annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

problemone urgente!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • problemone urgente!

    salve a tutti, un ragazzino che voleva iniziare ad allevare un leo mi ha chiesto di dargli un'occhiata, e sinceramente non ho proprio saputo dirgli in che condizioni era il suo piccolo, tant'è che non sono nemmeno sicuro che sia un leopardino.. ho fatto qualche foto col cellulare, non sono venute benissimo ma spero riusciate ad aiutarmi.. il geco non apre gli occhi, da 8 giorni non mangia e a me sembra magrissimo, e diventato opaco ma non credo si tratti di una preparazione alla muta, ogni tanto apre la bocca come se dovesse respirare sembra come disidratato, ma non avendo mai visto un geco disidratato è solo una mia impressione, ha la pelle che quando espira diventa rugosa e la coda è corta e molto fina....l'unica cosa su cui sono sicuro è il setup ok del terrario, tenito costantemente a 30 gradi. ecco le foto:









    Il geco è stato acquistato in un negozio e ho consigliato al ragazzo di portarlo subito dal venditore per farsi dare una mano, visto che è pure costato parecchio..
    Ho anche consigliato di portarlo da un veterinario ma prima di passare dal venditore per chiedergli informazioni..Voi che ne pensate? io più di così non ho saputo dirgli...e a dirla proprio tutta quel venditore mi è sembrato pure poco informato visto che gli ha detto di usare una lambada uvb...a meno che non sia un leopardino! ma da come è preso ho fatto perfino fatica a capire se lo è veramente.. Help please...

  • #2
    dalle foto anche se non sono sfocate direi che è un hemyteconix caudicinctus disidratato, non mi sembra molto un leopardino, per i colori più che altro

    Commenta


    • #3
      anche se dalla prima foto non sembra neanche quello, aspetta i più esperti

      Commenta


      • #4
        ciao
        per i colori credo sia in muta.
        ad occhio e croce è piu o meno quello che resta di un hemiteconix.io lo vedo male.forse dalle foto,ma credo ci sia qualcosa che non vada a livello di trauma forse ustione su un lato della testa.può ssere solo una questione di sovraesposizione del flash.

        portalo dal vet ma di sicuro è stato stabulato male,probabilmente è un catturone,è palesemente disidratato e immagino pieno di parassiti.

        non capisco,vuole iniziare ad allevare leo e prende un hemi debilitato. mah.
        Ultima modifica di adiarys; 30-01-2009, 00:18.
        mi costerno,m'indigno,m'impegno e poi getto la spugna con gran dignità.

        Commenta


        • #5
          Anche a me sembra un Hemytheconyx in muta e magro da far paura...

          Commenta


          • #6
            infatti, il morph era la cosa che mi convinceva meno... però mi ha detto che il venditore lo teneva in un box con un baby leopardino..

            Commenta


            • #7
              Si per quello che so la gestione dei due gechi è molto simile

              Commenta


              • #8
                guardando le immagini in internet credo proprio sia un hemyteconix caudicinctus... ma dai, certo che sarà stato poco furbo sto ragazzo a non accorgersene ma povero non ci capisce niente di gechi, però anche il venditore..ma dai, come si fa...

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Sirio Visualizza il messaggio
                  infatti, il morph era la cosa che mi convinceva meno... però mi ha detto che il venditore lo teneva in un box con un baby leopardino..
                  un classico, tenere animali di specie diverse assieme e che puntualmente si "appestano" uno con l'altro...
                  NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Sirio Visualizza il messaggio
                    guardando le immagini in internet credo proprio sia un hemyteconix caudicinctus... ma dai, certo che sarà stato poco furbo sto ragazzo a non accorgersene ma povero non ci capisce niente di gechi, però anche il venditore..ma dai, come si fa...
                    come si fa..come facevano gli antichi.
                    si legge,si impara,e una volta che si ha uno straccio di nozione si cerca un geco decente.se uno non sa neanche distinguere un animale in sto stato da un leopardino sano,non si va molto lontano.

                    la prima cosa da fare sarebbe fare un esame delle feci d'urgenza,poi passare a sverminarlo.probabilmente in questo stato non si nutre neanche da solo. apre mai gli occhi?
                    mi costerno,m'indigno,m'impegno e poi getto la spugna con gran dignità.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da adiarys Visualizza il messaggio
                      come si fa..come facevano gli antichi.
                      si legge,si impara,e una volta che si ha uno straccio di nozione si cerca un geco decente.se uno non sa neanche distinguere un animale in sto stato da un leopardino sano,non si va molto lontano.

                      la prima cosa da fare sarebbe fare un esame delle feci d'urgenza,poi passare a sverminarlo.probabilmente in questo stato non si nutre neanche da solo. apre mai gli occhi?
                      quoto appieno, il discorso è che ai ragazzini che conosci a malapena di vista non puoiordinargli di venire qui a studiare come si tiene un animale che ha bisogno di determinate attenzioni, se ci aggiungi dei genitori che lo viziano e ogni desiderio si tramuta in realtà. pure quello di avere un animaletto per sfizio, e un venditore che sarebbe meglio si gettasse nelle ortiche, ecco cosa viene fuori...sinceramente fossi in lui riporterei indietro tutto e mi prenderei un peluches, quielli stanno sempre bene...

                      per gli occhi io sto geco l'ho visto oggi dieci minuti e non gli ha mai aperti..

                      Commenta


                      • #12
                        il discorso resta sempre il solito.

                        di al bocia di affidare il geco a qualcuno che lo possa sistemare,sennò è spacciato.

                        ciao
                        mi costerno,m'indigno,m'impegno e poi getto la spugna con gran dignità.

                        Commenta


                        • #13
                          se a oggi è ancora vivo è consigliabile portarlo da un veterinario anche se credo sia un morto che cammina a dirti la verità
                          Sarebbe un hemyteconix caudicinctus

                          Commenta


                          • #14
                            Errore!!!!!
                            Non si tratta nè di Eublepharis nè di Hemitheconyx, bensì è un Holodactylus africanus!
                            Quel geco è prossimo alla morte, dubito fortemente si possa recuperare, in cattività chi è riuscito ad allevare e riprodurre con successo questa specie si conta sulle dita di una mano, in quanto il 99.9% degli animali presenti sul mercato sono di cattura e, spesso, in condizioni critiche.
                            Non ho consigli da darti, purtroppo, nelle foto che hai postato, vedo solo lo spettro di un geco...

                            Commenta


                            • #15
                              cavolo è vero, è proprio lui...appena posso sento com'è andata avanti questa storia, o finita...periamo bene ma dubito fortemente in un happy ending...comunque almeno siamo riusciti a capire che geco è..

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X