei paesi...ogni Bongalow ha il suo "padrone" dai colori pi svariati..durante la notte uno si sveglia sentendo degli "splat" violenti sul pavimento... sul letto..sul cuscino e una volta accesa la luce ci si rende conto che il tokay che gioca a fare il suicida spiaccicandosi con sommo gaudio a terra .. io ero estasiata ogni qualvolta succedeva una cosa del genere, i miei un po' meno.
    Dunque io ero conosciuta dalla prorietaria dei Bongalow per la mia sfrenata passione per animali..(mi vedeva la notte a caccia di rospi rane rettili e quant'altro nella jungla) un giorno mi viene a cercare terrorizzata e mi mostra un giovane tokay attaccato saldamente ad uno di quei fogli adesivi-anti topi.. povero animale..sarebbe sicuramente morto se non avessi deticato met giornata alla sua salvezza..
    Avevo paura di strappargli la pelle staccandolo di l e lui spaventato a morte cercava con tutte le sue forze di staccarmi un dito..allora ho proceduto cos:
    Gli ho infilato un cucchiaino in bocca cos che si sfogasse con quello (chi conosce i tokay sa che faccia buffa che hanno quando stringono forte la presa, sembra che gli affondino gli occhi nelle guancie ) e ho acceso l'acqua tiepida del rubinetto, fortunatamente si cominciato a staccare dal foglio ma la pancia e sopratutto le zampine erano completamente incollate..allora l'ho portato sulla spiaggia e gli ho fatto una sorta di peeling con la sabbia fine e acqua di mare(cos disinfettava le eventuali ferite)...con tanta pazienza sono riuscita a liberarlo completamente dalla colla e la sera l'ho liberato...ero ancora molto preoccupata per la sua sorte ma il giorno dopo l'ho rivisto che stava meglio e si era appostato soytto una lampada accesa a caccia di falene.

    Questa la mia bella storia...

  • #2
    ben fatto demonia!!!!!!!

    Commenta


    • #3
      BRAVA!

      Commenta


      • #4
        Grazie^^..spero che poi si sia rimesso del tutto.. liberare le ditina attaccate l'una alle altre stato davvero difficile...ma mi sento soddisfatta del risultato finale!

        Commenta


        • #5
          Una cosa simile era capitata, nel mio piccolo, ad un anolis che sfortunatamente si era attaccato una zampina ad un pezzettino di scoch che girava nel terrario. non servito niente a togliere tranne una goccina d'olio che in un minuto ha fatto staccare la colla. magari se ti ricapita...

          Commenta


          • #6
            Bravissima demonia!!!Ben fatto!

            Commenta


            • #7

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da rottaris
                .magari se ti ricapita...
                Grazie rottaris ma spero che non ricapiti..non era un bello spettacolo

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da rottaris
                  .magari se ti ricapita...
                  Grazie rottaris ma spero che non ricapiti..non era un bello spettacolo

                  Commenta


                  • #10
                    Molto brava...

                    Commenta


                    • #11
                      evviva!!!!!

                      Commenta


                      Sto operando...
                      X