annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

curiosità su dilepis

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • curiosità su dilepis

    tempo fa avevo già messo un post analogo, ma senza fortuna...

    ero curioso di sapere se si recupera facilmente in Italia i Chamaeleo dilepis, ed eventualmente il suo costo. Anni fa ricordavo che era importato frequentemente a prezzi bassi, ma ora?

  • #2
    vale ancora il discorso importazione, il C. dilepis come il senegaliensis sono animali importati in maniera "selvaggia", ne consegue una mortalità altissima a breve termine. I costi chiaramente sono bassi, l'ideale è trovarne di nati in cattività, in questo caso sono abbastanza resistenti e "facili" da riprodurre, magari un po' più costosetti...
    Ovviamente diventa sempre più difficile trovare animali di cattura (fortunatamente direi) da che le riproduzioni, anche in Italia, si fanno più frequenti, purtroppo però diventa anche più difficile trovare camaleonti diversi da Calyptratus e Pardalis.
    Ciao, Gabriele.
    Ciao, Gabriele

    Commenta


    • #3
      Quoto Gabriele.
      A tal proposito mi è tornato in mente quando al Tropicalia rincorsi (letteralmente) un'anziana signora che aveva acquistato due camaleonti (dilepis appunto) e subito dopo i cricket o' can della Zoomed (lo stand della Zoomed e quello dei cama erano adiacenti). Livio ed io ci parlammo un po', la signora aveva acquistato i due camaleonti per fare un regalo al nipotino e allo stand (dei macellai, Gabriele sono sicura che te li ricordi) le avevano indicato i grilli in scatola . Le lasciai il mio indirizzo e-mail e venni contattata dalla figlia della signora (la mamma del nipotino), le scrissi cosa doveva fare e mi seguì abbastanza salvo lasciarli assieme nello stesso terrario, tanto -disse- vedo che non si danno noia. Poi sparì. Le riscrissi per sapere come andava ma non ebbi risposta. Indovinate che fine hanno fatto quei due dilepis?
      Non so perchè vi ho scritto questa storia. E' anche OT. Ma non la cancello, scusate.

      Commenta


      Sto operando...
      X