annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

mi pongo una domanda...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • mi pongo una domanda...

    salve a tutti. E' da tempo che vorrei chiedervi una cosa. A volte si sente qualcuno che alleva i Pardalis liberi x casa. Mi chiedevo come faccessero a fornire agli aniie, soprattutto in fatto di illuminazione che sappiamo essere tra i fattori primari per la riuscita dell'allevamento di questi splendidi rettili. grazie

  • #2
    devo aver fatto dei casini coi tasti dei pc. riformulo:
    mi chiedevo come facessero a fornire agli animali le cure necessarie, soprattutto in fatto di illuminazione. Senza parlare poi dei pericoli domestici, che sono tanti... un saluto a tutti

    Commenta


    • #3
      Personalmente lo allevo in terrario, ma se non ricordo male, chi li alleva liberi, utilizza 2-3 piante vicine, ovviamente illuminate ad hoc dove il cama stazionerÓ per scaldarsi... il cama potrÓ farsi i suoi giri, ma tornerÓ li per scaldarsi nuovamente! Per i vari pericoli cosa intendi? Ovvio che non devono esserci altri animali in giro e bisogna stare un p˛ attenti ad aprire le porte...

      Commenta


      • #4
        Io ho tenuto un maschio libero in bagno per dei mesi, da delle enormi soddisfazioni ma devi stare sempre attento a dove metti i piedi...Mik ne alleva due liberi in casa e ti saprÓ dare indicazioni. Resta comunque una pratica che sconsiglio ai neofiti.
        Ciao, Gabriele

        Commenta


        • #5
          Ehmm... e per i bisogni??? come fÓ .. li lascia in giro per la stanza??

          Commenta


          • #6
            Ehmm... e per i bisogni??? come fÓ .. li lascia in giro per la stanza??
            li fanno quasi sempre in zona pianta, dove ci sono le luci se vanno per terra si puliscono.
            Ciao, Gabriele

            Commenta


            • #7
              Anche i vostri cama sono abitudinari per i bisognini? Io li trovo quasi sempre nello stesso punto!
              Animali insoliti? Amici Insoliti!

              Commenta


              • #8
                Anche i vostri cama sono abitudinari per i bisognini? Io li trovo quasi sempre nello stesso punto!
                quando era in bagno io mettevo un pezzo di scottex e lui la faceva sempre li, ogni tanto cambiava e io spostavo lo scottex
                Ciao, Gabriele

                Commenta


                • #9
                  Eccomi.
                  Si io li tengo liberi.
                  prima di titto bisogna avere le condizioni adatte:
                  Niente bimbi piccoli,niente animali pericolosi per loro (cani e gatti in primis...ma anche altri),un luogo dove non si stressino molto (il maschio lo tengo in salotto e metto un paravento per non fargli vedere la tele) e naturalmente una attenzione particolare.Non sono a casa molte ore al giorno...quindi non do' fastidio piu' di tanto.
                  Infatti non e' il cama che si adatta a noi (con il tempo comunque diventa meno diffidente e te lo trovi magari sui piedi mentre sonnecchi la Domenica sul divano),ma siamo noi a doverci adattare al cama.
                  quindi non si fuma in sua presenza,si guarda prima dove e' lui anche solo prima di muoversi.
                  Per Le piante in questo modo ha possibilita' di averne di dimensioni maggiori di quelle del terrario es. Ficus beniamino fatto ad albero di 2,50m,ficus a foglia larga di 2 m + altre schefflere e photos per uniformare il tutto.
                  Ho fatto un "telaio" in ferro per agganciarci sia lo sgocciolatoio (l'acqua la raccolgo in una grossa bacinella coperta di rete 0,5cm) che il foggy.
                  Visto lo spazio,il foggy lo lascio acceso anche alla notte per fornire l'umidita' maggiore richiesta nelle ore notturne,avendo molto spazio lui trova sempre un posto asciutto dove dormire (in genere lo stesso).
                  Chiaramente per terra ho messo della gomma grossa che tengo asciugata giornalmente e di solito trovo i suoi bisogni o nella bacinella o all'esterno delle piante.Un po' di scottex e una bella pulita e ci si toglie il pensiero( anche se non puzza).
                  La temperatura in casa e' elevata normalmente (son piu' malgascio io di loro) e fornisco una powersun 160w per il maschio e 100w per la femmina (che ha in un'altra stanza una postazione simile ma leggermente piu' ridotta)..in estate metto i neon visto che il calore eccessivo li tiene lontani dalle power.....tra l'altro per la femmina abituata a girare piu' in basso c'e' anche in inverno.
                  Tendenzialmente si fa' un giretto sul divano,poi per terra ,poi va' a cercare chissa' che' in giro per casa...ma di solito si blocca quando trova il sole alla mattina.
                  pomeriggio e sera fa' giretti sempre piu' sporadici e se ne torna spesso sotto la lampada...tutto questo in estate.
                  In inverno e' un po' piu' statico e generalmente non va in giro.
                  Diciamo in definitiva che me lo "godo" molto di piu' che in terrario,fermo restando che le problematiche che ho descritto all'inizio rimangono...ma sono scelte.
                  Le belva non danno' segni minimi di stress...anzi e' tutto loro territorio...
                  Per concludere ho fatto vedere come li tenevo a un noto veterinario che e' venuto a cena e mi ha fatto i complimenti in quanto sia per lo spazio a loro dedicato che per la varieta' di piante non potevo scegliere habitat migliore.
                  Se avete altre domande Lunedi vi rispondo.Ora in previsione di Longarone e dopo una giornata lavorativa..continuata per la costruzione di un terrario grande per gechi...vi saluto e vado a nanna....tanto i miei bimbi verdi dormono gia'.

