annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Terrario P. picta

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Terrario P. picta

    Dopo aver scelto i gechi che vorrei allevare (vedasi qui http://www.sanguefreddo.net/altri-ge...cessiti-2.html) devo ora organizzare il terrario in modo da garantirgli il soddisfacimento di ogni loro necessità. Pensavo di usare per una coppia un 60x40x50 (per tenerne due nello stesso terrario devono per forza essere di sesso opposto???) e di organizzare un set-up naturalistico...non avendo però mai avuto a che fare con rettili, ma solo con insetti, anfibi e mammiferi, chiedo il vostro aiuto e i vostri consigli su che tipo di terrario usare (areazione, materiale, etc) e come organizzarlo...

    grazie a tutti!

  • #2
    un terrario in legno o vetro è indifferente visto che non necessitano di un'umidità molto elevata, l'areazione come al solito va garantita grazie a due fori sfasati su lati opposti, in un terrario come quello ci va una coppia (mai due maschi, a che pro, poi?) i Paroedura Picta in natura coprono una zona vastissima che prende quasi del tutto l'isola del Madagascar, si trovano sia in biotopi più umidi che in biotopi aridi (non troppo) che in zone rurali, quindi ti puoi sbizzarrire, occhio sempre però, a rispettare le famose piccole regole della terraristica (niente sabbia se non per specie particolari, niente piante con spine eccecc) i miei sono due terrari separati 30x30 con torba, sottovasi rigirati come tane e pietre vere sterilizzate (occhio che non abbiano pericolosi spuntoni, meglio se pietre di fiume lisce o affini).. le line guida di allevamento sono relativamente semplici, se non le conosci te le posso a grandi linee illustrare, anche se trovi una scheda più che esauriente su amiciinsoliti..
    facci sapere

    Commenta


    • #3
      La scheda su amiciinsoliti l'ho letta ma essendo il primo rettile che vorrei tenere ho molti dubbi...se mi illustrassi queste linne guida generali te ne sarei molto grato!

      Commenta


      • #4
        non è che le linee guida cambiano in modo soggettivo, sono quelle

        Commenta


        • #5
          Anche sulla dieta, etc, dove posso trovare info più dettagliate? La frequenza e la quantità dei pasti?

          anche per la riproduzione mi pare un po' vaga la scheda...perdontate la mia ignoranza sui rettili ma io proprio prima di acquistarli devo essere certo di poterli tenere al meglio e passerò almeno un mesetto ad informarmi...

          quindi vi ringrazio per ogni tipo di informazione!
          Ultima modifica di entomologo89; 11-02-2009, 17:52.

          Commenta


          • #6
            ti consiglio il libro Guida ai gechi di Massimo Millefanti, gran libro.
            i miei sono adulti, do 5 volte a settimana 4-5 grilli small, 3 volte a settimana 3-4 camole della farina e 2 volte al mese 2 camole del miele, sempre naturalmente spolverate con Ca+D3

            Commenta


            • #7
              Cavolo, mangiano assai! Sono abituato alle bombine che mi mangiano pochissimo! Il calcio può essere somministrato solo in polvere o esistono altri metodi?

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da giorgio199 Visualizza il messaggio
                ti consiglio il libro Guida ai gechi di Massimo Millefanti, gran libro.
                i miei sono adulti, do 5 volte a settimana 4-5 grilli small, 3 volte a settimana 3-4 camole della farina e 2 volte al mese 2 camole del miele, sempre naturalmente spolverate con Ca+D3
                attento che il calcio +d3 non deve essere dato sempre ma massimo 2 volte a settimana

                Commenta


                • #9
                  Ma il calcio non può essere somministrato con un osso di seppia ad esempio? devo mettere questa polvere due volte a settimana sul cibo? su amiciinsoliti dice che il calcio deve sempre essere a disposizione!
                  Ultima modifica di entomologo89; 11-02-2009, 21:47.

                  Commenta


                  • #10
                    No, niente osso di seppia, ti ci vuole un integratore adatto (repcal, reptivite..)

                    Commenta


                    • #11
                      ok, ma non ho capito come devo somministrarlo, se devo lasciarlo sempre a disposizione o spolverare il cibo ogni tanto...?

                      E in natura da cosa lo prendono visto che di certo non trovano il reptical?

                      Commenta


                      • #12
                        Lascia perdere in natura, che ne sopravvivono uno su venti! Limitati a spolverare una volta a settimana

                        Commenta


                        • #13
                          Beh Marcello io di solito quando allevo una specie cerco soprattutto di studiare il suo comportamento in natura, poi naturalmente in cattività si debbono usare accorgimenti differenti, ma prima di tutto voglio conoscere come si procurano in natura il necessario!

                          Ma allora ora ho le idee confuse: c'è chi mi ha detto di spolverare una volta a settimana, chi due, mentre su amiciinsoliti mi dice di lasciare il calcio sempre a disposizione.....che faccio io?

                          Commenta


                          • #14
                            Spolvera 1 volta a settimana e vedrai che non avrai mai problemi...quello che cerca di dirti marcello è che non puoi fare il paragone tra natura e cattività,devi pensare che in natura sono animali da pasto per la catena alimentare e un picta con la MOM è un picta buonissimo da mangiare !!!
                            Vedrai i picta sono facili da tenere e divertenti essendo così attento e scrupoloso non avrai problemi!!!
                            In bocca al lupo

                            Commenta


                            • #15
                              allora una volta alla settimana calcio+D3 e quando la femmina è gravida aumento il calcio?

                              Altra domanda...dove posso trovare una tabella per una dieta completa ed equilibrata in base a sesso, età, peso, stagione, etc?

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X