annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

domanda invernale...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • domanda invernale...

    allora premetto che ho tutti i miei animali in una stanza sulla soffitta. di solito, o meglio fino ad oggi le temperature sono state clementi e ho avuto sempre pi di 25. oggi le temperature sono scese di parecchio, siamo a 5-7 all'esterno. nella stanza 21. ho letto che i cama stanno bene anche a 20(di notte)x tanto di giorno hanno lo spottino!!mi chiedo, quando arriveranno i 2 o meno e la temperatura nella stanza scender io che f???

    premetto che non posso spostare niente da li..


    danke

    -U_serp-

  • #2
    Premesso che avresti dovuto pensarci prima di acquistare gli animali, bisogna vedere che temperatura minima raggiunge la stanza. Ricorda che i calippi hanno bisogno di uno sbalzo termico tra il giorno e la notte di una decina di gradi e che la temperatura minima OTTIMALE di 18-20.... non so se poi si adattano a temperature leggermente inferiori, sicuramente si, ma se nella stanza si fanno 10 sono cavoli amari...

    Commenta


    • #3
      che fai?...riscaldi tutta la stanza con una stufetta elettrica con termostato oppure sposti i terrari in una stanza pi calda, per i calyptratus va bene una temp. notturna anche attorno ai 15-17C, da raggiungere gradualmente, se ieri avevi 25C non puoi averne 15 tra una settimana.
      Ciao, Gabriele

      Commenta


      • #4
        Allora... io credo che la temperatura possa arrivare anche a 12-14 per il camaleonte (se in buone condizioni), quindi se di giorno riesci a portarla a 28-30... puoi stare tranquillo per la notte. Al massimo puoi mettere un cavetto riscaldante sul fondo... ma se puoi evitare evita...
        Comunque sono anch'io d'accordo con Monocromo, la temperatura deve scendere gradualmente.

        Ciao,
        Fabio

        Commenta


        • #5
          tecnicamente ha ragione Fabio, il calyptratus sopporta temperature molto basse, ma sempre meglio evitare di sperimentare a quale temp. resiste, il fatto che le sopporti non vuol dire che ci stia bene. I nostri inverni sono lunghi, qualche settimana al freddo ci pu stare, ma se poi (unito al freddo) subentra un leggero indebolimento i danni non tarderebbero a farsi vedere. Io non rischierei non ne vedo il motivo.
          Ciao, Gabriele

          Commenta


          • #6
            quoto gabriele!!

            Commenta


            • #7
              Scusami u_serp, se fuori ci sono 5-7 e in quella stanza ce ne sono 21, quando ce ne saranno 2 o 0 quella stanza arriver a 15-16 no? Secondo me puoi tenerlo li ma devi controllare bene che non scenda troppo...

              ...al massimo metti un cavetto riscaldante sul fondo o una stufa che tenga la temperatura nella stanza...


              Ciao,
              Fabio

              Commenta


              • #8
                grazie a tutti, ma per non correre pericoli far come ha detto monocromo.metter una stufetta termostatata!!


                best regards

                Commenta


                • #9
                  la stufeta termostatata la cosa migliore,
                  il cavetto di notte serve a poco e anulla.

                  Commenta


                  • #10
                    Ciao,se scegli per la stufetta,occhio che non secchi troppo l'aria

                    Commenta


                    • #11
                      il rischio proprio quello sara...onestamente + che mettere un umidificatore (contenitore di ceramica pieno d'acqua, vicino alla stufa)non so che fare...va b oltre a nebulizzare, ovviamente!!

                      Commenta


                      • #12
                        Umidificatore e nebulizzazione sono indispensabili se usi la stufetta.Saluti

                        Commenta


                        Sto operando...
                        X