annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Caimani....vado tranquillo?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Caimani....vado tranquillo?

    Ciao a tutti, oggi ho comprato per la prima volta i caimani. Se li mangia con una golosità impressionante.....ma glieli posso dare tranquillamente come i grilli o vale la regola delle camole del miele (una volta o gni tanto)? Grazie

  • #2
    i kaimani sono molto simili alle tarme della farina come composizione, non certo grassi come le camole! io uso solo kaimani e tarme per i gechi e crescono benissimo!

    Commenta


    • #3
      le camole non son grasse, solo più proteiche.Naturalmente i caimani come tutti gli insetti devono essere ben nutriti.

      Commenta


      • #4
        allora ho sempre capito male io, dato che le camole del miele me le sono sempre figurate come torte alla panna o zabaione

        Commenta


        • #5
          come devono essere nutriti i kaimani? Non per allevarli ma per mantenere quelli che ho....

          Commenta


          • #6
            allora ho sempre capito male io, dato che le camole del miele me le sono sempre figurate come torte alla panna o zabaione
            c'è un po' di confusione su questo insetto, è certamente grasso e per questo non può essere utilizzato come base per l'alimentazione di un insettivoro, ma ha dei valori nutrizionali interessanti (morgana parlava di proteine).
            Ciao, Gabriele

            Commenta


            • #7
              esatto monocromo, quello che volevo intendere è che non potrebbe mai essere adatto a fare da alimento base come le tarme o i kaimani, perchè anche essendo proteico, resta comunque troppo grasso.

              Per raven, io li allevo benissimo con la stessa dieta delle tarme e cioè:
              cereali da tavola (i più semplici possibile, senza glasse, cioccolato o simili, tipo i cornflakes)
              crusca (la trovi online oppure nei magazzini agricoli che vendono mangimi e simili)
              biscotti sbriciolati (anche qui come i cereali, i più semplici possibili, quelli integrali economici li trovi ovunque)
              e poi qualcosa per fornire idratazione, come bucce di patata o pezzi di carota. Puoi mettere anche insalata e altre verdure a foglia, ma attenzione che non siano troppo bagnate perchè troppa umidità fa ammuffire il substrato secco e gli insetti muoiono.

              Commenta


              • #8
                grazie mille per la spiegazione!!

                Commenta


                • #9
                  diciamo che son più energetiche....

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X