annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

un pò di confusione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • un pò di confusione

    Salve,
    è da poco che mi stò appassionando di serpenti e prima di fare un'acquisto azzardato, mi stò raccongliendo un pò di informazioni.
    Girovagando su internet, trovo notizie diverse e non concordanti...

    i serpenti che ora al momento mi interessano sono:

    Pitone Reale
    Elaphe Guttata
    Lambropeltis Triangulum
    Thamnophis Sirtalis


    Dico subito che non mi posso permettere terrari molto grandi, se richiedono spazi molto grandi dovrò abbandonare.

    le mie domande sono:

    Qual'è tra questi che ho detto è più indicato?
    Che misure di terrario ci vogliono?
    Da quanto ho capito, anche se ti mordono non sono velenosi, vero?
    Sono tutti calmi?

    Nella mia città ho anche problemi a reperire i topini, come posso fare?


    spero in qualche aiuto, grazie!

  • #2
    sono tutti serpenti abbastanza indicati per iniziare.
    io ti consiglio di iniziare con un colubro, in particolare elaphe e lampropeltis sono tra i miei preferiti, sia per il fatto che non necessitano di molto spazio, per le modeste esigenze di riscaldamento e di terrario che hanno, per la faciltà di riproduzione e non in ultimo per le svariate colorazioni e disegni che hanno.
    The Boss™
    [URL="http://www.qualitysnakes.it/"]www.qualitysnakes.it[/URL]
    Qui trovate il [URL="http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?27229-Regolamento-SFn"]Regolamento SFN[/URL]

    Commenta


    • #3
      concordo perfettamente con il messaggio precedente,vista la facilità di allevamento...
      Però sinceramente non scarterei del tutto l'ipotesi Pitone Reale...è un bellissimo animale,viste le dimensioni secondo me
      da più soddisfazione di un' elaphe(perchè è più grosso), e allo stesso tempo non diventa lunghissimo e non si muove tantissimo
      quindi non ha bisogno di terrari esageratamente grandi...
      vedi un pò te...e buona fortuna...
      Per quanto riguarda i topi non ti preoccupare,anch'io avevo problemi a trovarli,e sopratutto a trovarli ad un prezzo decente,basta darsi da fare un pò,cercare e informarsi e li trovi in ogni città...

      Commenta


      • #4
        io con il reale mi sto trovando molto bene. Però onestamente una teca più piccola di 100*50*50 non gliela puoi fare. Io per ora in questa provvisoria lo vedo "soffrire". : (

        Ciao
        Zebra

        Commenta


        • #5
          i topi li trovi dappertutto sopratutto congelati, e il mio consiglio e di dargli il morto eviti malattie e non ti stressi per trovare o allevare topi vivi, il reale non ha nessun problema a mangiarli...

          Commenta


          • #6
            daccordo con tutti i messaggi precedenti; mi permett un'aggiunta: agiudicare dal tuo post mi pare che tu sia proprio alle prime armi con i serpi; gli animali ai quali ti stai accostando sono tutti indicati per cominciare, ma prima di acquistare ti consiglio di leggere più che puoi, in modo che una volta che avrai l'animale in casa non andrai incontro a soprese

            Commenta


            • #7
              Mi permetto di sconsigliarti il reale, non perchè difficile, ma perchè è estremamente soggetto a "sbalzi d'umore" ... se guardi i vecchi messaggi noterai che alcuni rimangono anche mesi senza mangiare senza motivo ...
              Alle volte però l'inappetenza è sintomo di una situazione negativa per il serpente ..

              Quindi, per evitare problemi col primo serpente, ti consiglio un'elaphe, o un Lamprophis (ex Boaedon Fuliginosus) ... entrambi molto indicati per chi è alle prime armi e decisamente "resistenti"

              Ciao !

              Commenta


              • #8
                ok grazie a tutti.....ho trovato un privato che mi vende elaphe baby...

                cmq si, è il mio primo serpente...ho scritto qui anche perchè girando su internet si trovano si molte informazioni, ma non ci si capisce niente per le grandezze dei terrari....per esempio da una parte trovo che dev'essere di un metro, da un altra che può essere di 50 etc etc..

                l'elaphe è calma vero? però scappa facilmente?

                il Thamnophis Sirtalis lo escludete vero?

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Rox
                  cmq si, è il mio primo serpente...ho scritto qui anche perchè girando su internet si trovano si molte informazioni, ma non ci si capisce niente per le grandezze dei terrari....per esempio da una parte trovo che dev'essere di un metro, da un altra che può essere di 50 etc etc..
                  La regola base è: lato + lato = lunghezza massima serpente
                  Ovviamente, più spazio dai loro, meglio è

                  Originariamente inviato da Rox
                  l'elaphe è calma vero? però scappa facilmente?
                  Dipende molto dall'esemplare, solitamente non sono eccessivamente aggressive, anzi ...
                  Riguardo le fughe ... beh, dipende da te

                  Originariamente inviato da Rox
                  il Thamnophis Sirtalis lo escludete vero?
                  Direi di si, non è eccessivamente "difficile", ma personalmente lo vedo più delicato di un'elaphe ...

                  Commenta


                  • #10
                    piuttosto che il Thamnophis Sirtalis...vai tranquillo con l'elaphe
                    Per la poca esperienza che ho ti dico che l'elaphe è più tranquilla soprattutto per quanto riguarda l'essere maneggiata...e ti consiglio di maneggiarla spesso finchè è giovane(senza stressarla però)se no da grande c'è il rischio che tenti sempre di liberarsi dalle tue mani....buon divertimento.....

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da LsK_Lele
                      La regola base è: lato + lato = lunghezza massima serpente
                      A quanto arriva un elaphe? E un thamnophis?

                      Ciauz

                      Commenta


                      • #12
                        massimo a 150cm, però di media sono 120cm

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Damiano
                          massimo a 150cm, però di media sono 120cm
                          Sia l'elaphe che il thamnophis?

                          Commenta


                          • #14
                            il thamnophis in teoria rimane un pò più piccolo...........

                            Commenta


                            • #15
                              elaphe

                              Originariamente inviato da Damiano
                              massimo a 150cm, però di media sono 120cm

                              thamnophis

                              dai 30cm ai 130cm

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X