annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

lampade

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • lampade

    ciao a tutti
    vorrei anticiparmi sull' acquisto di lampade per l'inverno
    ho optato per una powersun e una lampada di ceramica per la notte
    essendo che il mio cama è un pardalis e starà in garage volevo consigli sul wattaggio della lampada di ceramica
    le temperature dell' ambiente non scendono mai al di sotto dei 10° e mai al si sopra dei 15°
    sottolineo che il mio garage è una stanza chiusa da due cancelli, serrato ma purtroppo senza riscaldamento

  • #2
    le lampade in ceramica non vanno bene con i cama, devi garantire una temperatura dell'ambiente ottimale, non solo in un punto. Se la temperatura scende sotto i 15 quell'ambiente non è idoneo. Mi dispiace.
    ...sognando ad occhi aperti vedo il mondo che vorrei racchiuso in un sorriso di chi non sorride mai...

    Commenta


    • #3
      a me hanno detto che andavano bene
      le devo usare solo per la notte

      Commenta


      • #4
        ti hanno detto male, la temperatura ambientale è fondamentale per un corretto allevamento, diurna attorno ai 20°C (già 18° io li vedo pochi), notturna non sotto i 15-16°C ed assolutamente senza lampade, questo perchè altrimenti avresti una parte del terrario a 25°C ed una a 12°C inaccettabile per un pardalis.
        Ciao, Gabriele

        Commenta


        • #5
          come posso fare allora?

          Commenta


          • #6
            ho un altro dubbio
            e se volessi mettere il neon interno?
            come faccio a nebulizzare?
            se l' acqua va sul neon non va in corto?

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da pantherchamaleon Visualizza il messaggio
              ho un altro dubbio
              e se volessi mettere il neon interno?
              come faccio a nebulizzare?
              se l' acqua va sul neon non va in corto?
              se vai a spruzzare proprio li apposta certo che si.. ma visto che il neon va interno e sul soffitto del terrario e che il ramo piu alto mediamente si trova a 15 cm dal soffitto basta solo non gocciolarci sopra e magari mettere il neon non nella metà soffitto ma piu verso il davanti ( scusa ma il sonno a queste ore.. spero di essermi spiegato ) magari proteggi i cavi elettrici ( se vanno dentro il terraio ) con del tubicino di gomma trasparente ....
              per i discorso temperatura ahimè sei fregato .. o alzi la temperatura ambientale o provi, con possibilità pari quasi a zero , di schermare di notte il terrario con del poristirolo ....

              Commenta


              • #8
                ma io il neon lo vorrei mettere laterale e in verticale
                perchè sopra metterò una powersun da 160watt con apposito riflettore
                credo comunque che farò delle prove per l' ambiente ecercherò la soluzione migliore
                penso di provare prima a coprire il tutto con panelli di polistirene estruso opuure sughero
                poi visto che già c'e l'ho farò test con la lampada di ceramica tramite il mio termometro con sonda
                se proprio non va bene o lo porto su oppure monto un condizionatore economico

                Commenta


                • #9
                  ... per il neon basta montarlo su cuffie stagno da acquario....

                  Commenta


                  • #10
                    Per me partiam male: i gradi son pochi, niente pardalis. Fine della storia.
                    Se fossi un esperto magari potresti studiare delle soluzioni funzionali ma siccome non mi sembra questo il caso, lascia perdere.
                    Potresti partire con una specie montana ma qui tornano i problemi di inesperienza...Trova un posto diverso, mi pare meglio.
                    Ciao

