annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ecco le foto di GIGI. Aspetto consigli.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ecco le foto di GIGI. Aspetto consigli.

    Vi ho postato le foto del camaleontario che ho costruito e del mio nuovo “amichetto” GIGI. Vorrei avere il vostro parere soprattutto sulla bontà del lavoro, tralasciando tutto ciò che non è attinente per la salute del camaleonte.
    Cercherò di essere più chiaro possibile per darvi un’idea del tutto.

    Camaleonte: Calyptratus
    Età: 7 mesi, comprato 10 giorni fa.
    Caratteristiche: Il colore è di un bel verde chiaro brillante (non fare caso alla foto, era incazzato!...), vedo che magia e si muove anche per andarselo a cercare, sembra vivace nel senso che gira su e giù anche se la maggior parte del tempo la passa sul ramo sotto lo spot. Ho notato che alle volte apre la bocca e la tiene aperta per un po’ ma lo fa poche volte e per qualche minuti. La muta della pelle è regolare. Unica cosa mi sembra che da quando l’ho comprato abbia gli occhi un po’ incavati anche se forse e solo una mia sensazione e che le zampine si siano un po’ gonfiate, màh, non saprei se sono solo ipocondriaco visto che il negoziante mi ha detto che avrei dovuto fare attenzione a queste due cose in particolare … Non riesco a capire se beve, non l’ho mai visto, vi sembra disidratato? Da cosa si capisce?. Gli do luce per 12 ore al giorno, troppe? Qualsiasi consiglio è gradito.

    Dimensioni camaleontario: 130x60x50
    Caratteristiche: Costruito in legno, con la parete frontale in rete metallica, 4 prese d’aria laterali, un punto spot da 60W distante 18 cm dal ramo più vicino, luce al neon UVB 6%, base in erba sintetica, fontanella realizzata con del sughero e un tubicino per l’acqua con relativa pompetta, ramo sterilizzato e foglie e cespugli finti, ciotolina trasparente per le tarme della farina al centro del ramo, pellicola liscia lungo i profili interni della teca per evitare che i grilli si raggruppino negli angoli dietro gli attacchi del neon e si nascondino in modo da non poter essere mangiati dal camaleonte.

    Dettagli utili: Temperature diurne 30-35° sul ramo più vicino, 27-28° dove c’è la ciotolina, 20-23° nella parte bassa, umidità 40-50% costante. Notturne 20-23° generale, umidità 70-80% costante. Nebulizzo la mattina e la sera nonostante la fontanella. Non ci sono gocciolatoi. Gli do 10 grilli al giorno infarinati con Repticalcium (calcio) e Reptivite (vitamine) e ha le tarme anche loro infarinate sempre a disposizione.

    Se c’è altro che può esservi utile chiedete pure.

    P.S. Non le ho fatto la teca tutta in rete perché in casa mia spesso e volentieri le finestre sono aperte per far cambiare l’aria e non sarei riuscito a mantenere la temperatura e le correnti di aria fredda gli avrebbero sicuramente fatto male. Ho messo la fontanella perché mi è stato detto dal negozio che me l’ha venduta di fare così e visto che li alleva gli ho dato retta. La foglie sono finte perchè così non devo stare a gestire anche la pianta visto che vivo solo e mi è detto che per la tipologia di camaleontario che ho costruito sarebbero comunque prima o poi morte.

    A voi la parola ….
    File allegati

  • #2
    Aumenta il numero di piante nel terrario che ha un gran bel design comunque.
    Sei sicuro che ha sette mesi il cama?A me sembrerebbe meno.
    [I]Lontano dalla luce è l'ineffabile splendore. Mostro oscuro è colui che,affiorando dal buio, vedrà il riflesso della sua anima malvagia[/I]

    Commenta


    • #3
      A me hanno scritto sul cites che è nato a fine aprile ... anche a me sembra più piccolo ... mah, forse si è solo sbagliato ...

