annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Dimensione terrario

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Dimensione terrario

    Ciao a tutti, possiedo un camalente calyptratus di circa 6 mesi acquistato alla fiera di cesena, attualmente misura circa 27 cm compreso la coda, vive dentro un rettilario delle dimensioni 45x32x51 di rete a parte davanti che è di plastica, considerato che lui diventerà "grande" circa 50 cm, con mio marito stiamo studiando per costruire un rettilario che lo possa ospitare, secondo il vostro parere un rettilario delle dimensioni di 70 cm di larghezza alto cm 100 e profondo sempre 32 (x ragioni di spazio) può andare bene?
    Resto in attesa di una vostra risposta e vi ringrazio tantissimo
    Patrizia

  • #2
    Se leggi l'abc del camaleonte in questa sezione troverai tutte le risposte al tuo caso.
    Comunque per gli adulti di solito il minimo di dimensioni è:60*60*120 di altezza.

    Commenta


    • #3
      immagino che rubare 10 cm in altezza possiate... ma non son quello il problema quanto i 32 di profondità... secondo me troppo pochi.

      Commenta


      • #4
        32 cm di profondità sono davvero pochissimi!

        Commenta


        • #5
          sono pochi sia i 100 di altezza che i 32 di profondità, trova un altro posto dove metterlo.

          Commenta


          • #6
            Una curiosita. Ho letto che per i cama serve un terrario in rete in modo che ci sia un ottimo ricircolo d' aria, ma come mai molti usano i terrari exoterra in vetro che hanno solo la parte superiore in rete?

            Commenta


            • #7
              no assolutamente no niente di più errato, solo camaleontari rigorosaente in rete

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da marco85 Visualizza il messaggio
                Una curiosita. Ho letto che per i cama serve un terrario in rete in modo che ci sia un ottimo ricircolo d' aria, ma come mai molti usano i terrari exoterra in vetro che hanno solo la parte superiore in rete?
                ci sono allevatori americani(es. C. Anderson) e mi sembra anche del nord europa (no exoterra ma terrari simili) che usano questo metodo , bisogna ovviamente avere un buon occhio cosa che un neofita non ha e quindi per essere sicuri al 100% di far vivere bene un cama e non avere problemi si consigliano i terrari in rete , in pratica è il modo più sicuro per far vivere bene un cama.

                Commenta


                • #9
                  ok calcky lo ammetto preferivo non dirlo , dato che poi magari molti neofiti petrebbero pensare di farlo, quindi sottolineo che per i neofiti è assolutamente sconsigliato, poi credo che dipenda anche dal fatto che dal punto di vista climatico l'america è leggermente diversa dall'itaia

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X