annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

pardalis

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • pardalis

    buona sera a tutti...
    scusate se vi disturbo ma volevo sapere piu' o meno delle info su:chamaleon pardlis...ecco le mie domande:
    -prima di tutto il costo
    -il terrario va bene 60x120x60?
    -e' difficile farli accoppiare nel senso nel periodo degli"amori"?
    -e' difficile mantenere il pardalis?(tipo un calyptratus)
    Ultima modifica di Jerry; 08-11-2008, 21:56.

  • #2
    Trovi una bellissima scheda sull'allevamento del Furcifer Pardalis nella sezione "Schede" del Forum

    Commenta


    • #3
      ok adesso vado a vedere...

      Commenta


      • #4
        se hai qualche dubbio chiedi pure ma nella nostra scheda dovresti trovare molte informazioni. Una nota: si chiama Furcifer pardalis, non chamaleon pardalis
        ...sognando ad occhi aperti vedo il mondo che vorrei racchiuso in un sorriso di chi non sorride mai...

        Commenta


        • #5
          scusa sere ma tra poco mi sa che anche io mi prenderò un pardalis....il terrario è gia in costruzione comunque:
          io ho gia 2 calippi e per il momento mi sembrano stare bene,ma le condizioni climatiche(temperature,umidità ecc...)necessarie per far stare bene un pardalis sono tanto differenti da quelle di un calippo?
          grazie in anticipo

          Commenta


          • #6
            in linea di massima le condizioni di allevamento non sono molto diverse. Per il pardalis la temperatura massima può essere un pò più bassa e l'umidità un pò più alta, basta nebulizzare una volta in più al giorno (2 calippo, tre pardalis) e metter quotisdianamente il gocciolatoio. Il resto è molto molto simile
            ...sognando ad occhi aperti vedo il mondo che vorrei racchiuso in un sorriso di chi non sorride mai...

            Commenta


            • #7
              ook grazie mille

              Commenta


              • #8
                scusa serenin ho sbagliato a scrivere...comunque per i pardalis fa lo stesso se non metto il gocciolatoio ma nebulizzo (sempre) una volta al giorno?grazie in anticipo...

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Jerry Visualizza il messaggio
                  scusa serenin ho sbagliato a scrivere...comunque per i pardalis fa lo stesso se non metto il gocciolatoio ma nebulizzo (sempre) una volta al giorno?grazie in anticipo...
                  no, anche se non ho mai allevato pardalis ma solo calippi ti posso dire che il gocciolatoio è importantissimo......farlo è semplicissimo:
                  prendi una bottiglia e fai un buchino con uno spillo e il gioco è fatto

                  ps:nebulizzare una volta al giorno è pochissimo....io per i calippi ne nebulizzo almeno tre

                  Commenta


                  • #10
                    ok grazie comunque adesso "costruisco"il gocciolatoio e nebulizzero' tre volte al giorno...

                    Commenta


                    • #11
                      il gocciolatoio lo devi mettere lo stesso, se non tutti i giorni uno sì e uno no. Nebulizzare una volta al giorno è pochissimo e non sostituisce assolutamente il gocciolatoio
                      ...sognando ad occhi aperti vedo il mondo che vorrei racchiuso in un sorriso di chi non sorride mai...

                      Commenta


                      • #12
                        ok grazie serenin comunque ho gia' risposto a rocky...

                        Commenta


                        • #13
                          un altro bel metodo,per fare un gocciolatore,in modo abbastanza semplice e sicuro che goccioli come uno vuole e il seguente:
                          -una bottiglia porta maionese o senape(di quelle che si vedono nei fast-food americani,gialli e rossi,con la punta lunga),che in italia si vendono anche trasparenti e si trovano in qualsiasi negozio di accessoristica per alberghi,ristoranti e anche casalinghi.
                          -un tubo per flebo,quelli che si usano in ospedale,li compri facilmente in farmacia e pensa che questi tubi hanno anche una rotellina che regola le gocce che devono scendere.
                          il tubo e la bottiglia,costano pochissimo,il tubo perchè e usa e getta,visto che si usa su gli uomini e quindi a un costo basso e la bottiglia si usa(quella trasparente)in tutte le cucine,sia di lavoro che di casa ed è un prodotto comune.
                          il montaggio è facilissimo,prendi il tubo,che ha all'estremità(quello che va nella flebo)una punta grossa,con quattro forellini e lo incastri nel beccuccio del porta maionese,che essendo a punta e avendo un buco leggermente più piccolo,entra quasi a incastro e il bello e che non fuori esce neanche una goccia,da dove l'attacchi.
                          il gioco è fatto e hai un gocciolatore quasi professionale,dove hai la scelta di quando far gocciolare,tanto,poco,medio,scegli tu e non fai un lago nel camaleontario,visto che con il tubo di gomma,lo puoi posizionare e tagliare dove vuoi tu,ovviamente la bottiglia deve stare leggermente al di sopra del camaleontario,è un fatto di gravità,deve scendere l'acqua e non risalire.
                          spero di essere stato di aiuto,ci sentiamo.
                          (io ne ho due di gocciolatori fatti così e vanno una meraviglia e le bottiglia sono circa da 75cl + di mezzo litro e se voglio stoppare la gocciolatura,giro la rotella che sta all'inzio del tubo e si chiude)

                          Commenta


                          • #14
                            puoi farlo semplicemente con una bottiglia e non con un porta maionese....la bottiglia ha molta piu capienza
                            i coglioni sono molto più di due

                            guarda come dondolo, guarda come dondolo.....con il gin

                            Commenta


                            • #15
                              dovrò provare il tuo metodo! Per ora io uso bottiglie d'acqua non trasparenti forate con un ago nel fondo.. ma non le ho ancora usate...

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X