annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

:: SOS CAMALEONTI ho bisogno di tutti voi ::

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • :: SOS CAMALEONTI ho bisogno di tutti voi ::

    Camaleonti in cerca di aiuto...leggete anche se mi dilungo ve ne prego!
    Allora non sò proprio da dove cominciare...Mirty, Livio, lele, Nausea, Monocromo, Roben e tutti gli altri...HELP!
    Vi spiego..ieri sera dopo il lavoro, nel mio solito "petshop tour" (sapete come funziona ...la mania di girare i negozi di animali alla ricerca di cibo, neon, animali ecc per compararne i prezzi....è una malattia lo sapete), con mio enorme stupore ho beccato un negozietto che aveva due camaleonti piccolissimi...la meta di un mignolo, strano, non se ne sono mai visti a Messina, e dubito fortemente che esista qualcuno che li abbia, la gente conosce e alleva a stento le iguane, io non ne avevo mai visto uno dal vivo prima d'ora...ca@@hiarola "AMORE A PRIMA VISTA"; ora vi capisco, sono troppo affascinanti...meravigliosi...penso che alla prima esposizione che parteciperò o appena mi trovo in una delle vostre città vi contatterò e ne acquisterò uno.
    Continuando....queste due piccolissime meraviglie della natura, sono tenute in condizioni non adatte. Il mio istinto da "Dottor iguana", che rompe le scatole ai negozianti che tengono le igu (e non solo) in condizioni di >nondicolaparolamaèmarrone< e che mi porta a scassare il cappero agli stessi lamentando le degradate condizioni di vita e salute, è entrato in circolo subito.
    Ho cominciato a precisare al negoziante varie cose. Li tiene in una bellissima teca...ma bellissima per una pogona!!...vetro, sabbia e rocce...ed un bonsai!!!??...risultato? su due, uno sembra in forma...l'altro è moribondo...magrissimo, fiacco e tiene gli occhi sempre chiusi..sembra cieco..insomma siamo arrivati ad un accordo: io vado con una macchina fotografica e fotografo il piccolo...e un fantomatico mio cugino di Milano (cioè tutti voi...hihhih)..allevatore di cama ed esperto erpetologo (non sapeva cosa significasse, guarda tu che mi tocca inventare per essere ascoltato), mi aiuterà a riprendere fisicamente se possibile il piccolo, a capirne la specie, le condizioni di allevamento la giusta alimentazione ecc...ho dunque bisogno di voi, del vostro aiuto...domattina farò le foto al piccolo, anzi se posso stasera, dopodicchè le posto...e ragazzi dobbiamo farcela! io ho fiducia nelle vostra esperienza e nell'amore e passione che ci accomuna. A nuove
    P.S. io non posso acquistarlo...vuole 300 pippe il folle!...e poi non ho spazio al momento...e lo vorrei comperare da uno di voi.
    Grazie PEPPE

  • #2
    Ciao, io sono totalmente ignoante in materia, ma a costo di comprarmi i libri cecherò di dare una mano...

    In bocca al lupo...

    Commenta


    • #3
      l'altro è moribondo...magrissimo, fiacco e tiene gli occhi sempre chiusi..
      Caro Joseuan, noi ti aiuteremo come possibile, ma ti dico da subito di prepararti ad una grossa delusione se le condizioni del cama sono quelle che ci descrivi.
      Sono per natura l'ultima a mollare la speranza e ripeto ti aiuterò come posso, ma sii pronto ad ogni evenienza.
      Come prima cosa dovremmo capire di quale specie si tratta, parli di cama piccolissimi, non so se ti riferisci a dei baby o adulti ma se adulti potrebbe trattarsi ad esempio di qualche rampholeon, per cui i parametri di allevamento variano abbastanza in confronto a quelli per altri camaleonti.
      Facci sapere e se hai domande chiedi pure.

      Commenta


      • #4
        Certo mirty che sono pronto a tutto...ma come non aiutare quel microcucciolo, la specie non la sò...aspettiamo le foto che ne dite?....è di sicuro un baby.

        Commenta


        • #5
          comincia a guardare un po' di foto in rete, es. http://www.adcham.com nella sezione- species profiles and taxonomy mi pare, vedi se riconosci la specie anche se sarà difficile se era un baby. per cominciare guarda le specie più comuni, pardalis, calyptratus, dilepis, senegalensis, lateralis, jacksonii, etc.

          Commenta


          • #6
            Brookesia?

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Sabù
              Brookesia?
              no, sarano sicuramente baby calyptratus, al limite pardalis...se sono brookesia arrivo a prendermele
              Ciao, Gabriele

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Mirty
                comincia a guardare un po' di foto in rete, es. http://www.adcham.com nella sezione- species profiles and taxonomy mi pare, vedi se riconosci la specie anche se sarà difficile se era un baby. per cominciare guarda le specie più comuni, pardalis, calyptratus, dilepis, senegalensis, lateralis, jacksonii, etc.
                grazie mirty....ma come ho già detto non ne avevo mai visto uno prima d'ora...che belli...non saprei riconoscerlo...è troppo piccolo

                Commenta


                • #9
                  no, sarano sicuramente baby calyptratus, al limite pardalis...se sono brookesia arrivo a prendermele
                  il rimpianto di due longarone fa....a venti euro pure...

                  Commenta


                  • #10
                    Ragazzi somiglia tantissimo a quello della fotopostata da niandra
                    http://www.sanguefreddo.net/SFNpro/i...pic&t=5000

                    Commenta


                    • #11
                      Posta le foto per sicurezza, magari ti ricordi il casco fatto in quel modo, ma potresti sbagliare... certo che se il negoziante non sa nemmeno cosa sono, immagino se gli parli di cites cosa possa rispondere...

                      Commenta


                      • #12
                        beh è certamente molto probabile che si tratti di calyptratus come quello di Niandra, comunque per sicurezza posta le foto

                        Commenta


                        • #13
                          Saro' cattivo,ma realista.
                          Per quello messo male dubito che ci siano speranze...se ha gli occhi chiusi di giorno non e' un bel segno e anche se fosse possibile salvarlo ,dubito che il negoziante spenda soldi per portarlo da un veterinario specializzato.
                          per quello in buona salute si puo' fare qualcosa ammesso che la patologia che ha colpito il primo non si sia ancora manifestata nel piu' forte....
                          Fai le foto a entrambi e alla sistemazione del terrario...siamo tutti con te

                          Commenta


                          • #14
                            i veri "animali" sono i negozianti....

                            Ciao
                            Zebra

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Zebra
                              i veri "animali" sono i negozianti....

                              Ciao
                              Zebra
                              non facciamo di tutta l'erba un fascio, eventualmente i veri "animali" sono questi negozianti...che però a volte sono quelli che ci salvano le chiappe quando siamo senza grilli, neon, calcio, vitamine ecc. troppo facile criticare...
                              Ciao, Gabriele

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X