annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Terrario per Serpente Giarrettiera

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Terrario per Serpente Giarrettiera

    Raga ho allestito un rettilario simile a quello in foto (pultroppo non ho la macchina digitale e non sò come mettere la foto su internet, quella ke vedete è presa da un sito ke li vende) di queste dimensioni 50X30X50h.
    L'ho allestito con una vaschetta d'acqua che occupa circa 1/3 del rettilario e per il resto ho messo uno strato di corteccia di abete (comprata in un negozio di animali) e sopra di esso uno strato di erba, tipo muschio (anch'essa presa nel negozio di animali) che quando bagnata è come se riprendesse vitalità, sulla scatola di questa finta erba c'è scritto ''Terrarium Moss, completely sphagnum moss''. Spero abbiate capito di cosa si tratta.
    Poi ho aggiunto un tronco con una forma strana.

    Volevo sapere se secondo voi può andar bene per un serpente giarrettiera o se devo apportargli delle modifiche!

    Spero rispondiate numerosi visto che non sono esperto, questo è il mio primo rettile, e vorrei che esperti del campo come voi potessero darmi dei consigli...sono a tutt'orecchi

    Ciauz,
    Tiziano.
    File allegati

  • #2
    Sì il terrario allestiscilo più o meno come vuoi, tanto è molto rustica come specie. Come cibo puoi buttargli nella vaschetta direttamente dei pesci vivi, io ho sempre usato i Brachydanio, poi puoi dargli i Guppy e... bhe basta che non siano tossici come i neon o i cardinali per esempio. se vedi che non riesce a prenderli diminuisci le dimensioni della ciotola d'acqua. Mangiano senza problemi cibo morto, tipo polpettine di polpa di trota e anche carne cruda, insomma mangiano tutto.
    Comunque non hai detto quanto è grosso il Tamnophys. Quando sono piccolini sono addirittura un pò arboricoli e gli puoi mettere qualche ramo.

    Commenta


    • #3
      Bhè non ho detto quanto è grosso perkè devo ancora comprarlo. Ho preferito prima allestire il rettilario e solamente dopo comprare il serpentello
      Anzi se qualcuno di voi ne avesse uno da vendermi mi farebbe un favore dato ke al negozio non arrivano prima di metà settembre ...ovviamente lo voglio baby e maschio

      Commenta


      • #4
        Ciao Tiziano e benvenuto!

        due piccole precisazioni: la teca che ospita il rettile si chiama terrario,il rettilario invece è la struttura (annessa ad uno zoo o a se stante) che ospita parecchi animali (ovviamente a loro volta alloggiati in terrari );
        la seconda precisazione è più formale: si dovrebbe evitare di scrivere con linguaggio da sms (k al posto di ch eccetera).

        ciao!

        Simone

        p.s.:-curiosità personale -perchè ovviamente maschio?

        Commenta


        • #5
          anzitutto scusate per le ''k''...la forza dell'abitudine farò il possibile per evitare altri errori.

          bhè ho detto maschio perchè la femmina ho letto che arriva anche a 120cm mentre il maschio non supera gli 80 e visto che non ho grandi possibilità economiche(almeno momentaneamente) per aumentare le dimensioni del terrario preferisco prendere il più piccolo per far sì che si trovi meglio....o sbaglio?

          Commenta


          • #6
            No assolutamente,era solo per curiosità!

            ciao

            Simone

            Commenta


            • #7
              ...un' unica precisazione, i Thamnophis sp., come tutti i serpenti acquatici, devono avere acqua a disposizione ma terreno "asciutto"; quindi va bene la corteccia, ma niente muschio, quello, a causa dell' acqua portata fuori dalla vaschetta dagli animali, diventerebbe ben presto una spugna umida e questo non va assolutamente bene...quando escono dall' acqua devono stare all' asciutto

              Commenta


              • #8
                Ciao Tiziano,
                volevo precisarti una cosa, ho notato che hai una particolare preoccupazione per le dimensioni del tuo prossimo nuovo animaletto,tant'è che hai deciso di prendere un maschio perchè più piccolo della femmina; è giusto avere questo tipo di preoccupazioni, ma devi sapere che in effetti non vedrai mai il serpente in tutta la sua lunghezza, perchè è difficile che l'animale sia completamente steso.

