annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Master Yoda il mio cama calyptratus

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Master Yoda il mio cama calyptratus

    Racconto brevemente la mia storia e mi presento. Sono un giovane ing. meccanico ricercatore nella facoltà di ingegneria di Catania. Giorno 19 Ago torno dall' Inghilterra e accompagno un amico in un negozio per animali e mi innamoro di uno dei camaleonti che erano esposti. Da lì inizio a studiare, attingendo informazioni su come allevare i camaleonti attraverso questo forum ed i vari siti internet in lingua inglese. Dopo circa una settimana di studio e di ponderazione di tutte le problematiche che comporta allevare un camaleonte decido di creare un camaleontario (seguendo tutti i vostri preziosi consigli e le mie esigenze dim:60x30x100). Mercoledì sera termino l' assemblaggio e stabilizzo i parametri atmosferici. Venerdi sera vado ad acquistare Yoda. Non parlerò di come veniva allevato dal commerciante perché avendo letto il forum lo denuncereste alla protezione animali. Allego il link alle foto del camaleontario e del nuovo arrivato Yoda Picasa Web Album - pippo - yoda web . Sono molto graditi commenti e o consigli (fermorestando che ho applicato a puntino tutti i vostri consigli). Unico dubbio che ho è il sesso a me pare maschio ma non sono un esperto questo è il mio primo cama quindi fatemi sapere il vostro parere (a me sembra abbia dei piccoli speroni l' età dovrebbe essere 6 mesi).
    Grazie a presto
    PippoFix

  • #2
    bello il camaleontario e anche il cama,però secondo me dovresti aggiungere ancora qualche ramo...ah e complimenti per la foto con la lingua fuori e molto bella
    ciao

    Commenta


    • #3
      mmm..mi sa che è un po strettino il camaleontario

      Commenta


      • #4
        io aggiungerei un'altro pothos in alto che scende e metterei dei rami in più...
        non vedo il gocciolatoio... e 30 cm mi sembranoun po pochi peril futuro ma credo alle dimensioni attuali del cama vada bene... per il sessaggio sembra maschio ma una foto degli speroni toglierebbe ogni dubbio!
        comunque bel lavoro e ben venuto

        Commenta


        • #5
          Benvenuto,bel animale e bello il camaleontario.

          Commenta


          • #6
            30 è troppo troppo stretto per un calippo adulto,non va proprio bene ,per il sesso guarda le zampe post
            [URL="http://www.ranitomeya.weebly.com"]www.ranitomeya.weebly.com[/URL]
            Felice come un girino di pumilio quando vede il culo della madre

            Commenta


            • #7
              Benvenuto...

              Bello il cama, anche il camaleontario non è male, però io aggiungerei un pò di rami...
              CIAO Marco

              Commenta


              • #8
                io non vedo la foto, ma 30 cm sono un pò troppo pochi...guarda le zampe posteriori, come ti hanno detto, ma se sei indeciso posta ua foto in cui si vedan bene

                Commenta


                • #9
                  il camaleontario non va bene, 30 cm sono troppo troppo pochi. Da adulto il tuo camaleonte non riuscira nemmeno a girarsi lì dentro. Poca vegetazione e pochi rami, se non erro quelli che ci sono sono di bambù, cambiali non vanno bene. Ci spieghi come tieni il cama per il resto? (nebulizzate, gocciolatoio, lampade, temperature, dieta, integrazione....) Almeno vediamo se c'è da aggiustare il tiro o se è tutto a posto
                  ...sognando ad occhi aperti vedo il mondo che vorrei racchiuso in un sorriso di chi non sorride mai...

                  Commenta


                  • #10
                    spero di superare l'esame

                    Spero di superare l'esame.
                    per quanto riguarda le dimensioni so benissimo che 30cm per un adulto sono pochi infatti ho utilizzato una struttura portante modulare proprio per questo motivo (infatti si può ingrandire il tutto in un ora di lavoro con una spesa di circa 15 euro fino a raddoppiare o triplicare le dimensioni attuali) non l' ho fatto più grande solo perché al momento non arriva a 20 cm.
                    Perché non vanno bene i bambù ?
                    Per quanto riguarda i fattori ambientali e di allevamento seguo quello che ho letto nel forum :
                    nebulizzo 3 - 4 volte al giorno in modo tale da tenere l' umidità sempre sopra il 60% (comunque entro fine settimana creerò un sistema a gocciolatoio programmato)
                    utilizzo un neon silvana per rettili 15 watt 5% uvb
                    uno spot da 100watt regolabile in intensità
                    temperatura di giorno intorno a 30° di sera quelle della camera intorno a 23° o forse + purtroppo vivo in Sicilia.
                    5 - 6 grilli piccoli al giorno e una camola della farina (yoda è un pò deperito il commerciante gli dava a mangiare solo camole ogni 2-3 gg
                    2 volte la settimana impano il tutto con carbonato di calcio e vitamina d3.
                    ho fatto attenzione ad evitare che Yoda si avvicinasse a meno di 30cm dallo spot.
                    Mangia beve e dorme regolarmente. Cambia spesso colore. E' un po timido ma io cerco il piu possibile di non stressarlo. Ho controllato sono certo che ha gli speroni anche se piccolini.
                    Ho un dubbio invece su una macchiolina bianca che ha sulla testa da quando l'ho comprato magari qualcuno sa dirmi se è normale o no Picasa Web Album - pippo - yoda web.
                    ciao e a presto

                    Commenta


                    • #11
                      i bambù sono troppo lisci e può succedere che il cama non si regga bene e cada...la macchiolina bianca è un residuo di muta...

                      Commenta


                      • #12
                        il bambu non va bene perchè è liscio ed il cama potrebbe scivolare ,e la macchia sembrerebbe o un inizio o un residuo di muta
                        [URL="http://www.ranitomeya.weebly.com"]www.ranitomeya.weebly.com[/URL]
                        Felice come un girino di pumilio quando vede il culo della madre

                        Commenta


                        • #13
                          sto provvedendo a renderli ruvidi

                          Commenta


                          • #14
                            frse fai prima a trovare un po di rami di alberi da frutta! visto che vivi in sicilia non deve essere difficile...

                            Commenta


                            • #15
                              la mia soluzione era per risolvere il problema in tempi brevi. I rami posso tagliarli e metterli ? non si devono trattare o essiccare? i rami non possono contenere potenziali agenti infettivi o parassiti ? Se sul bambù passo della carta vetrata a grana grossa diventa molto ruvido. Il bambù che sto utilizzando è di diametro di circa 3-5 mm non uniforme (naturale). yoda sembra non avere problemi. Ma gli esperti siete voi e sono qui per avere consigli! magari se si facevano materiali compositi o resine termoindurenti avrei potuto fare il prof .
                              ciao

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X