annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Heterodon nasicus

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Heterodon nasicus

    Ciao a tutti, sono nuovo di questo ng. Oggi il mio negoziante specializzato in rettili dove vado spessissimo. Mi ha regalato un Heterodon Nasicus baby. Ha circa un mese ed è l’ultimo di 5 uova che la sua femmina ha deposto. Ha mangiato solo 1 volta forzatamente. Lunedì o al massimo martedì ritorno a Roma (studio a Roma), lui mi ha detto di provare ad alimentarlo ma se non mangia di riportarglielo (nelle Marche) tra 2-3 settimane che gli ridà da mangiare forzatamente. In questo forum c’è qualcuno di Roma che sa alimentare questi tipi di serpente forzatamente così in caso non mi mangiasse, non serve che lo porto di nuovo nelle Marche.
    Qualche consiglio sull’allevamente? Qualche url? Ho già trovato http://www.heterodon.net
    Ciao e grazie a tutti

  • #2
    Ingollamento forzato? But why????
    A me sembra una cosa inutile! Magari, semplicemente, non aveva fame...
    ho avuto anch'io un problema simile con un Heterodon che acquistato l'ottobre scorso. Non ne voleva assolutamente sapere di mangiare nulla! Con un po' di pazienza il problema si è risolto e adesso mangia tranquillamente topi!
    Riguardo l'allevamento devi dargli la possibilità di scavare, altrimenti si atrofizzano i muscoli (può andare benissimo il sughero sminuzzato), serve una grossa ciotola d'acqua (il meglio è che la ciotola sia grande 1/3 di terrario) e la temperatura sui 30°C nel punto più caldo.
    Facci sapere!
    A te, FALLOMARMOCCHIO, che esasperi le retine col tuo usar "cmq", "nn" et similia, verrai esposto al pubblico ludibrio in adamitico paludamento et punito con millanta vergate!

    Brutal Murder

    Amici degli animali di Minitalia-Leolandia TI.MA.COM ONLUS

    Commenta


    • #3
      ...ricordo il tuo Heterodon anoressico...
      .. ricordo che da me non ha voluto sapere nemmeno di mangiare rane.... ma tornato dal papà ha gradito anche i topi! la mancanza di casa gli avrà tolto qualche vizio...!

      Commenta


      • #4
        Ha mangaito più di una settimana fa, se non mangia per altre 2-3 settimane non credete sia troppo tempo e quindi l'ingollamento forsato sia necessario?
        Ciao

        Commenta


        • #5
          Heterodon

          Ha mangaito più di una settimana fa, se non mangia per altre 2-3 settimane non credete sia troppo tempo e quindi l'ingollamento forsato sia necessario?

          Gli Heterodon nasicus sono animali abbastanza imprevedibili per quanto riguarda l'alimentazione: possono stare mesi senza mangiare e poi improvvisamente possono diventare voracissimi.
          Dal mese di settembre in poi, soprattutto i maschi, tendono a non mangiare piu' per l'approssimarsi della stagione fredda. In questo caso non bisogna forzare il loro istinto, ma assecondarlo mandandoli progressivamente in brumazione.
          Se l'esemplare e' in buona forma non corre alcun rischio, cosa che invece avverrebbe nel caso si tentasse l'alimentazione forzata che deve essere l'ultimo, ESTREMO rimedio per salvare la vita ad un animale prima che sia troppo tardi.

          Ti ringrazio per aver visitato il mio sito (in aggiornamento), se hai ulteriori dubbi non esitare ad esprimerli.

          Saluti,
          Andrea S.

          Commenta


          • #6
            Ma questo animale ha mangiato una sola volta da quando è nato! Mesi senza mangiare non vale per gli adulti?
            Appena riesco vi faccio vedere delle foto così vedete il pezzetino di coda storta, il buchetto del sacco vitellino che non si è chiuso completamente (ma dovrebbe andare a posto alla muta sccessiva), e la mandibola (si chiama mandibola???) sinistra leggermente storta!
            Ammazza la dovrei portare a Lurdes )
            Ciao

            PS
            Complimenti per il sito e sei mica di Roma?

