annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

uragano nella teca

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • uragano nella teca

    da pochi giorni ho una calyppina di pochi mesi, č molto attiva e vispa e si č ambientata subito solo che quando le vaporizzo l'acqua sulle piante con lo spruzzino (come č stato consigliato in molti post precedenti) lei si spaventa tantissimo e si va a nascondere come se fosse arrivata una tempesta. non vorrei fosse per lei motivo di stress ma in che modo posso evitarlo?
    sono sicuro che le vostre eperienze mi saranno utili

  • #2
    Prova a farla salire sulla tua mano e quando sta sulla mano spruzzi sulla teca.
    Ma questo potrebbe stressarla ancora di pių, dipende dall''animale.

    Commenta


    • #3
      devi fare molto delicatamente... non vaporizzare direttamente addosso alla calippa, ma stalle lontano, vaporizza solo sulle foglie senza bagnarla. Magari utilizza dell'acqua calda (una volta vaporizzata sarā tiepida) in modo che le dia eno fastidio ancora, spesso č solo il rumore dello spruzzino che la spaventa!

      Commenta


      • #4
        Nella Jungla piove...le reazioni sono di protezione, guidate dall'istinto.....non vedo problemi particolari se si č delicati.
        Ciao!

        Commenta


        • #5
          dice bene Sabų bagna tutto e non badare a lei! lascia che si spaventi o si nasconda...in estate io bagno i terrari in giardino con il tubo per innaffiare il prato...certo, non usare acqua gelida,
          Ciao, Gabriele

          Commenta


          • #6
            tengo lo spruzzino accanto alla teca quindi l'acqua č a temperatura ambiente, o mi conviene riscaldarla? non voglio usare l'acqua calda del rubinetto perchč nella mia zona č particolarmente ricca di calcare, potrebbe creare problemi o mi preoccupo per nulla?

            Commenta


            • #7
              va bene a temp. ambiente, se l'acqua č pessima usa quella minerale, il problema peggiore č il cloro, il calcare macchia ma non fa danni.
              Ciao, Gabriele

              Commenta


              • #8
                ciao anche la mia ticotė taceva cosė, allora adesso faccio "piovere" in un latro modo, ho fatto dei fori in una bottiglia di plastica, premendo la bottiglia piove delicatamente e senza far rumore e lei non si spaventa pių!

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da silverelle
                  ciao anche la mia ticotė taceva cosė, allora adesso faccio "piovere" in un latro modo, ho fatto dei fori in una bottiglia di plastica, premendo la bottiglia piove delicatamente e senza far rumore e lei non si spaventa pių!
                  questo metodo va bene ma non č la stessa cosa, cosė crei una sorta di gocciolatoio, spruzzando l'acqua inumidisci anche la pelle del cama e innalzi temporaneamente l'umiditā, ti consiglio di farlo, lo "spavento" č una reazione istintiva, non dare troppa importanza a quello che fa.
                  Ciao, Gabriele

                  Commenta


                  • #10
                    Se vi puō interessare anche il mio Omero quando sente l'acqua scappa per tutto il terrario.
                    Io vaporizzo acqua a temperatura ambiente con l'accortezza di non colpire subito lui ma iniziando dalla pianta. Altro accorgimento č quella di tenere il vaporizzatore ben distante cosė non gli arriva un getto violento.

                    Commenta


                    • #11
                      Io di solito nebulizzo come Gabriele con lo spruzzino prima la teca e poi il mio Spike(calippo) che apre la bocca e beve tranquillamente senza spaventarsi minimamente.. Per il getto violento che dice Roberta, io, nonostante nebulizzi molto vicino quando lo faccio bere, non ho mai riscontrato problemi..

                      Ciao a tutti

                      Commenta


                      • #12
                        Io uso il foggy, quindi non ho tutte queste accortezze... spesso gli arriva il getto fortissimo addosso, altre volte č pių lontano... col tempo si abituano... una volta cresciuti secondo me sono meno delicati di quanto si pensi...

                        Commenta


                        • #13
                          I camaleonti si abituano! Ci sono quelli caratterialmente pių inclini ad accettare di essere nebulizzati di altri, ma tutti possono, e devono, essere abituati. Se avete qualche problema, usate acqua calda (dallo spruzzino uscirā tiepida) e -sempre- bagnate bene l'ambiente intorno prima in modo da innalzare il tasso di umiditā invece che bagnare di colpo il cama. Fate piovere preferibilmente dall'alto e da una certa distanza in modo che il cama non si senta infastidito da voi. Non credo che i camaleonti con l'udito che hanno possano spaventarsi del rumore dello spruzzino. Pių probabile che si spaventino per il vostro avvicinamento "armati"!

                          Commenta


                          Sto operando...
                          X