annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

GeKko vittatus

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • GeKko vittatus

    http://www.sanguefreddo.net/SFNpro/i...pic&t=6723

  • #2
    sì...l'avevo già visto...volevo qualche altra informazione di base, ad esempio quanto deve essere grande il terario per una coppia? sono aggressivi come i tokai?

    Commenta


    • #3
      Il tipo d'allevamento è molto simile a quello dei Tokay, ma sono molto meno aggressivi.
      Un terrario per una coppia deve essere almeno 40x40x60cm.

      Commenta


      • #4
        fanno anche loro uso della vocalizzazione?

        meno aggressivi ok, ma bisogna usare dei guanti per maneggiarli (ovvero per spostarli per le pulizie del terrario)?

        sono di facile allevamento?

        quali sono le condizioni di stabulazione?

        ho trovato solo delle schede approssimative in inglese...se qualcuno mi da qualche link mi fa un favore....

        Commenta


        • #5
          allora, non sono così dolorosi come morso...
          sono di allevamento semplice a patto di trovare dei cb...
          i wc, come per Gekko ulikovskii, sono animali stressati, aparassitati e debilitati.
          Ora non ricordo ma mi sembra che un terrario con del photos e due/tre nebulizzazioni giornaliersia sia indicato...ergo un terrario umido....come per i tokay in pratica...
          un geco bellissimo quanto sottovalutato

          Commenta


          • #6
            fanno anche loro uso della vocalizzazione?
            Tutti i gechi fanno uso di vocalizzazione, chiaro è che ognuno ha le proprie vocalizzazioni più o meno forti, comunque se quello che vuoi sapere è se i G. vittatus vocalizzano come i G. gecko la risposta è no

            meno aggressivi ok, ma bisogna usare dei guanti per maneggiarli (ovvero per spostarli per le pulizie del terrario)?
            Io ne avevo una voppia un paio d'anni fa, la femmina era uno zuccherino, il maschio che come mole non aveva molto da invidiare ad un tokay era piùttosto mordace, ma difficilmente arrivava a segno e come dice Alex non fa molto male quando morde.

            sono di facile allevamento?
            Sì, anche se i WC possono dare qualche problema per colpa dei parassiti.

            quali sono le condizioni di stabulazione?
            Praticamente le medesime dei tokay, anche se quando le temperature estive sono abbastanza alte c'è da stare un po' più attenti al tasso di umidità(intorno al 70% quasi costante)

            Commenta


            • #7
              mi sa che tra un po' prendo una coppia...sono troppo belli i gecki arboricoli

              mi piacciono molto anche tutti i racho (gli auricolatus mi afascinano moltissimo...) però i prezzi per me sono un po' proibitivi.....mi indichereste altre specie arboricole (con prezzi non esagerati?)

              altra domanda sui vittatus: si muovono velocemente?

              Commenta


              • #8
                tokay,Gekko ulikovsii, Pachidactylus bibroni, Ptychozoon, Tarentole, Blaseodactylus sakalava, Phelsuma....ce ne sono parecchi altri...questi sono i più economici...bada di trovarli cb perchè in italia non sono molto apprezzatti(ingiustamente)quindi seguono il discorso vittatus

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da gia86
                  altra domanda sui vittatus: si muovono velocemente?
                  Sono abbastanza veloci, ma solitamente preferiscono correre a ripararsi nel rifugio che si sono scelti nel terrario, che fuori da esso.

                  Originariamente inviato da gia86
                  mi sa che tra un po' prendo una coppia...sono troppo belli i gecki arboricoli
                  Esami delle feci obbligatori sono tutti di cattura e quasi sempre apparassitati, però come gechi sono facilmente curabili e resistenti, non come gli Uroplatus


                  Originariamente inviato da gia86
                  mi piacciono molto anche tutti i racho (gli auricolatus mi afascinano moltissimo...) però i prezzi per me sono un po' proibitivi.....mi indichereste altre specie arboricole (con prezzi non esagerati?)
                  Rhacodactylus con prezzi proibitivi? Vero che non conosco le tue finanze, ma ormai i baby R. ciliatus e R. auriculatus dei morph più comuni, costano 50/80€ e sono tutti CB, cosa che non è da sottovalutare.
                  In Italia di gechi arboricoli che si trovano abbastanza facilmente ci sono:
                  3/4 specie del genere Gekko
                  Blaesodactylus sakalava
                  Homopholis fasciata
                  Tarentola annularis
                  Pachydactylus bibronii
                  Ptychozoon kuhli

                  Qualche specie del genere Hemidactylus

                  Queste sono più o meno le specie più comuni nei negozi italiani, non ho valutato Longarone dove si trova un po' più roba ed eventuali privati

                  Commenta


                  • #10
                    Dimenticavo, consiglio personalissimo, comprati una coppia di Blaesodactylus sakalava, per me sono fantastici

                    Commenta


                    • #11
                      Oppure, se non hai fretta, aspetta qualche fiera......e nel frattempo metterei un annuncio sul mercatino, non si sa mai......comunque io eviterei i negozi e vari garden.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Manu
                        ormai i baby R. ciliatus e R. auriculatus dei morph più comuni, costano 50/80€ e sono tutti CB, cosa che non è da sottovalutare.
                        pensavo costassero circa il doppio....se mi dici così mi sa che mi butto su quelli.....

                        che dimensioni deve avere un terrario per ciliatus o per auricolatus?

                        Commenta


                        • #13
                          che dimensioni deve avere un terrario per ciliatus o per auricolatus?
                          40x40x60, per l'arredamento cerca i vecchi posto, poi al massimo torna qui e domanda ciò che può non esserti chiaro

                          Commenta


                          Sto operando...
                          X