                  Commenta


                  • #10
                    Complimenti a mik!

                    Io non posso al momento permettermi di lasciare Otello libero in giro per casa... prima di tutto perchŔ Ŕ troppo piccolo (ha solo 40 giorni) e in secondo luogo ho un' altro "animale" libero per casa... si chiama Peter ed Ŕ mio figlio...
                    Ancora complimenti a mik per l' habitat creato!!!

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da costa
                      Complimenti a mik!

                      Io non posso al momento permettermi di lasciare Otello libero in giro per casa... prima di tutto perchŔ Ŕ troppo piccolo (ha solo 40 giorni) e in secondo luogo ho un' altro "animale" libero per casa... si chiama Peter ed Ŕ mio figlio...
                      Ancora complimenti a mik per l' habitat creato!!!
                      Grazie
                      naturalmente appena avro' un figlio lo mettero' nel terrario...il figlio intendo

                      Commenta


                      • #12
                        ma col foggy acceso in salotto non hai problemi di umiditÓ che ti rovina il soffitto ad esempio?

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Massi-z
                          ma col foggy acceso in salotto non hai problemi di umiditÓ che ti rovina il soffitto ad esempio?
                          Al momento no,anche perche' il soffitto e' altissimo essendo una casa di "tipo vecchio"...per terra invece qualche problema c'e' se non asciugo o se non uso la gomma.
                          Ciao

                          Commenta


                          • #14
                            Bella cosa, complimenti. Altra domanda, il cama non potrebbe avere istinti alla fuga? Come fai con finestre porte ecc.?

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Massi-z
                              Bella cosa, complimenti. Altra domanda, il cama non potrebbe avere istinti alla fuga? Come fai con finestre porte ecc.?
                              Per le finestre zanzariere...qua servono comunque...abbiamo la fabbrica delle zanzare e in piu' e' arrivata pure la zanzara tigre.
                              Il mio vecchio maschio dopo che e' volato giu' da 2 metri mentre si arrampicava sulla zanzariera (caduto in piedi da buon cama)non e' piu' salito...almeno in quella.Discorso diverso per le tende che le devo tirare su' in modo che non ci arrivi...senno' me lo trovo sulle travi a vista del tetto...(per tirarlo giu' ho usato quell'affare per togliere le ragnatele...appena l'ha visto ci e' salito sopra..forse soffriva di vertigini).
                              Per le porte le tengo chiuse e le apro dolcemete per evitare che ci sia il cama dall'altra parte....la femmina si e' schiacciata un po' la coda sotto la porta,ma senza conseguenze...sono primitivi ,ma ora gira lontano dalle porte
                              Ciao

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X