annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Differenze di setup e di locality

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Differenze di setup e di locality

    Vorrei chiederese ci sono differenze di setup tra le diverse locality.
    Mi spiego ...Ho letto la scheda sui Furcifer pardalis...premetto che ho sempre allevato in terrari di vetro,(molto grandi) ricoperti da fibra di cocco, muschi, cortecce e piante, e tutti i nostri animali sono arrivati alla vecchiai, sempre in ottima salute! ma oltre a questo vorrei sapere se i setup che riteniamo standar , valgono per tutte le locality di pardalis, visto che il Madagascar molto grande ci saranno anche climi o temperature diverse???
    spero di essere stata chiara
    Ultima modifica di Serenin; 19-09-2008, 16:38.

  • #2
    In linea di massima non ci sono differenze, i pardalis si adattano abbastanza bene, probabilmente quelli della costa est in natura hanno una quantit di pioggia maggiore.
    visto che il Madagascar molto grande ci saranno anche climi o temperature diverse???
    questo vero ma i pardalis popolano solo il centro nord
    Ciao, Gabriele

    Commenta


    • #3
      In particolare una coppia di ambilobe, un Nosy Mitsio e un Masoala.
      Vorrei chiedere, se non vado OT ovviamente, se ci sono differenze di setup tra queste locality.
      vorrei sapere se i setup che riteniamo standar , valgono per tutte le locality di pardalis, visto che il Madagascar molto grande ci saranno anche climi o temperature diverse???
      possibile conservare tutti i pardalis allo stesso modo, modificare le condizioni a seconda della locality di provenienza ancora meglio.
      I pardalis della costa occidentale sono soggetti a un clima piuttosto asciutto e soleggiato, mentre quelli della costa orientale sono soggetti ad un clima umido.
      A est piove spesso soprattutto da dicembre a marzo e i mesi pi secchi sono settembre, ottobre e novembre.
      Spero ti sia sufficiente
      Ultima modifica di monocromo; 19-09-2008, 07:32. Motivo: aggiunto quote

      Commenta


      • #4
        ti faccio io una domanda:
        perch i pardalis hanno un areale cos vasto di distribuzione da comprendere fasce climatiche leggermente diverse?
        la risposta semplice:perch sono animali molto adattabili(nei limiti di un camaleonte),quindi,trovo inutile e dsipendioso in termini di tempo il tentativo di ricreare differenti climi.allevarli nel modo "standard" la scelta migliore per tutte le locality.
        -''Babbo osa vuol d esse bria?"
        -"Vedi quelle 2 sedie?Quando uno gli bria ne vede 4"
        -''Oh Babbo,ma ce n' una sola!"

        Commenta


        • #5
          non sono d'accordo con te franklin perch vero che i pardalis sono animali molto adattabili per se riesci a differenziare le condizioni climatiche a seconda della locality di provenienza li fai stare decisamente meglio. Per esempio i masoala vivono a nord est dove il clima pi umido, gli ambilobe e i nosy mitsio a nord ovest dove il clima pi asciutto. Saranno anche piccole differenze ma perch non tenerne conto?

          Commenta


          • #6
            Sul discorso differense di set up tra locality come ho gi detto la penso come Frank, questo non vuol dire che tentare di differenziare sia sbagliato, se lo si fa non c' nulla di male.
            Dovremmo per calibrare bene le cose, il che comporterebbe una stagione delle pioggie calda, umida e con poca luce ed una secca, soleggiata e con settimane intere senza un goccio d'acqua (tranne una nebulizzata notturna). Ovviamente dovremmo anche accettare le conseguenze di una vita simile a quella naturale ossia che le femmine si accoppiano al sesto mese e muoiono mediamente dopo 1,5 max 2 anni.
            Per questo si preferisce standardizzare e allevare nelle condizioni ottimali per tutto l'anno.
            Ma ripeto (altrimenti magari non ci capiamo) non un errore diversificare, fai delle prove e dicci come va.

            P.S. i dati sulla vita delle femmine non sono certo miei, provengono da pubblicazioni scientifiche.
            Ultima modifica di Serenin; 19-09-2008, 16:38.
            Ciao, Gabriele

            Commenta


            Sto operando...
            X