annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Residui di muta

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Lucas
    ha risposto
    Ciao Mr burns,
    te ne accorgeresti subito dallapelle bruciata quindi nera, da curare subito con betadine crema.
    x le piante da usare all esterno x i cama io uso sempre vari ficus uno accanto l'altro collegati da "ponti" di rami, ma forse stanno cambio....tanto x il momento piove..... tristezz'
    notte,
    Lucas

    Lascia un commento:


  • MrBurns
    ha risposto
    Il mio caso è diverso però... non è pelle che stenta ad andarsene! Sembra che abbia fatto una muta leggera e solo dei fianchi dopo pochi giorni che aveva fatto quella "totale". Non penso si sia scottato! Da cosa lo capirei in caso?

    Lascia un commento:


  • markfnc1
    ha risposto
    Se la scottatura non e' recente basta l'olio di vaselina...... ciao

    Lascia un commento:


  • Banda
    ha risposto
    Lo stesso probelma di residui di pelle rimasti attaccati, l'ho notato anch'io in questi giorni sul mio maschio. La zona interessata, è il lato destro del cama, una zona sul ventre, vi avevo postato le foto, ma con il cell si vede male. Il fatto è, che la zona dove sono rimasti residui, è la stessa dove il cama si è procurato una scottatura. Infatti, giorni fa, sono andato in una libreria molto aggiornata su medicina veterinaria, e ho sfogliato un libreo di veterinaria per i rettili e gli anfibi, e ho letto che questa bruciatura se la procurano i rettili che per nostra sfortuna, per pura ostinazione, vanno a star proprio a conmtatto con la retina d'acciaio che ricopre la lampadina. A me deve essere uccesso proprio ciò. l'animale sta bene, mangia è tutto ok, però in questa parte dove si è procucato la bruciatura, la pelle stenta ad andare via e ci sono dei pezzettini rimasti. Nel libro diceva in questo caso agire somministrando creme antibiotiche. Mi potete consigliare una crema, o basta la vasellina. Grazie

    Gio

    Lascia un commento:


  • Mirty
    ha risposto
    A proposito... sotoo il sole estivo che pianta ci mettete che possagarantirgli ombra a sufficienza se necessaria?
    le stesse che uso all'interno (ficus, schefflera, photos...), magari ne uso in numero maggiore soprattutto nei mesi più caldi. le piante a foglia grande naturalmente offrono più riparo, ma bisogna anche vedere quanto a lungo trattengono l'umidità.

    Lascia un commento:


  • Mirty
    ha risposto
    Se l'idratazione del cama è buona e non ci sono sospetti di parassiti non mi preoccuperei troppo. Comunque continua a tenerlo bene d'occhio.

    Ciao

    Lascia un commento:


  • MrBurns
    ha risposto
    La cosa strana però è che la muta l'aveva appena fatta! Precisamente era iniziata il 30 Marzo! Boh! Ogni mese c'è una novità! E forse il bello è proprio questo! Non vedo l'ora di portarlo all'esterno!!! A proposito... sotoo il sole estivo che pianta ci mettete che possagarantirgli ombra a sufficienza se necessaria?

    Lascia un commento:


  • monocromo
    ha risposto
    Non mi sembra nulla di grave, è solo una muta leggera, non sempre lo spessore della pelle mutata è uguale, quando è sottile si sbriciola, aspetta qualche giorno senza fare nulla.
    Ciao, Gabriele.

    Lascia un commento:


  • MrBurns
    ha risposto
    Oggi il cama si presenta con tutto il tronco, prevalentemente nella parte bassa, spellato, ma non come la classica muta in cui la pelle staccata è spessa e tutta intera, sembra più simile a come ci speliamo noi al mare... avete presente quando ci si strofina perchè i pezzetini di pelle sono piccoli e si soffiano via???? Non so se rendo l'idea... insomma verrebbe da spazzolarlo! Ma come mai succede una cosa del genere? Ha fatto una muta incompleta? Eppure sembrava di no... E come mai dato che le condizioni del terrario non sono cambiate?? Mirty, Livio, Monocromo, Roben e tutti gli altri .. siete in vacanza??? AIUTO!!!!

    Lascia un commento:


  • MrBurns
    ha risposto
    Ok ci provo... si vede poco, ma un pò di pelle bianca che si è staccata si vede!

    Lascia un commento:


  • Lucas
    ha risposto
    Ci riesci a postare una foto mirata della zona interessata???
    Ciao
    Lucas

    Lascia un commento:


  • MrBurns
    ha risposto
    No no nessuna escoriazione! Si è proprio spellato tutta una zona che però sembrava a posto!!!! E' quella la cosa che non capisco! Sembra che non avesse mutato una parte del fianco e che con la vaselina si sia staccata!

    Lascia un commento:


  • Livio
    ha risposto
    quei puntini potrebbero essere piccole escoriazioni o cose del genere...
    mi fa piacere che tu e Jarod abbiate gradito "la dritta!"


    a presto
    Livio

    Lascia un commento:


  • MrBurns
    ha risposto
    E proprio dove avevo messo la vaselina si è staccata una bella porzione di pelle! Ma c'erano solo dei puntini!!!! Qual'è la vostra idea???? Comunque ottima soluzione per le zampe l'olio di vaselina!

    Lascia un commento:


  • MrBurns
    ha risposto
    Ok l'ho oliato per benino! Si deve staccare da sola adesso???? Un'altra cosa: di lato ha dei puntini bianchi molto evidetnti (la striscia longitudinale diventa così bianca solo in rare occasioni) sembra che alcune squame non abbiano mutato, possibile? Oppure mi devo preoccupare? Io ho oliato anche lì...

    Lascia un commento:


Sto operando...
X