                Per questo, a meno che si parli di moluri o boa, ti consiglio di non preoccuparti più di tanto per pitoni reali, elaphe e lampropeltis, dato che mantengono tutti una 'dimensione' abbastanza ridotta.

                Ciao e buon inizio.

                Commenta


                • #9
                  Grazie mille Andrea, non ci avevo pensato

                  Jublo, non mi dovrei preoccupare neanche per il pitone reale? Non diventa lunga 1,5m? Scusa ma quanto ci mettono a crescere? Ad esempio se metto un pitone reale nel mio terrario, ovviamento riducendo la dimensione della bacinella per addatarla a lui, per quanto tempo potrei tenerlo al suo interno(sempre prendendoli baby)?

                  Commenta


                  • #10
                    per una coppia di serpenti giarrettiera andrebbe bene un terrario di dimensioni 80x25x30H? leggendo un po' di schede sono rimasto colpito da questo serpente.......la mensola di camera mia è completamente vuota....

                    Commenta


                    • #11
                      Secondo me il terrario che hai detto 50x30x30 sarebbe piccolo per un reale adulto, uno baby potrebbe starci invece.
                      La crescita dipende dal regime alimentare, poi credo che tu stesso ti renderesti conto di quando convenga mettere il serpe in un terrario più grande.

                      Considera che ci sono tante persone che tengono i propri serpenti in box minuscoli.
                      Personalmente non sono daccordo, pur conoscendo le varie storie sul fatto che non hanno esigenze particolari, e che per la maggior parte del tempo, in natura, restano in un buco. Secondo me cmq andrebbe dato un giusto spazio per muoversi.

                      Cmq più spazio c'è più può muoversi, e questo migliora tutte le sue attività vitali.

                      Notte.

                      Commenta


                      • #12
                        E' un 50X30X50h non 30h...cmq si da adulto la cambierei...ovvio. Però se mi dici che diventa grande in 3-4 mesi è una cosa, se invece mi dici che ci mette 1-2 anni allora ci posso fare anche un pensierino sopra...

                        Per quanto riguarda il discorso sui box minuscoli sono daccordo con te, già li mettiamo in gabbia....per lo meno famoli stare il meglio possibile!

                        Commenta


                        • #13
                          ciao tiziano

                          ora non ho capito se questo è il tuo primo serpente o meno. comunque io ti consiglierei il reale per diversi motivi

                          -se sei un neofita sicuramente ti piacerà guardare il tuo serpente e magari maneggiarlo un po, con i reali la cosa è fattibile ma con i serpenti giarrettiera...sono velocissimi (ma veloci veloci veloci) e se hanno un nascondiglio passano tutto il loro tempo li ed è molto difficile prenderli
                          -il cibo. è + comodo per te dare topi o pesci ai tuoi serpenti?se non hai difficoltà ne in un senso ne nell'altro...bè allora scegli tu.
                          -il terarrio. Lascia stare il fatto maschio o femmina. ascolta Jublo. non vedrai mai il serpente steso (anche se i Thamnophis non disdegnano stare stesi!)e comunque secondo me a lungo andare lo dovrai cambiare lo stesso il terrario!!

                          comunque i gusti sono gusti!!!
                          scegli bene!!!

                          auguri

                          Flavio

                          Commenta


                          • #14
                            Infatti me sà che e prendo il reale

                            Sapete dirmi qual'è il periodo delle nuove nascite? Qualcuno di voi ne alleva di pitoni reali?

                            Commenta


                            • #15
                              il periodo delle nascite????
                              guarda che se lo prendi ora un reale le dimensione non sono molto diverse da quelle di un baby nato ad inizio giugno....

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X