            Commenta


            • #7
              beh, se ti può interessare la mia esperienza io ho preso un nasicus pochi mesi fa, e mi ha mangiato solo due volte (però ha 3 anni). la prima volta che gli ho offerto un topolino prekilled l'ha mangiato subito, poi per 2 mesi ha sempre riufiutato e allora l'ho lasciato in pace per un po'. settimana scorsa invece ha ripreso a mangiare DI GUSTO (grazie Andrea S. per i consigli!!! - volevo scriverti una mail per avvisarti ma già che ci siamo...). non so cosa diranno gli esperti ma a quanto ho sentito in giro e sperimentato in privato mi sa che questi animali sono altamente volubili in fatto di cibo... mi sbaglio o sono solo sfortunata io (e tutti i miei amici che ce li hanno) è anche vero che un baby inappetente è più preoccupante dell'adulto, ma quoto pienamente gli altri che ti hanno detto che l'ingollamento è davvero l'ultima spiaggia... e poi è nato un mese fa e ha mangiato una volta, non è che stia proprio preso con le bombe, abbi pazienza prima di rischiare con una cosa pericolosa come l'ingollamento. controlla semmai i parametri di allevamento e lascialo stare tranquillo per un po'...

              Commenta


              • #8
                i miei due het (di cui uno di seth ) mangiano come ossessi, soprattutto se prima di dargli la preda lo faccio innervosire col muso del topino.

                Commenta


                • #9
                  A longa se li trovo ad un buon prezzo vorrei prenderne anche io una coppietta... ma mangiano? sono un po' preoccupato che mi capiti uno stronzetto che non mangia !

                  Commenta


                  • #10
                    Diciamo che gli Heterodon nasicus solitamente non sono come le Elaphe guttata in quanto ad alimentazione; in base a questo assioma direi che se si e' alla ricerca di un animale che mangia per 12 mesi un topo ogni settimana allora gli Heterodon nasicus non sono ofidi adatti...
                    Diciamo quindi che sono una via di mezzo tra una guttata ed un reale, nel senso che come i reali possono andare incontro a periodi di digiuno volontario, specialmente nel periodo autunnale ed invernale e soprattutto gli animali di sesso maschile.
                    A mio parere bisogna sempre pensare all'allevamento di un animale in cattivita' in maniera non troppo dissimile dalle condizioni climatiche che l'esemplare che stiamo allevando troverebbe in natura.
                    Cio' che di solito si fa in cattivita' e' attenuare gli estremi (in termine di sbalzi di temperatura) e rendere la vita piu' agevole al nostro animale.
                    Un Heterodon nasicus baby in natura ha meno di un paio di mesi di piena attivita' prima di smettere di alimentarsi ed andare inesorabilmente in brumazione (sul mio sito ho riportato due tabelle climatologiche in cui si puo'notare che in canada la temperatura gia' all'inizio dell'autunno risulterebbe letale per un esemplare baby).
                    Da cio' si desume che questa specie e' in grado di affrontare vari mesi di brumazione con appena un paio di pasti effettuati nell'estate precedente.
                    Ovviamente un esemplare deformato o deperito non sopravviverebbe a questo periodo, ma questa e' la dura legge della natura...in cattivita' quello stesso animale puo' senza alcun dubbio sopravvivere e addirittura riprodursi, in questo caso il mio consiglio e' quello di controllare che l'animale non perda peso (serve una bilancia di precisione, non basta dare un'occhiata) e non mostri sintomi di deperimento.
                    Dato che ormai stiamo a meta' settembre io non procederei assolutamente ad alimentare forzatamente il soggetto, perche' rischierei di aggravare la situazione invece di migliorarla.
                    Questo e' cio' che penso, in base alle mie passate esperienze.

                    Saluti a tutti,
                    Andrea S.

                    P.S.Sono di Roma.

                    Commenta


                    • #11
                      Ok, grazie a tutti per i consigli. Ma come posso far andare in brumazione la mia Heterodon nasicus con le temperature di Roma?? Qualcuno li alleva a Roma e mi potrebbe aiutare?
                      Ciao

                      PS
                      Comunque non è mica malformata, ha solo la fine della codina un pò storta e leggermente la parte sinistra della mandibola un pò più pronunciata!

                      Commenta


                      • #12
                        Sono sempre io!
                        Ma secondo voi la brumazione è importante oppure se il mio intento non è quello di riprodurlo, non serve?
                        Da adoluti ogni tanto (tipo quando si deve pulire la techa) si può prendere in mano oppure mordono?
                        A qualcuno di voi ha mai morso? Fa male?
                        Ciao

                        PS
                        Domani (sabato) vado a comprargli un topino, speriamo che mangi.

                        Commenta


                        • #13
                          la brumazione è una parte del ciclo vitale dell'animale; in un habitat artificiale puoi anche non fargliela fare, ma così facendo costringi l'animale a 'funzionare a pieno regime' tutto l'anno accelerando la sua crescita ma accorciando probabilmente il suo ciclo vitale.

