annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

nuovo geco

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • nuovo geco

    salve ragazzi mi chiamo Luca e sono un neofita total per quanto riguarda rettili,ma da mesi ormai che seguo questo forum,all inizio ero indirizzato all aquisto di un furcifer pardalis ma ho notato che essendo l'ultimo anno di superiori non potrei dedicargli le dovute attenzioni allora la mi scelta si sposta su i gechi.la mia domanda per iniziare andrebbe bene un rangei?se no che gechi sarebbero pi indicati per iniziare..se invece una specie adatta potreste darmi altri info per il rangei..?grazie mille

  • #2
    luca dipende su cosa vuoi orientarti su alboricolo o terricolo??

    Commenta


    • #3
      ciao e benvenuto, io penso che potresti iniziare con un leopardino o un coleonix mitratus che simile a un leopardino ma piu' piccolo di 10 cm.
      essi sono gechi facili da trattare, per esperienza migliore un mitratus ma piu' difficile da trovare, quindi decidi tu.

      Commenta


      • #4
        cloud ad un neofita di rettili in generale meglio consigliare gechi pi alla portata di tutti! ( e soprattutto gechi che si possono trovare cb senza problemi )

        comunque ti consiglierei di iniziare con gechi un po pi robusti come leopardini, ciliatus o phlsuma ( quelle pi grandi ), oppure i picta, un po pi piccoli dei quelli citati prima, ma ben gestibili anche da un neofita!....
        poi va bhe, quasi nulla dificile da allevare se si seguono bene le regole.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da LucaPopo92 Visualizza il messaggio
          ma ho notato che essendo l'ultimo anno di superiori non potrei dedicargli le dovute attenzioni allora la mi scelta si sposta su i gechi.
          luca , secondo me sbagli approccio: non credere che i gechi vogliano meno attenzioni dei camaleonti.
          le attenzioni cambiano, non diminuiscono mica.
          In ogni caso : gran bella scelta quella dei gechi, ti daranno molte soddisfazioni.
          io preferisco gli arboricoli, e questi ti consiglio: piu attivi, piu bello il terrario da allestire, piu rari da trovare alle fiere (tranne i ciliatus)...
          Ti divertirai, a patto di seguirli "come fossero camaleonti"

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da algiroide Visualizza il messaggio
            luca , secondo me sbagli approccio: non credere che i gechi vogliano meno attenzioni dei camaleonti.
            le attenzioni cambiano, non diminuiscono mica.
            In ogni caso : gran bella scelta quella dei gechi, ti daranno molte soddisfazioni.
            io preferisco gli arboricoli, e questi ti consiglio: piu attivi, piu bello il terrario da allestire, piu rari da trovare alle fiere (tranne i ciliatus)...
            Ti divertirai, a patto di seguirli "come fossero camaleonti"
            sapevo gi che la mia affermazione avrebbe "scatenato" questi commenti io non intendevo che il cama un animale migliore quindi va curato di pi,volevo dire che per esempio un ciliatus non necessita di un terrario grande quanto un pardalis non necessita di spot o uvb..ed essendo attivo solo di notte mi da la possibilita di dedicargli pi attenzione tutto qui

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da anto14 Visualizza il messaggio
              luca dipende su cosa vuoi orientarti su alboricolo o terricolo??
              arboricolo..ma ormai deciso..ciliatussss

              Commenta


              • #8
                grazie a tutti per i consigli ma credo proprio che aquister un ciliatus alla fiera di verona devo solo decidere il morph..se qualcuno ha dei consigli su morph,allevatori ecc. si faccia avanti..

                Commenta


                Sto operando...
                X