      Commenta


      • #4
        per essere un terrario fattoin casa è bellino.
        semplice ed essenziale, come piace a me

        Commenta


        • #5
          bel lavoro...complimenti...se levi lo spot è perfetto per un ciliatus a mio avviso...non certo per un cama.
          -''Babbo osa vuol dì esse briaì?"
          -"Vedi quelle 2 sedie?Quando uno gliè briaò ne vede 4"
          -''Oh Babbo,ma ce n'è una sola!"

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da GABE Visualizza il messaggio
            per essere un terrario fattoin casa è bellino.
            semplice ed essenziale, come piace a me
            sarà bellino, ma per un cama non va bene,
            il terrario deve essere tutto in rete(o almeno tre lati)ma di sicuro non solo uno, in modo da permettere un buon riciclo d'aria, inoltre devi assolutamente metere un gocciolatoio per permettergli di bere , la fontanella toglila, è solo portatore di batteri( da quanto ne so), l'umidità non deve essere costante e tra una nebulizzata e l'altra devi permettere che il camaleontario si asciughi(cosa quasi impossibile se fatto in legno), non devi sumministrare vitamine, quelle che servono a loro le ricevono da ciò che mangiano, se proprio le vuoi sumministrare fallo mensilmente, inoltre il terrario è praticamente "nudo", aggiungi photos,ficus,shefflera(se si scrive cosi) e rami a volonta. le piante devono essere vere perchè i calippi mangiano spesso e colentieri le foglie, se sono finte rischi di strozzarlo. non integri con vitamina d3(oppure non l'hai scritto)in ogni caso devi farlo almeno una volta alla settimana.

            se mi sono dimenticato qualcosa o sbagliato in qualche punto chiedo scusa

            ciao

            Commenta


            • #7
              In effetti un terrario chiuso per un cama non va...mi sa che per non buttare tutto il lavoro dovrai prepararti ad aprire "finestre" su tutti i lati del terrario.
              NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

              Commenta


              • #8
                roky,tutto perfetto
                -''Babbo osa vuol dì esse briaì?"
                -"Vedi quelle 2 sedie?Quando uno gliè briaò ne vede 4"
                -''Oh Babbo,ma ce n'è una sola!"

                Commenta


                • #9
                  Ciao Rocky O.
                  Probabilmente hai ragione, ma come ho scritto non posso farlo in rete perchè altrimenti non sarei in grado di mantenere la temperatura costante e per le correnti d'aria fredda a cui andrebbe incontro. Per quanto riguarda le piante quelle finte non le magia e quelle vere potrebbero essere irritanti (come il ficus). Il gocciolatoio so essere una mancanza, ma l'acqua della fontanella la cambio una volta ogni due giorni e non dovrebbe portare batteri e in più me lo ha detto l'allevatore, così come anche il tipo di infarinatura che gli do. La mia domanda che rivolgo a tutti è: come mai mi ha consigliato una fontanella e il calcio+vitamine uno che li alleva e voi nel forum mi dite che non va bene? Sono disposto a rivedere tutto il camaleontario se disponibile ma vorrei capire come mai ci sono opinioni così discordanti su una cosa che dovrebbe essere univoca. Grazie a tutti per l'aiuto.

                  Commenta


                  • #10
                    La mia domanda che rivolgo a tutti è: come mai mi ha consigliato una fontanella e il calcio+vitamine uno che li alleva e voi nel forum mi dite che non va bene?
                    infatti nessuno di noi alleva...
                    io per esempio collezioni camaleonti di peluche....
                    apparte le battute,i motivi te l hanno gi spiegati(qui rocky,nell'altro post serenin)...se poi usi il tasto cerca trovi tutto il resto.
                    -''Babbo osa vuol dì esse briaì?"
                    -"Vedi quelle 2 sedie?Quando uno gliè briaò ne vede 4"
                    -''Oh Babbo,ma ce n'è una sola!"

