annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

allestimento interno ..

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • allestimento interno ..

    ragazzi salve di nuovo,sorge nellamia mente un ennesimo dubbio,piante finte o piante vere???pro e contro?che tipo di piante posso usareì''ì???rampicanti o no????per favore aiutatemi...se avete qualche foto da mostrarmi tanto x farmi un'idea ve ne sarei molto grata...ciao ciao gente...baci,marina

  • #2
    Re: allestimento interno ..

    Originariamente inviato da marina_gbr
    ragazzi salve di nuovo,sorge nellamia mente un ennesimo dubbio,piante finte o piante vere???pro e contro?che tipo di piante posso usareì''ì???rampicanti o no????per favore aiutatemi...se avete qualche foto da mostrarmi tanto x farmi un'idea ve ne sarei molto grata...ciao ciao gente...baci,marina
    Avevo letto non so dove....

    "Piante finte per i camaleonti finti!"

    Ci sono già alcuni thread a riguardo. Comunque le piante consigliate in via generale e da "Camaleonti di pianura ..... ecc.." Schefflera,Photos,Ibiscus,Ficus.

    Il mio suggerimento è l'accoppiata Photos e schefflera.

    Schefflera è molto robusta e screse velocemente.
    Photos pianta semi-rampicante molto resistente, e un ottimo accumulatore di umidità


    Io ho tolto il ficus per i seguenti motivi: non ama la luce diretta e la sua linfa può irritare gli occhi del cama. Perde un grosso quantitativo di foglie.


    foto attuale del mio camaleontario.
    2 schefflere 2 photos dim 200x80x80

    Parlando di questo argomento so che Serenin invece utilizza solo Photos messe a più livelli all'interno del terrario. Insomma ognuno ha il suo gusto estetico e le sue idee a riguardo, fatte di esperienze e in base all'animale che si ha e alle sue esigenze.

    Commenta


    • #3
      RE: Re: allestimento interno ..

      Insomma ognuno ha il suo gusto estetico e le sue idee a riguardo, fatte di esperienze e in base all'animale che si ha e alle sue esigenze.
      Non solo, anche l'ambiente in cui si trova il terrario può talvolta fare la differenza, così come la fortuna/sfortuna di far entrare in contatto le piante con parassiti. Io per esempio ogni anno ne ho una, il primo anno che ho messo i camaleonti fuori ho investito un capitale in piante di hibiscus salvo ritrovarmele tutte parassitate nel giro di 15gg. Trattandole con prodotti chimici non potevo utilizzarle nei terrari. Lo scorso anno è stato il turno dei ficus, che erano in tutti i terrari... una devastazione! La schefflera del resto la adoro ma durante l'inverno mi soffre...
      Insomma, posto che il camaleonte possa avere piante non tossiche e confortevoli (VERE NATURALMENTE) per il resto va bene tutto quello che sta meglio nelle vostre mani.
      Detto ciò, il pothos (o per l'esattezza Scindapsus aureus) è senz'altro la pianta da camaleonte più resistente, oserei dire indistruttibile!

      Commenta


      Sto operando...
      X