                    Commenta


                    • #11
                      Per n$t
                      Come niente pardalis......fine della storia!
                      Il pardalis già lo ho da 3 mesi e cresce alla grande
                      Con l' avvento del freddo ho pensato di portarlo sopra e di fare tutte le verifiche con termoigrometro con doppia rilevazione fornito di sonda
                      1 valuterò di isolare l' area circostante formando una casetta di sughero o postirene estruso con l' aggiunta di notte di lampade di ceramica e al limite un tappettino riscaldante
                      2 se non va bene proverò con una stufa misurando l' umidità (ho cmq un nebulizzatore foggy con timer)
                      3 se neanche vedo risultati ottimali monto un condizionatore
                      Poi non capisco questo no categorico , capisco che è un consiglio e si guarda per prima cosa la salute del cama ma ho letto vecchi post dove c' era qualcuno che addirittura sperimentava un terrario esterno di inverno con temp di 5° o qualcun' altro che metteva il terrario in una baita in giardino sempre in pieno inverno e non mi sembra che gli si rispondeva in questo modo
                      Io abito a Napoli dove le temp non sono certo bassissime come a Brescia , il mio garage altro non è che il piano terra del palazzo in cui vivo, è una stanza ben isolata dove adesso ho finito di chiudere tutte le fessure dove potevano passare spifferi d' aria
                      Sono certamente un novellino nel campo(anche se non è il primo camaleonte che allevo, ho avuto un senegalensis ed un calyptratus) ma un minimo di esperienza l' ho accumulato.....pur sempre un novellino nei confronti dei maestri che ci sono su questo forum ma non un bambino a cui si vieta una cosa
                      Cmq una soluzione la troverò

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da pantherchamaleon Visualizza il messaggio
                        ho letto vecchi post dove c' era qualcuno che addirittura sperimentava un terrario esterno di inverno con temp di 5° o qualcun' altro che metteva il terrario in una baita in giardino sempre in pieno inverno e non mi sembra che gli si rispondeva in questo modo
                        Puoi linkare perfavore?
                        Molto probabilmente n$t non conosce la situazione completa, che gia possiedi pardalis e come tenti di prevedere le precauzioni dal freddo...
                        Dal canto mio ho ovviato creando una stanza apposita (ma non tutti hanno lo spazio adatto)
                        ciao

                        Commenta


                        • #13
                          è proprio questo il punto svoglio anche io creare una stanza apposita
                          ho per fortuna trovato questo forum dove ci sono veramente persone esperte e per me è un vero piacere accettare consigli ma da qui a vietarmi di poter crescere un cama mi sembra un atteggiamento un po snobb
                          tutti apprendono dalle esperienze io vorrei approfittare dele vostre di esperienze per evitare danni al mio cama
                          tutto qui
                          e poi i negozianti che hanno i loro rettili nei negozi(in buone condizioni intendo) non è che hanno come luogo di partenza un posto diverso dal mio anzi..........

                          Commenta


                          • #14
                            ti capisco ma davvero le lampade di ceramica non vanno bene .. cosi come i tappettini riscaldanti.. tutte cose che chi possiede camaleonti sa.. quindi probabilmente il dubbio è venuto proprio per questo.. la stufa o il condizionatore girato a pompa di calore mi pare una buona soluzione.. chiaramente conme tu stesso hai detto l umidità va misurata per evitare che l aria si secchi troppo ,.. sotto i 15 è veramemte troppo poco ..almeno arriva a 17 -18 proprio minimo minimo... anche io ho la casa fredda , anzi freddissima ma sotto i 17 non scendo mai....

                            Commenta


                            • #15
                              ..panther.. se uno scrive garage , noi si pensa al classico garage,se invece il tuo garage è un piano della casa,con temperature minime sopra ai 16.. beh ,è un altra cosa.Ma cosa è, è poco importante, l'importante è che ci siano minimo 17,18°.I tuoi camaleonti precedenti(come stanno?) erano un pò meno sensibili al freddo del pardalis, questo è da tenere di conto.Tieni conto anche che iolare il terrario con intorno polistirolo... è come allevarlo in un terrario di legno, c'è il problema del ricircolo d'aria.Le nostre esperienze dicono che a certe temperature l'animale sopravvive per un pò.. poi si instaurano problemi irreversibili, dici di voler ascoltare le nostre esperienze, ma in toto o solo fino a dove ti garbano? Di certo non sei un bambino a cui vien detto no, ci mancherebbe altro, e non siamo di certo qua per questo, e credo tu sappia valutare quando è inutile fare prove ettendo a rischio l'animale solo per dimostrare qualcosa.Valuta bene la situazione, e vedi se è possibile, magari con una soluzione definitiva da subito (stufetta) , i camaleonti mal tollerano prove.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X