annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

consigli per nuovo acquisto- serpenti verdi !

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • consigli per nuovo acquisto- serpenti verdi !

    Ciao ragazzi, sto pensando di comprare un nuovo serpente.
    Possiedo già un lampropeltis triangulum hondurensis tangerine, un lampropeltis getulus californiae, un pituophis sayi albino, ed infine un pitone reale .
    Ho sempre considerato bellissimi i serpenti dalla livrea verde come l'elaphe ( o rhadinophis) Frenata, o la Prasina, o eventualmente l'elaphe climacophora.
    Leggendo sul forum i vecchi post, quella piu facilmente reperibile mi sempra di capire che sia la climacophora.
    Di quest'ultima ( la climacophora) dalle foto si vedono esemplari con colore piu o meno intenso, dal verde grigio al verde piu netto; sono locality differenti con differenti colori, o dal vivo non ci sono queste differenze?
    Come sono come indole, rispetto ai serpenti che gia possiedo?
    Difficoltà di reperimento? E prezzi?
    Qualcuno sa se si potranno trovare ad I LOVE REPTILS di Fiano Romano?

    come dovrebbe esser un terrario ideale per un esemplare?
    mi pare di aver letto siano arboricoli, ma aspetto consigli da piu esperti di colubri asiatici.
    grazie

  • #2
    Io ne possiedo una coppia da un paio di anni. Da giovani hanno una colorazione assolutamente banale: un marroncino che non lascia intravedere le potenzialità degli animali adulti. Caratterialmente sono simili alle guttata anche se da giovani alcune tendono ad essere un pò nervosette. Per quanto riguarda le temperature, gradiscono temperature un pò più basse rispetto alle guttata e, a tutte le età, un paio di mesi di bruma in cantina permette loro di risvegliarsi belle affamate.
    I miei esemplari, e qui mi piacerebbe sapere se ciò capita anche ad altri, sono un pò lunatici nel mangiare: alternano periodi famelici ad altri di poco appetito in ogni stagione.

    Commenta


    • #3
      grazie della tua risposta....ma non ho capito se hai una coppia di FRENATA, PRASINA o CLIMACOPHORA.
      hai contatti da passarmi per enventuali allevatori ?
      il terrario è come quello delle guttate? o lo hai sviluppato in altezza, come per arboricoli ?

      Commenta


      • #4
        Parlo delle climacophora. La mia coppia arriva da Ninz (allevatore del Trentino Alto Adige). Di solito esemplari di questa specie li trovi un pò a tutte le fiere, anche se in numero ridotto. Terrario al pari delle guttata.

        Commenta


        • #5
          grazie mille, gentilissimo.
          posso approfittare della tua esperienza personale per chiederti altre cose?

          la notevole differenza di intensità del verde , che in alcuni esemplari resta su un verde grigiastro mentre in altri è verde molto acceso, dipende da locality o da linee diverse di allevamento? o è semplicemente casuale ed imprevedibile?
          te lo chiedo per capire cosa devo guardare e chiedere durante un prossimo eventuale acquisto, per poter avere degli esemplari dal verde molto intenso. ( ho visto foto nelle quali otre ad un vede meraviglioso la testa aveva sfumature che si avvicinavano al blu , meravigliose ! )
          puoi dirmi su che prezzi si aggirano esemplari baby e adulti nelle fiere?
          tu li hai riprodotti ?

          scusa delle molte domande.

          Commenta


          • #6
            Non ho idea riguardo al perchè alcuni siano più verdi di altri o tendano più o meno all'azzurro.
            Se non ricordo male, i babies in fiera vengono intorno ai 30-50 euro.
            I miei esemplari sono ancora troppo giovani per tentare la riproduzione.

            Commenta


            • #7
              grazie mille dei preziosi consigli, vediamo se alla mostra di fiano romano il 23 e 24 novembre trovo qualcosa !!!

              Commenta


              • #8
                La locality Kunashir ha un colore più verde con la testa con sfumature bluastre Sono serpenti semiarboricoli per cui un terrario con una buona altezza, con la possibilità di arrampicarsi sarebbe meglio. Hanno un comportamento molto altalenante con il cibo: mangiano voracemente e poi smettono di mangiare all'improvviso.

                Commenta


                • #9
                  Grazie mille x la spiegazione sui colori....avresti anche qualche nome di allevatore da consigliarmi?
                  Qualcuno da cercare tra i tavoli di I LOVE REPTILS di Fiano Romano ?
                  Vedendo la foto del tuo profilo deduco che tu le possiedi ? Le hai riprodotte ?
                  Ultima modifica di doc71; 18-11-2013, 23:54.

                  Commenta


                  • #10
                    Se qualcuno le avrà a Fiano Romano le vedrai facilmente,non è una fiera enorme
                    Quest'anno ho avuto,purtroppo,due deposizioni di sole slugs....speriamo nella prossima stagione riproduttiva

                    Commenta


                    • #11
                      Ciao, senti hai considerato come probabile acquisto i p. baroni ???

                      Commenta


                      • #12
                        ho escluso gli opistoglifi......

                        Commenta


                        • #13
                          Bhè, P.baroni è sì un'opistoglifo, ma è più facile farsi mordere da una guttata che da una baroni.....sono animali che definirei quasi "curiosi" e molto attivi, insomma belli da vedere girare in un bel terrario arredato (e girano parecchio credimi), se presi in mano sono delle fruste verdi ma non ho mai avuto il minimo segno di intenzione mordace ne nel maschio un adulto e ne nella femmina baby......sono ottime forchette (e con ottime intendo davvero ottime, peggio di un imperator......da piccola alla femmina gli buttavo i suoi pinkie insieme a quelli che mi rifiutavano gli hortulanus baby a manciata nella vasca e lei se li andava a raccogliere come uno spazzino.....mezzora dopo piazza pulita... ) e visto che sono molto docili direi che sono l'ideale per cominciare con colubride opistoglifo......

                          Commenta


                          • #14
                            Non so se si possono postare dei link (se è vietato dal regolamento, provvedete pure ad eliminare il mio post), ma volevo farvi vedere queste foto di P.baroni: http://www.faunaexotica.net/foro/phi...-t39026.0.html

                            Non avevo idea potessero diventare dei serpentoni così grandi!

                            Commenta


                            • #15
                              Fra i serpenti verdi da terrario metterei senza dubbio anche l'oxycephala, che è ben più verde della giapponese climacophora!

                              Ecco un esemplare trovato da me in Tailandia.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X