annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Urgente! Razza e consigli!

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Urgente! Razza e consigli!

    Ciao a tutti, sono nuovissima ed è la prima volta che mi avvicino al mondo dei camaleonti. Essendo la terza volta che cerco di scrivere questo post ma non so perchè mi si cancella, vi spiego brevemente. Mio zio lavora in una clinica veterinaria dove 4 giorni fa una signora, mai vista prima, è arrivata perchè voleva lasciargli una scatoletta con 4 camaleonti grandi come un mignolo e due tartarughe di terra sempre molto piccole (sosteneva che il figlio avesse portato a casa il tutto da un viaggio in marocco o giù di li, ma a lei facevano senso e finchè lui era a scuola aveva provato prima a portarli in un negozio di animali e poi appunto qui in clinica), dopo il rifiuto del collega di mio zio e il consiglio di rivolgersi alla forestale ha pensato bene di uscire dallo studio e non essendoci nessuno in sala d'attesa di lasciare la scatola su una sedia. Visto che erano quasi le 7 di sera mio zio gli ha portati a casa e il mattino dopo abbiamo costruito un terrario provvisorio seguendo i consigli di questo forum. Oggi è venuta una veterinaria che se ne intende di camaleonti (mio zio e i suoi due colleghi purtroppo non hanno esperienza), la quale ha detto che la forestale potrebbe dare una multa anche molto salata in quanto sono delle specie protette.. è vero? anche se non appartengono direttamente a noi? Mio zio comunque si proverà ad informare tramite un amico. La veterinaria cmq ha dato un'occhiata ai camaleonti, dice che il terrario va bene, bisogna solo cambiare il discorso dell'acqua per via dell'umidità, ma per il resto è tutto ok. Il problema è che non mangiano.. sono 4 giorni, anzi oggi è il 5 che li abbiamo a casa e non hanno mai mangiato da soli. Non guardano nessun tipo di insetto (grilli di piccole dimensioni, camole, tarme) che siano insetti vivi o meno, liberi o dentro alla vaschettina, non cambia, nemmeno li guardano. Non sapendo da quanti giorni non mangiavano abbiamo cercato di dargli qualcosa "costringendoli", ho letto che questo causa stress ma non avevamo molte alternative.. potevano essere anche 10 giorni che non mangiavano magari. La veterinaria dice che ci mettono molto ad adattarsi ai nuovi ambienti e di lasciarli tranquilli avendo pazienza, e di mettere degli spiedini di frutta nel terrario in modo che facciano i moschini. L'esame delle feci lo farà i prossimi giorni. Nel frattempo me ne sto occupando io e ho cercato molto nei vari siti e forum e vista la probabile provenienza pensavo fossero dei camaleonti comuni, lei invece ci ha detto che sono dei calyptratus.. se vi posto qualche foto ci date un'occhiata? Non metto certo in dubbio quanto dice una vetrinaria.. ma abbiamo letto che a milano c'è il dott. Millefanti che sembra essere il migliore in questo campo e stiamo pensando di contattarlo.. (noi siamo di treviso!).
    Qualsiasi consiglio è ben accetto.. grazie!

    P.S. come faccio a mettere delle foto? Ne ho aggiunte su allegati, spero si vedano! grazie!
    File allegati
    Ultima modifica di Sveva87; 10-01-2012, 19:32.

  • #2
    le foto si vedono! Sono questi, tutti uguali. Delle tartarughe non ho foto, ma ha detto che sono tartarughe graecae marokkensis.. loro cmq stanno bene, mangiano e tutto. Grazie ancora!!

    Commenta


    • #3
      la situazione è molto complicata... per i camaleonti le foto non si vedono molto bene, prova a vedere se potrebbero essere dei Chamaeleo chamaeleon data la loro provenienza

      Commenta


      • #4
        si intende di camaleonti e non riesce a distinguere un calyptratus da un altro cama?? visto l'areale di provenienza penso siano dei comuni come giustamente pensavi anche te
        non sono in buone condizioni , sicurmente saranno super parassitati e dubito ti sopravviveranno

        Commenta


        • #5
          Questa faccenda non andrà a finire bene... soprattutto per i camaleonti... la forestale li sequestrerà al 100%, non credo facciano una multa a voi (il buon senso lo escluderebbe, ma per queste cose il buon senso funziona poco) ma sicuramente se trova il responsabile di questa importazione scellerata (non ho capito come abbia fatto a superare i controlli aerei) questo pagherà una bella cifra... una volta sequestrati dalla forestale dubito che sopravvivano per più di un paio di mesi... dovrebbero essere dati in mano a allevatori veramente in gamba o, meglio, riportati in natura, ma questo non avverrà...
          Anche io sarei per C. chamaleon, sia per la provenienza sia da quel poco che si riesce a vedere dalla foto... ed è normale che non mangino vista la quantità di stress incalcolabile a cui sono stati sottoposti (finora e tuttora)... per il momento il consiglio che posso darvi dal punto di vista della gestione è quello di cercare di stabularli al meglio (sul forum ti sapranno consigliare bene nei dettagli) e lasciarli più in pace possibile, senza maneggiarli e in una stanza poco frequentata... solo così forse inizieranno a mangiare...
          Dal punto di vista legale penso che sicuramente vada avvertita la forestale, ma è una situazione delicata, aspetta pareri di persone più informate di me a riguardo.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da ...an'Dream... Visualizza il messaggio
            dubito che sopravvivano per più di un paio di mesi

            vedo che sei ottimista

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Clacky Visualizza il messaggio
              vedo che sei ottimista
              Sono animali delicati, per di più presi in cattività (con tutti i lati negativi che questo comporta), trasportati e tenuti chissà come da persone che sicuramente non sapevano niente di loro, chissà da quanto tempo non mangiano e non sono stabulati nel modo giusto, e da quello che so alla forestale (salvo la fortuna di trovare persone competenti ed "umane") non è che li allevino proprio nel migliore dei modi, anche per questioni burocratiche e gestionali... ovviamente auguro loro di vivere anni e anni, e spero di sbagliare di grosso la mia previsione, però... dovrebbero avere tanta fortuna!
              Qualcuno mi contraddica!

