annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Vi presento Otello

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Vi presento Otello

    Sabato prossimo è il mio compleanno e per tale ricorrenza ho ricevuto (in anticipo) dal mio maritino un camaleonte di 2 settimane



    Otello si è subito ambientato, nessun problema.... ma i problemi ora li ho io... un esempio? quando apro la vaschetta per prelevare i grilli per nutrilo... i grilli saltano fuori e scappano... ma voi come fate?

  • #2
    Usa una vaschetta più alta in modo che non riescono ad uscire!
    Cosa intendi come grilli quelli neri,marroncini o le cavallette?
    Dove lo tieni il piccolino?
    Ciao!

    Commenta


    • #3
      ok per la vaschetta ma in che modo posso poi prelevarli? Sono dei microgrilli marroni.



      ecco il terrario che ho realizzato per il piccolino... cosa ne pensate?

      Commenta


      • #4
        Che al più presto va sostituito con uno interamente in rete!!!!!! L'aerazione è insufficiente...Poi fai attenzione che a quel che vedo ben presto riuscirà ad attaccarsi al neon e di conseguenza a raggiungere lo spot rischiando di ustionarsi molto gravemente!

        Commenta


        • #5
          Ciao Costa,
          ho qualche dubbio sulle informazioni che hai scritto, ma dalla foto non riesco a vedere bene:
          - innanzitutto secondo me ha più di 2 settimane (se le proporzioni non mi ingannano).
          - secondo me è una femmina: per verificarlo devi controllare se nelle zampette posteriori ci sono 2 “speroncini” nel qualcaso è un maschio.
          Un'ultima cosa: ti consiglio di leggerti vecchi post e schede d'allevamento, perchè i camaleonti non vanno tenuti in terrari di vetro, bensi in rete tipo voliere (almeno per alcuni lati).
          Spero di esserti stato utile,
          Ciao.
          Ci vuole sempre qualcosa da bere... ci vuole sempre vicino un bicchiere...[URL="http://www.gekkonidae-breeders.com"][/URL]

          Commenta


          • #6
            Grazie del consiglio... il neon l' ha già esplorato completamente e ha deciso di stare lontano dallo spot.
            Per quanto riguarda la sostituzione del terrario, ne abbiamo già progettato uno quasi esclusivamente in rete e a breve Otello dovrà trasferirsi...
            Per i grilli come posso fare per prelevarli dalla vaschetta senza farmeli scappare?

            Commenta


            • #7
              Io tengo -nel recipiente d'allevamento dei grilli- dei rotolini da carta igienica piegati a V: quando necessito dei grilli mi limito a prenderne uno e scuoterlo nel terrario... i cama se la cavano benissimo da soli a catturarli
              ciao
              Animali insoliti? Amici Insoliti!

              Commenta


              • #8
                Devi toglierli dalle vaschette minuscole in cui li vendono e metterli in contenitori più grandi, sempre con i rifugi di cartone e un abbeveratoio per uccelli con dell'acqua. In fondo ci metti del cotone in modo che i grilli possano bere, ma non annegare. Proteggi assolutamente lo spot... non sono così furbi come credi... al più presto ci andrà sopra... e prevenire è meglio che curare!!!!

                Commenta


                • #9
                  Ciao Costa, benvenuta a te e ad Otello.
                  ecco il terrario che ho realizzato per il piccolino... cosa ne pensate?
                  Molto carino. Ma non proprio l'ideale per un camaleonte. L'ideale per un camaleonte è un terrario di rete per un corretto ricircolo dell'aria. Molti allevatori però utilizzano terrari non in rete per i baby, quindi potrebbe anche andare bene, purchè ci sia un minimo di ricambio d'aria garantito. Dalla foto non riesco a vedere le prese d'aria. Bene il neon (ammesso che sia specifico per rettili) e la lampadina, hai controllato le temperature minime e massime? A due settimane un camaleonte dovrebbe stare ancora presso l'allevatore, è troppo presto per essere venduto, quindi dovrai fare molta attenzione al tuo Otello, attenzione a tutti i parametri di allevamento. L'allestimento è molto piacevole, personalmente aggiungerei una pianta simile a quella che c'è già anche sul lato destro del terrario. Il substrato lo toglierei e lo sostituirei con semplice carte per meglio monitorare le deiezioni del piccolo e ottimizzare l'igiene. Mi raccomando ricorda di nebulizzare spesso (ma lascia asciugare bene il terrario tra una nebulizzata e l'altra). Per i grillini, beh all'inizio scappano sempre, ma poi ci si impratichisce. Tranquilla, troverai anche tu il tuo modo. Le prede le liberi o le metti in un bicchiere? Mi raccomando cerca di variare la dieta quanto puoi anche se ora è piccolino per tentare tante prede diverse... Oltre ai grilli direi anche le drosofile visto che ha solo due settimane. Se ce ne sono in zona da te prova con qualche piccola falena (attenzione però alle aree contaminate), le gradirà moltissimo.
                  Altro al momento non mi viene, se hai domande chiedi pure.