                    Commenta


                    • #11
                      Gigi, io ritengo quel terrario con un'areazione insufficciente per un camaleonte, specialmente per un calyptratus, il fatto che tu non ne possa fare uno più areato non mette il cama al riparo dei danni che questa cosa può provocare. Spolverare tutti i giorni con le vitamine mi pare eccessivo e deleterio, sei a rischio ipervitaminosi.Il fatto che apra la bocca può essere solo un fatto di caldo o un problema respiratorio.Non so perchè ti abbiano detto di ossevare se le ampe sono gonfie, non sintomo di disidratazione ma seccaso di mom.L'umidità notturna è troppo alta.La pianta è consigliata vera per i camaleonti, non difficile far campare un pothos, fa tutto da solo, se poi ci fai andare dentro l'acqua del gocciolatoio (che ritengo indispensbile ) sei a posto.Ci sono pochi rami percorribili... dovreesti mettere molti rami orizzontali adatti per lepinze del calyptratus, che oltretutto a volte le smangiucchia.

                      Per le cose che non coincidono con quelle del tuo allevatore, dovresti chiedere a lui, visto che è uno, qua ci son tante persone che li allevano da anni. Le motivazioni te le abbiamo date, te le diamo..ma non siamo qua per cercare di convincerti, se ti fidi e ti va di seguire i nostri consigli bene, altrimenti puoi seguire quelli dell'allevatore, non puoi metterci in diatriba e chiederci spiegazioni che trovi con il tasto cerca , ma soprattutto molti prima di te han provato a farci cambiare idea sulle solite cose, ma abbiamo stoicamente resistito
                      questo perchè il vecchio metodo era limitato, si limitava tuttalpiù a far campare qualche camaleonte, ma il nuovo (si fa per dire, ormai da ben più di 10 anni) metodo è il più sicuro per il camaleonte, quello che fa ottenere un'aspettatva di vita migliore, riproduzioni, ma soprattutto è a prova di principianti, che purtroppo si accorgono se un cama è disidratato o ha mom solo quando è troppo tardi. Io ti consglio di provare un metodo sivuro, poi quando avrai l'occhio per distinguere un camaleonte in salute da uno che mostra i primi segni premonitori (spesso a sintomi conclamati è troppo tardi), allora avrai la sensibilità di fare prove, ma adessso, perchè rischiare sulla pelle del tuo animaletto?tu stesso hai detto di non riuscire a capire se ha segni di disidratazione o piedi gonfi...minimizza i rischi.

                      Commenta


                      • #12
                        quoto cristiana in ogni singola parola...
                        ...sognando ad occhi aperti vedo il mondo che vorrei racchiuso in un sorriso di chi non sorride mai...

                        Commenta


                        • #13
                          leggi un pò

                          Sono un utente nuovo del forum e quindi condivido con te l'inesperienza ma essendo un ing. mecc. mi piace capire le cose e non applicarle per fede. Ti posso dire che ho fatto parecchie ricerche prima di credere ed applicare quello che i ragazzi del forum consigliavano e a parte veramente inezie sono tutti consigli esatti. Quindi l'unico consiglio che posso darti è leggere da più fonti (specialmente internazionali!!) credere a non più del 20% di quello che dicono i commercianti e non più dell' 80% degli allevatori che fanno i commercianti (tranne casi particolari di acclamata credibilità). Il tuo terrario per un camaleonte è quasi totalmente inadatto anche se bellissimo e rifinito. Sta a te decidere se mettere il tuo cama in un posto dove può sopravvivere o vivere in cattività (che gia non è il massimo!!!).

                          Commenta


                          • #14
                            scusate, non vogli essere polemica ma mi sfugge una cosa...io non fermo la gente per strada dando consigli su come allevare i camaleonti. Rispondo alle domande che vengono poste. Se pensate che diciamo stupidate, se ritenete necessario andare su forum internazionali (ne frequento uno europeo e uno americano e vedo delle foto imbarazzanti, con dei consigli da far rabbrividire anche mia madre, che di camaleonti non sa nulla....ma già loro sono amerrrrricani e allora quello che dicono è giusto ), se dovete fare ricerche su ricerche su ricerche per vedere se diciamo il vero....perchè postate su sanguefreddo?
                            ...sognando ad occhi aperti vedo il mondo che vorrei racchiuso in un sorriso di chi non sorride mai...

                            Commenta


                            • #15
                              credo perchè per un niubbo è difficile tra 15 consigli capire quale è quello giusto.....si vogliono informare altrove?
                              ottimo, basta non sfracellare poi le balls qua se il cama sta male o se una cosa non convince

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X