annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

trovato geko

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • trovato geko

    ciao ragazzi.. scusate del disturbo... ho trovato un geco alla vigilia di natale... però non mangia da quel giorno e sta sempre sotto un nascondiglio.. preciso che il geco l'ho messo all'interno di una gabbia in plastica simile a quella per pesci.. all'interno gli ho messo una base d cotone per tenerlo al caldo.. e questa "gabbia" l'ho messa sopra la radiatore per scaldare il geco.. perchè la veterinaria mi ha detto che ama il caldo e la luce.. ho provato a dargli da mangiare cibo per piccoli rettili e dell'insalata(cambiandola 2 volte al giorno e tagliata fine).. però non mangia.. cosa devo fare?? il geco mi sembra un cucciolo,,
    grazie ragazzi

  • #2
    Dove l'hai trovato?
    La cosa migliore al 99% sarebbe stata lasciarlo dove si trovava...di sicuro toglilo immediatamente da sopra il radiatore se non vuoi farlo "lesso"...
    Togli subito anche il cotone, e ' un animale a sanguefreddo non un criceto, non si scalda da materiali inerti, anzi, rischi che sflicci di cotone provochino strozzature alle zampe, dite ecc.
    L'insalata non e' cibo per gechi, e mi sa nemmeno l'altra cosa...e' sicuramente un insettivoro e mangia quindi piccoli insetti vivi.
    Ultimo consiglio, mi sa che la veterinaria non conosce questi animali....
    Ultima modifica di Luca-VE; 27-12-2008, 17:13.
    NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Luca-VE Visualizza il messaggio
      Dove l'hai trovato?
      La cosa migliore al 99% sarebbe stata lasciarlo dove si trovava...di sicuro toglilo immediatamente da sopra il radiatore se non vuoi farlo "lesso"...
      Togli subito anche il cotone, e ' un animale a sanguefreddo non un criceto, non si scalda da materiali inerti, anzi, rischi che sflicci di cotone provochino strozzature alle zampe, dite ecc.
      L'insalata non e' cibo per gechi, e mi sa nemmeno l'altra cosa...e' sicuramente un insettivoro e mangia quindi piccoli insetti vivi.
      Ultimo consiglio, mi sa che la veterinaria non conosce questi animali....
      grazie mille per i consigli.. perchè l'ha trovato mia mamma dove lavore.. era in mezzo a delle tovaglie.. si vede che sarà di qualche ristorante oppure non so.. cosa mi consiglia da fare? perchè da quello che ho notato è molto agile.. cosa potrei dargli da mangiare? gli devo dare da bere? perchè come ho già detto mi sembra piccolo come geco.. magari è un cucciolo..

      Commenta


      • #4
        Rimettetelo dove l'avete trovato, è il consiglio migliore che ti si possa dare.
        In Italia è vietato detenere animali autoctoni. Se desideri un geco puoi rivolgerti ad uno dei tanti allevatori di questo forum, così avrai un animale nato in cattività e in salute.
        [SIZE=1][B]VIP[/B] - [B]V[/B]ery [B]I[/B]mportant [B]P[/B]helsuma .::Coming Soon::.[/SIZE]

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Aury Visualizza il messaggio
          Rimettetelo dove l'avete trovato, è il consiglio migliore che ti si possa dare.
          In Italia è vietato detenere animali autoctoni. Se desideri un geco puoi rivolgerti ad uno dei tanti allevatori di questo forum, così avrai un animale nato in cattività e in salute.
          ok.. grazie mille del consiglio..
          scusate ancora del disturbo ma sono nuovo
          ciaoo

          Commenta


          • #6
            Ma quale disturbo?! Meglio una domanda in più che una in meno e il forum esiste apposta!
            [SIZE=1][B]VIP[/B] - [B]V[/B]ery [B]I[/B]mportant [B]P[/B]helsuma .::Coming Soon::.[/SIZE]

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Aury Visualizza il messaggio
              Ma quale disturbo?! Meglio una domanda in più che una in meno e il forum esiste apposta!
              grazie mille ragazzi

              Commenta


              • #8
                foto?

                Commenta


                • #9
                  Probabilmente ha trovato uno geco nostrano. Più che altro con setup così sballato è peggio che ritrovarsi fuori a -4 gradi e le sue possibilità di sopravvivenza si riducono drasticamente.

                  Fai una fotografia, va bene anche con il cellulare, dell'animaletto per piacere. Così gli esperti del forum possono verificare di che animale si tratta. Comunque a prescindere non forzarlo a mangiare, non cercare di scaldarlo o altro. Perchè rischi di mettere in pericolo la sua vita non sapendolo allevare! E con ancor maggior probabilità se è un geco "nostrano" è vietatissimo allevarli e tenerli in cattività.

                  Cosa certa, è che puoi dargli almeno dell'acqua, quella non uccide nessuno. La metti in un tappo di bottiglia, a temperatura ambiente. Almeno con quella può tirare avanti per un po, intanto che ricavano le informazioni qui sul forum. Ma il consiglio che ti do io, è quello di liberarlo all'istante.

                  Commenta


                  • #10
                    ma (scusate la domanda)ma che specie e' il geco?

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Jerry Visualizza il messaggio
                      ma (scusate la domanda)ma che specie e' il geco?
                      Stiamo appunto aspettando la foto, probabilmente sarà una Tarentola mauritanica.

                      Commenta


                      • #12
                        ok...grazie per la informazione.

                        Commenta


                        • #13
                          Essendo stato trovato in mezzo a delle tovaglie nelle quali, a quanto ho capito, può essere arrivato non si sa bene da dove, non mi sembra così facile attuare il consiglio di rimettrelo dove l'ha trovato, io piuttosto mi informerei sui luoghi a verona dove sono conosciute colonie di gechi della stessa specie e lo libererei li, in modo da essere sicuri che il microclima sia adatto e che abbia un domani la possibilità di riprodursi. Ovviamente per far ciò sono necessarie foto per determinare la specie

                          Commenta


                          • #14
                            ok grazie l'ho già riportato dove è stato trovato.. grazie mille lo stesso ragazzi

                            Commenta


                            • #15


                              Era simile a questo?

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X