annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Lamprophis "snobbati"

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Lamprophis "snobbati"

    Negli ultimi giorni mi sono messo alla ricerca di un esemplare di questa specie e sono rimasto stupito dal fatto che,almeno qui a Napoli e dintorni,non se ne trovano. Da quello che leggo è uno dei serpenti più facili da allevare e riprodurre,ma soprattutto ha caratteristiche uniche che lo rendono una via di mezzo tra un colubride ed un boide. E' vero,una guttata o un lampropeltis hanno colori più belli,ma secondo voi il comportamento incide di meno nella scelta di un serpente?

  • #2
    No, non incide meno, infatti ho un maschietto di un anno ...
    C'era anche chi li allevava, ma qui al nord e se non erro ora è all'estero ...

    Commenta


    • #3
      E' vero, sono proprio snobbati; pensa che io non li ho mai visti in negozio. La stessa storia vale per i Thamnophis. Il comportamento e la robustezza sono le caratteristiche a cui io do maggior peso! Ma mi rendo conto che siamo in pochi a pensarla così....

      Commenta


      • #4
        lamprophis e tampnophis: praticamente i miei serpi preferiti

        lele hai un maschietto? tra un po', quando saranno tutti e due pronti, che ne dici di fargli conoscere la mia femminuccia? (incuberò le uova in un server unix )

        Commenta


        • #5
          ha quasi 9 mesi e misura una quarantina di centimetri (non è che sia una gran mangiona).

          Commenta


          • #6
            Io (sono di Napoli) li ho allevati per più di un anno e mezzo, avendo anche una cucciolata di 16 esemplari!
            Quando si dice che i tempi non conincidono....
            Per Careca: dimenticavo, la mia mail è zapo_zapo@libero.it
            Se ti va, scrivimi. Non è mai tardi per fare conoscenze in questo campo!

            Scusa France' se ti imbratto un po' il forum...

            Commenta


            • #7
              Salve a tutti!

              Dopo l'ultimo "week-end" a Napoli, ho portato a casa una "Elaphe guttata blizzard", una "Elaphe guttata ancestrale" ed un maschio adulto di "Lamprophis fuliginosus".
              Credo che sia un animale veramente splendido e sono certo che mi darà molte soddisfazioni, non appena troverò una femmina.

              Approfitto dell'occasione per ringraziare gli amici Python e Remo.

              Commenta


              • #8
                scusate se riesumo questo vecchio topic .. ma se non ricordo male esisteva una pagina dedicata a questi serpentelli africani, vi ricordate qual'è? sapete nel nord Italia chi li riproduce ?

                Commenta


                • #9
                  trovato.. il sito era housesnakes.it ... però ora è chiuso.. sapete il motivo ?

                  Commenta


                  • #10
                    Scusate se mi inserisco anch'io... Io ne ho 2 femmine, molto diverse in voracità: una è una fogna, l'altra x farla mangiare devo fare i salti mortali. Nonostante questo, entrambe, anche la fogna, sembrano crescere poco o niente. Le ho prese a febbraio (non so l'età, saranno state 25 cm di lunghezza), e ad oggi misurano sui 32-35 cm. Sapevo che crescevano lentamente, ma non così tanto lentamente... Il maschietto che avevo in 3 mesi crebbe più di 20 cm pur mangiando la stessa quantità (2 pinki a settimana). E' normale?

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X