                  Commenta


                  • #10
                    Dimenticavo: MrBurns ha ragione!!! Proteggi lo spot perchè i camaleonti non sono così furbi nè ahimè prevedibili. Si scotterà.

                    Commenta


                    • #11
                      Il terrario anche se in vetro ha una parte superiore in rete metallica, un ' altra presa d'aria sul davanti, sempre in rete, per tutta la lunghezza del terrario.
                      Come scrivevo prima, è solo una sistemazione provvisoria in attesa di realizzare un terrario idoneo in rete. Temperatura diurna massima 30-31 gradi e di notte scendiamo a 20 gradi.
                      Se aggiungo un altra pianta non rischio di togliergli spazio? Quella che ho inserito mi sembra abbastanza grande... Ho messo un sottofondo sottile di torba dopo aver visto l' allevatore come teneva i piccolini....
                      Per l' umidità, nebulizzo più volte al giorno... troppe? Grazie per il consiglio sulla nebulizzazione.
                      Lascio le prede libere nel terrario... Otello le vede, scende dai rami e come un fulmine le cattura. Grazie anche per i consigli sulla dieta.

                      Intanto sto ancora litigando con i grilli.... Sto provando con il sistema di Roben ma non mi riesce.
                      Ho acquistato i grillini e mi sono stati consegnati in una micro vaschetta. Ho trasferito i grilli in una vaschetta più grande e adesso prelevarli è diventato un problema.

                      Commenta


                      • #12
                        Se aggiungo un altra pianta non rischio di togliergli spazio?
                        direi di no, le piante rappresentano il loro spazio ideale! vero è che alcuni camaleonti prediligono vegetazioni più scarne, ma la maggiorparte ama avere l'opportunità di nascondersi dentro la vegetazione. a te capire cosa preferisce il tuo piccolo.

                        Ho messo un sottofondo sottile di torba dopo aver visto l' allevatore come teneva i piccolini....
                        secondo me è meglio evitare qualsiasi tipo di substrato in questo momento. oltre che per i motivi già citati, la torba in particolare potrebbe venire ingerita accidentalmente insieme agli insetti e se è vero che i camaleonti talvolta se ne nutrono senza problemi, io non rischierei con un baby di appena due settimane. potrebbe causargli un blocco intestinale, magari le probabilità non ti sembrano alte, ma perchè rischiare?

                        Per l' umidità, nebulizzo più volte al giorno... troppe?
                        l'acqua non è mai troppa, purchè non ristagni nel terrario!

                        per i grilli, abbi pazienza, quelli piccolissimi poi sono drammatici perchè zompettano e tu a mala pena li vedi! di solito a me la raccolta riesce meglio se i grilli sono contenuti in recipienti grandi abbastanza da consentirmi di infilare entrambe le braccia e scuotere i cartoni che contengono i grilli all'interno di un bicchierone (tipo quelli dei gelati commerciali, es. sammontana) che poi vado a rovesciare nei terrari. questo solitamente evita che i grillini scappino fuori dal contenitore, ad eccezione di quelli che mi saltano sulle braccia ed escono.
                        il calcio ce l'hai? lo somministri?
                        ciao a presto, e posta presto nuove foto!

                        Commenta


                        • #13
                          Se i grilli "saltano" troppo per i tuoi gusti, la prossima volta prendi i grilli neri che non sono vivaci come i marroni.
                          Dimenticavo ... BENVENUTA!!!

                          Commenta


                          • #14
                            Ciao e benvenuta!!
                            Il tuo Otello è molto carino ed i consigli che ti hanno dato in merito all'allevamento ideale del cama sono tutti giusti.
                            Adesso il tuo impegno più grosso,al fine di garantire ad Otello ottima salute ed una lunga vita, consisterà nel seguirli alla lettera senza sottovalutarli.
                            Per i grilli devi avere pazienza,ne scapperanno sempre meno con l'abitudine.
                            In bocca al lupo
                            Roberta
                            P.S. Per Martina: complimenti per la bella fotina!!

                            Commenta


                            • #15
                              Grazie a tutti pei i consigli.... e soprattutto grazie a Mirty per la spiegazione su come travasare i grilli...
                              In passato abbiamo avuto un iguana per 4 anni e attualmente abbiamo anche un furetto che vive con noi da quasi 4 anni. Otello come regalo di compleanno è stata una decisione molto ponderata.
                              In base ai consigli che mi avete dato ho deciso di inserire un photos nel terrario... speriamo che Otello gradisca!

                              P.S.
                              il neon è quello apposito per rettili: Reptile Sun 5.0

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X