annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Potrei?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Potrei?

    A titolo informativo...
    Potrei autocostruirmi un terrario di 60 base x 40 profondita' x 120 altezza davanti e dietro plexiglass e di lato rete metallica a maglie fini? Se costruisco un terrario lungo quasi il doppio 1m e profondita e altezza uguali dividendolo in 2 parti potrei mettere da una parte il tokay che ho gia' e dall'altra un cama?
    Come arredamento piante finte dalla parte del tokay e radici verticali, per il cama la stessa cosa e come substrato magari in tutti e 2 i casi torba...
    Dato che molto probabilmente sara' un calyptratus la nebulizzazione 1-2 volte al giorno? Illuminazione uno spot per ciascun settore e fondio riscaldato da tappetino...
    Potrebbe funziare?

  • #2
    punto uno: dove lo piazzi il neon uvb?
    punto due:perchè piante finte? Nessuno dei due animali è devastante con le piante...un photos cresce ovunque e farà felice il tuo cama!
    Punto terzo: il plexiglas è bello ma la vedo dura, con il cama... meglio un tutto rete. Migliori la circolazione ed eviti che il maschio si stressi col suo riflesso.

    jm2c...

    Commenta


    • #3
      Ok allora mi conviene fare 2 cose separate...
      Cmq per il tokay non ci vuole l'uvb vero? Io è ormai da quasi 1 anno che uso una lampada da scrivania con montato spot della philips o addirittura una lampadina ad incandescenza e sotto il tappetino e non ho mai avuto problemi...

      Commenta


      • #4
        Ma in un terrario tuttto di rete, oltre ad i camaleonti quali altri animali potrei allevare?

        Commenta


        • #5
          ....la maggior parte di rettili gestibili in un normale terario, specie quelli com minori esigenze di umidità....

          per la cronaca, io in un terrario tutta rete ci sto allevando gli Sceloporus malachiticus (anzi, LA sceloporus....il maschietto è morto da poco.... )

          Commenta


          • #6
            Ti consiglio di dare una occhiata agli altri post dove si parla di terrari per cama.
            A parte che la profondita' di 40 per un calip. e' molto limitata,devi rivedere anche tutto il discorso sia per le piante che per il substrato.
            Ciao mik

            Commenta


            • #7
              Ti consiglio di fare 2 terrari separati.
              Per quanto riguarda quello del calyptratus:

              La rete metallica a maglie fini non te la consiglio, è meglio a maglie da 1 cm. Così il camaleonte si può arrampicare anche alla rete e eviti che si faccia male..
              40cm mi sembra poco per la profondità, meglio 60cm-70cm (naturalmente più grande è meglio è).
              Per le piante ti consiglio quelle vere, l'effetto estetico è più gradevole e "naturalistico", non contando che mantengono meglio l'umidità.
              Il fondo riscaldato è pressocchè inutile, basta lo spot e il neon uvb (nel caso tu lo tenga in casa).
              Per quanto riguarda il substrato a mio avviso sarebbe meglio non usarne in modo da rendere più facili e veloci le operazioni di pulizia.

              Ciao,
              Fabio

              Commenta


              Sto operando...
              X