annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

condensa vasca l.hondurensis

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • condensa vasca l.hondurensis

    Vi spiego brevemente ho acquistato da Tomas Pohy un lampropeltis hondurensis albino tangerine pero ho un problema....lo tengo in una vasca di plastica di 40per 30 per 17h con un tappetino di 7w da un lato termostatato,la temperatura zona calda e 29g e umidita 40, mentre zona fredda T.24 e H.70.La vaschetta dell acqua si trova zona calda,in piu si crea condensa nella zona fredda.La vasca di plastica presenta una fila di buchi bassi nella zona calda ed una fila di buchi in alto zona fredda in piu ho fatto (sempre zona fredda dove ce condensa)altri buchi sul coperchio pero si crea sempre condensa in questa determinata zona con valori sballati.Che faccio.......crea danno al serpente tutto cio con relative temperature..... alzare umidita da un lato e abbassarne da un lato....aspetto consigli...

  • #2
    Sposta semplicemente la vaschetta dell'acqua in zona fredda, dovresti risolvere

    Commenta


    • #3
      ma cosi facendo l umidita nella zona calda rimarra sempre sui 40 e non salira,inoltre la condensa tendera a sparire

      Commenta


      • #4
        Mi sembra strano che in un ambiente 40x30 tu riesca ad avere tutta questa differenza di umidità, tanto più che se hai la ciotola in zona calda, è lì che dovresti avere concentrazione maggiore.
        Non so di dove sei, ma in generale non servono tanti accorgimenti per l'umidità perché è sufficiente quella ambientale.

        L'unica cosa che mi viene in mente è che in zona calda si crei un ricircolo d'aria più abbondante che in zona fredda :\ prova ad invertire zona calda e zona fredda e a lasciare la ciotola in quella fredda.
        Se si crea condensa c'è troppa umidità.
        She's a rebel, she's a saint.
        She's the salt of the Earth and she's dangerous.

        Commenta


        • #5
          Ciao,

          Spero di fare cosa gradita dandoti una mia opinione, premetto che ho un serpente da circa due mesi, comunque con le temperature ed umidità ci lavoro da circa sei anni.

          Il fatto che trovi condensa è causato dalla differenza di umidità e temperatura delle due zone che permettono la creazione della condensa.

          Soluzione:
          1) Abbassi quel 70% anche se non è impossibile mi sembra molto strano soprattutto in uno spazio cosi piccolo.
          2) come dice Layla inverti le zone, calda e fredda.
          3) Aumenti il ricircolo dopo aver eseguito il punto due.

          Per verificare se quel 70% sia corretto prova a misurare la temperatura dell'aria e con un altro termometro la temperatura dell'acqua. (Ovviamente queste due misurazioni devono essere fatte in contemporanea e nello stesso punto ed attendere che l'acqua abbia stabilizzato la propria temperatura).
          Io presumo che se quel 70% sia vero avrai una temperatura (Termometro in acqua) di 20,16°C, con un punto di rugiada di 18,19°C che equivale ai 19,48°C della temperatura (Termometro in acqua) della zona calda ed avendo il ricircolo di aria dalla zona calda alla fredda, (probabilmente con pochi fori), si crea la condensa appunto perché il tuo punto di rugiada è quasi uguale alla temperatura della dell'acqua presente in aria (vapore acqueo)

          Commenta


          • #6
            acqua zona calda umidità bassa 45% anche nella zona fredda che faccio nebulizzo?temperature 29g e 24

            Commenta


            • #7
              Ciao,
              Sul fatto che devi nebulizzare o meno non lo so dipende che umidità ti serve nel terrario, comunque ma in casa che umidità e temperatura hai?

              Commenta


              • #8
                Prova con un altro igrometro, secondo me non funziona :\
                She's a rebel, she's a saint.
                She's the salt of the Earth and she's dangerous.

                Commenta


                • #9
                  Caio,
                  Scusa un'altra domanda che mi è sorta adesso. Come hai fatto a ripristinare l'umidità in entrambe le zone al 45% con le temperature a 29 e 24?

                  Hai invertito le zone calda con la fredda?

                  Per l'igrometro, prima di comprarne uno nuovo, prova ad invertirli e se segnano la stesse umidità forse sono tarati correttamente.

                  Oppure come detto prima trova le due temperature aria ed acqua, poi trovi il delta Aria meno acqua e cerchi su internet TABELLA PSICOMETRICA dove incrociando la temperatura dell'acqua e il delta trovi UR% l'umidità rilevata dall'igrometro.

                  Tanto hai già tutto l'occorrente per fare la prova (i termometri ti servono con sonda esterna che vengono chiamati bulbi, bulbo umido quello in acqua)

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X