annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Hoplodactylus maculatus

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Hoplodactylus maculatus

    Ecco Ema, qualche foto di gechi ovovivipari neozelandesi che non siano i Naultinus
    Piccola postilla, a differenza dei Naultinus i gechi appartenenti al genere Hoplodactylus sono dotati di lamelle subdigitali e totalmente notturni.

    Hoplodactylus maculatus





  • #2
    Beh, direi che sono grandiosi comunque, molto mimetici. Vanno tenuti anch'essi fuori nelle stesse condizioni di Naltinus? Suppongo di s vero?
    Davvero interessanti...
    Ciao
    Ema

    Commenta


    • #3
      S Ema, le condizioni d'allevamento degli Hoplodactylus sono le medesmime dei Naultinus, visto che gli areali di distribuzione sono i medesimi.

      Commenta


      • #4
        manu ma tu hai anche quelli??

        Commenta


        • #5
          Al momento sono a casa del mio socio Max, ma non sono nostri sono di un amico in comune, stiamo aspettando che li venga a ritirare, comunque data la passione per gli ovovivipari credo che con l'anno nuovo me ne prender una coppia anche io

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Manu
            Ecco Ema, qualche foto di gechi ovovivipari neozelandesi che non siano i Naultinus
            Piccola postilla, a differenza dei Naultinus i gechi appartenenti al genere Hoplodactylus sono dotati di lamelle subdigitali e totalmente notturni.
            Mi corrego, anche i Naultinus hanno le lamelle subdigitali, solo che essendo di colore chiaro e disposte in modo abbastanza diverso dagli altri gechi, passano quasi inosservate, ma quando ho visto un N. e. elegans arrampicarsi sul vetro ho capito di sbagliare e parlando con un erpetologo ceco ne ho avuto la conferma

            Commenta


            Sto operando...
            X