                          per il maneggiamento: con i rettili normalmente la regola è toccarli solo se strettamente necessario; il motivo è che si stressano ad avere contatti fisici con le persone. in ogni caso gli heterodon non sono in genere aggressivi, ma tieni sempre presente che hai a che fare con un opistoglifo cioè un serpente velenoso; per quanto la sua tossina non abbia mai avuto effetti significativi sull'uomo meglio usare una certa cautela.

                          Commenta


                          • #14
                            Ma come posso far andare in brumazione la mia Heterodon nasicus con le temperature di Roma?? Qualcuno li alleva a Roma e mi potrebbe aiutare?
                            Non ti resta altra opzione se non quella di trovare un posto fresco e a temperatura costante in cui tenere il tuo heterodon nasicus per i prossimi mesi...


                            Ma secondo voi la brumazione è importante oppure se il mio intento non è quello di riprodurlo, non serve?
                            Come gia' ti ho detto in precedenza alcuni Heterodon nasicus anche se tenuti a temperatura di 27 gradi, durante il periodo autunnale/invernale rifiutano comunque il cibo. In questo caso il loro comportamento dovrebbe indurre l'allevatore a metterli in brumazione.
                            Ripeto comunque che per essere brumato un animale deve essere in piena salute.

                            Da adoluti ogni tanto (tipo quando si deve pulire la techa) si può prendere in mano oppure mordono? A qualcuno di voi ha mai morso? Fa male?
                            Certo che possono essere maneggiati, anche da adulti! Al di la' dei bluff messi in atto per cercare di spaventare "l'aggressore" si tratta di una specie dal completamente assolutamente docile. Basta stare attenti a non commettere errori al momento di offrire loro del cibo, perche' la loro voracita' potrebbe portarli a mordere non solo il topo...

                            qualcuno di voi ha mai morso? Fa male?
                            Personalmente non sono mai stato morso, ho parlato con alcune persone che sono state morse:alcune di queste non hanno avuto alcun sintomo oltre al segno lasciato dai denti, altre hanno riportato una lieve reazione, circoscritta alla zona del morso (lieve gonfiore), associato ad un profuso sanguinamento (sempre relativo alle dimensioni del morso) della ferita: solo in un'occasione il gonfiore causato dal morso si e' protratto per alcune ore, dopo le quali tutto e' tornato nella norma.
                            Se ne desume (anche in base ai pochi sudi effettuati) che questo opistoglifo dispone di una saliva modificata (piu' che di un vero e proprio veleno) che non viene iniettata ma "sgocciola" (mi si passi il termine) dal dente velenifero nella lacerazione causata dal morso.
                            Sicuramente la puntura di una vespa e' molto piu' pericolosa per un essere umano che il morso di un heterodon nasicus, anche perche' assai raramente (date le esigue dimensioni della bocca) l'ofide riesce a mordere e masticare una qualsivoglia parte del corpo di un uomo cosi' in profondita' da far penetrare nella pelle il dente posteriore utilizzato per rilasciare la "saliva velenosa".
                            In caso di reazione allergica le conseguenze potrebbero essere molto piu' gravi.


                            Comunque non è mica malformata, ha solo la fine della codina un pò storta e leggermente la parte sinistra della mandibola un pò più pronunciata!
                            Beh, io direi che e' maformata...soprattutto perche' la deformazione della mandibola potrebbe avere conseguenze negative sulla corretta alimentazione dell'esemplare.

                            Ciao,
                            Andrea S.

                            Commenta


                            • #15
                              Ciao a tutti, ieri (sabato) sono andato a comprare un topino per il mio serpente che poi ho strusciato sopra ad una rana e li ho messi entrambi piccola scatolina. Questa mattina trovo (lungo sui 2cm) con la parte dietro lacerata e un po’ spappolata, non sono riuscito a capire se ne ha mangiato un pezzettino anche se credo di no in quanto i serpenti non spezzano il cibo, lo invogliano intero! Credo invece che l’abbia addentato, gli abbia lacerato la pelle dopo averlo assaggiato l’ha rigurgitato.
                              Voi che ne pensate? A questo punto però lo ha assaggiato in quanto aveva l’odore di rana, dove posso trovare delle piccole rane? Però poi non vorrei che mi si abitua alle rane e non mi mangia più topi. Che dite è meglio aspettare un'altra sett. E riprovare con un altro topino vero?
                              Ciao

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X