              Commenta


              • #8
                no no è vero, sono in brutte condizioni e oltre alla fortuna serve anche parecchia esperienza !

                p.s. immagino volessi dire presi in natura

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Clacky Visualizza il messaggio
                  no no è vero, sono in brutte condizioni e oltre alla fortuna serve anche parecchia esperienza !

                  p.s. immagino volessi dire presi in natura
                  Si, ovvio, hai ragione, sorry! Lapsus!

                  Commenta


                  • #10
                    Nessun veterinario accetterebbe mai animali in cites senza documenti nemmeno se vengono lasciati in studio dalla nonnina della loney toons, contatta la forestale non c'è altro da fare
                    [URL="http://www.ranitomeya.weebly.com"]www.ranitomeya.weebly.com[/URL]
                    Felice come un girino di pumilio quando vede il culo della madre

                    Commenta


                    • #11
                      La veterinaria che gli ha visti oggi dice siano dei calyptratus e secondo lei di lasciar perdere la forestale perchè a meno che non vadano in mani sicure di chi li sappia allevare, cosa alquanto improbabile, hanno vita breve anche con loro. Per cui momentaneamente abbiamo deciso di tenerli noi dato che il terrario va bene e abbiamo tutta la buona volontà di fare il possibile per cercare di salvarli. La veterinaria è disponibile ad aiutarci, quindi ci proviamo. Che legalmente non sia giusto ne siamo consapevoli ma non ci sono molte alternative.
                      Razza quindi dite sia probabile siano dei comuni? E se non mangiano li lascio stare o come ha detto la veterinaria gli do un vermetto a testa al giorno? Grilli mi ha detto di no perchè sono troppo piccoli.
                      Ma spiegatemi una cosa.. in marocco, tunisia o da dove provengono, li vendono?? Ho letto che da tradizione locale li usano come elementi decorativi, infilzandoli con bastoncini. Orribile. Ma vengono allevati e poi venduti o catturati dal loro habitat naturale? Come cavolo fa la gente a portarseli a casa??
                      Ultima domanda.. sono animali che sono autonomi dalla nascita o in libertà vengono svezzati dalla mamma fino a una certa età! Secondo voi che età potrebbero avere?
                      scusate le mille domande.. grazie a tutti.
                      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   foto(29).jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 95.9 KB 
ID: 2002611
                      File allegati

                      Commenta


                      • #12
                        Li vedete ancora così male?

                        Commenta


                        • #13
                          Scusa eh...ma se sono veramente arrivati qui di contrabbando li portate alla Forestale, loro sapranno se affidarli a qualcuno...
                          Sempre se davvero sono arrivati di contrabbando tramite sto figlio della signora alla Looney...

                          Commenta


                          • #14
                            Fai come credi, ma ricorda che ognuno di quei cama (che non sono caliptratus) e di quelle tartarughe ti fa rischiare una multa di svariate migliaia di euro e denuncia...
                            Senza dimenticare che entrambe sono specie esigenti e sicuramente debilitate al massimo, necessitano di quarantena, assistenza veterinaria specializzata e esperienza.
                            Potresti farti fare una scrittura dal veterinario che se li e' ritrovati in ambulatorio, e con quella rivolgerti alla Forestale per chiedere l'affido a te o meglio ancora, se disponibile, a strutture adatte.
                            In zona a Treviso c'e' qualcuno che ha competenza con animali esotici e che li riceve in affido dalla Forestale, anche l'AAE che ti consiglio di contattare comunque : AAE
                            Ultima modifica di Luca-VE; 10-01-2012, 22:36.
                            NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                            Commenta


                            • #15
                              Io mi sono iscritta a questo forum per avere dei consigli sulla salute di questi animali che per me sono nuovi, non ho bisogno di suggerimenti "legali", "morali", doppi sensi e quant'altro. La forestale mi è stato detto che non sa neanche riconoscere la razza (la maggior parte almeno, non voglio generalizzare). Di conseguenza, visto che la scelta di provare a "salvarli" se così si può dire, è stata presa, e 2 veterinari l'hanno appoggiata, se gentilmente qualcuno mi vuole dare qualche consiglio è sicuramente ben accetto visto che in questo forum penso ci siano persone molto esperte, altrimenti ringrazio tutti lo stesso e vi saluto.. ma di chiedere consigli e vedere che c'è anche chi mette in dubbio quanto scrivo, no grazie. Avrei sicuramente di meglio da fare durante il giorno che non dedicarmi a 4 camaleonti, non ho scelto di prenderli e mai ne avrei comprato uno nemmeno in Italia dato che non ho una particolare passione per questi animali, ma visto che adesso ci sono, penso sia giusto fare il possibile per dare loro la possibilità di vivere.
                              Grazie.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X