annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

parodura picta

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • parodura picta

    ciao a tutti! sono nuovo nell'allevamento di rettili. navigando in internet per ho trovato alcune informazioni su questo stupendo geko. volevo sapere se era una buona specie per iniziare o comporta molte cure ed attenzioni, infatti allevo anfibi e immagino non sia per niente simile come procedura! ehehe grazie mille per le future risposte!
    ciao!

  • #2
    ehm, c'e' la sezione "altri gechi" appositamente...
    Ci sono diverse discussioni proprio su questo geco, e' facile trovarle.
    Per quello che posso dire, per la poca esperienza che ho con questi gechetti, direi siano tra i piu' facili in assoluto.

    P.s. il nome e' ParoEdura picta
    Ultima modifica di Luca-VE; 25-12-2008, 15:20.
    NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

    Commenta


    • #3
      sposto hai scritto anche male il nome
      Ultima modifica di fantasma; 25-12-2008, 15:24.

      Commenta


      • #4
        ops. scusate! ve lo avevo detto che non ne so niente di rettili!
        grazie mille. ho gi dato un'occhiata ma volevo altri pareri.

        Commenta


        • #5
          le mie domande sono:
          pu stare in un terrario 40x30x30h?
          lo spot necessario oppure basta un neon e t. ambiente?
          meglio un set up foresticolo o deserticolo?
          grazie mille

          Commenta


          • #6
            Dici di aver gi letto in giro ma dalle domande che poni non si direbbe
            Il terrario ok.
            Se baby necessita di riscaldamento, se adulto puoi tenerlo a T ambiente.
            Just one more gecko, just one more gecko...

            Commenta


            • #7
              uff...ho letto che: viene dal madadascar, non necessita di riscaldamento, ma vuole lo spot. il substrato va bene sia deserticolo che umidito ha bisogno di umidit del 70-80%. mangia grilli e camole e vuole sempre un vaschetta d'acqua e calcio. visto che ho trovato molto info discordanti volevo da voi mod una via UNICA da seguire non un "va bene tutto tanto uguale". grazie lo stesso. mi hai chiarito in parte i dubbi. continuo ad informarmi.

              Commenta


              • #8
                Io non uso nessuno spot (esemplari adulti).
                Secondo me sono molto piu' notturni ad esempio di un leopardino, un leo lo vedi gironzolare anche di giorno, i picta anche solo con la luce della finestra non li vedo manco a minacciarli...
                Deserticolo o di foresta, per loro cambia poco, in Madagascar li trovi in entrambi gli habitat.
                In una discussione ho messo anche un paio di foto dei terrarietti dove li tengo.
                NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                Commenta


                • #9
                  http://www.sanguefreddo.net/altri-ge...ura-picta.html ecco qui il lin della discussione dove leca-ve ha messo le foto dei terrari

                  Commenta


                  • #10
                    ok grazie. io pensavo invecedifare una cosamolto piu foresta tropicale. cmq quindi di giorno lo si vede poco? va be con tutte le raganelle che ho ci sono abituato! ehehe grazie mille. visto che non mi sembra molto complicato magari penso seriamente all'acuisto grazie mille davvero gentilissimi!

                    Commenta


                    • #11
                      una piccola cosa:
                      visto che anche io possiedo un picta (ancora baby), da gande, diventera' tra i 15/20 cm....letto su amici insoliti....la riproduzione e' veramente facile...fa piccoli d'appertutto...le temperature, come quelle normali(20/25c)come lo tengo io....spero di esserti stato utile...comunque come substrato usa la torba....i picta sono delle talpe che si fanno la tana sottoterra...

                      Commenta


                      • #12
                        Diciamo che nonlo vedrai proprio mai di giorno...
                        Li tengo a temperatura ambiente nella stanza dei terrari (in cui fa calduccio), ma anche le temperature di casa, sopra ai 20-22 gradi, vanno bene.
                        NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                        Commenta


                        • #13
                          pero' per i baby intorno ai 24/26c...giusto?

                          Commenta


                          • #14
                            Superiore a 20-22 gradi, quindi si...
                            NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                            Commenta


                            • #15
                              grazie a tutti. ma se invece cercassi un geko che non ha bisogno di eccessivi spazi e che iaattivo di giono cosa mi consigliate??

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X