annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Domandine elaphe guttata!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Domandine elaphe guttata!

    Ehm, comincio con l'affermare che mi sto avvicinando adesso al mondo di quelle magnifiche bestioline meglio note come serpenti, dunque non sono molto esperta. Ho un paio di domande da farvi, ho provato a cercare negli altri post ma non ho trovato quello che mi serviva. Allora, mio fratello ha due elaphi guttate che hanno fatto cuccioli (9) e di cui ne prenderò uno; ho già una mezza idea di come costruire il terrario, sistemerò infatti una delle classiche scatoline in plastica trasparente con il coperchio forellato. Per l'estetica non mi interessa tanto in quanto sto iniziando adesso e pretendere pure che il terrario venga bello mi sembra un po' troppo dunque stenderò sullo sfondo del semplice scottex, una ciotola per l'acqua e un nacondiglio... ecco il problema è proprio quest'ultimo. Non ho idea di cosa usare... mio fratello usa dei tronchi levigati ma sicuramente non li cederà a me (LOL) e oltretutto non avevo intenzione di spendere troppi soldi (anche perché come potete immaginare non ne ho)! Sapreste cosigliarmi una buona idea per un nascondiglio fai da te? oppure mi conviene comprarlo (quale)? Beh sì, questa era la prima domanda... come seconda cosa volevo chiedervi: per quale CAZpiterina di motivo le baby-elaphi non vogliono mangiare? è passata una settimana o più dalla prima muta, dunque questo è il loro primo pasto... mio fratello a preso dei topi molto piccoli e praticamente li ha squartati, poi ne ha dato un pezzetto a tutti i serpentelli (uno in ogni scatolina)... eppure non mangiano! cosa si può fare? più di squartare topi e metterglieli davanti al muso non sappiamo che fare comunque sono tutte molto voraci e nevrotiche, se glieli sbattessimo davanti al muso in modo da fargli mordere il topo dite che ne setirebbero il sapore e inizierebbero a mangiare???? HEEEEEEEEEELP!

  • #2
    Da quello che dici e dai termini che usi presuppongo che non hai letto nessuna scheda sull'elaphe. Ti consiglio il sito serpenti rettili erpetologia www.elaphe.it.
    Per nascondiglio puoi usare un qualsiasi contenitore rovesciato con una apertura ritagliata. Il contenitore non deve essere eccessivamente grande (il serpe deve "sentire" col corpo le pareti).
    Le baby vanno nutrite con i pinky di topo e non con topi a "pezzi".

    Commenta


    • #3
      Beh, innanzitutto lo sapevo già che serve un "contenitore con un foro" (voglio dire, scema del tutto non sono ) volevo solo un consiglio su quale usare di preciso perché non so quale usare... una scatola o altro. Volevo solo sapere da chi aveva un'idea cosa usare. Per i topi beh...non ho capito bene cosa intendi per "pinky" ma quello che mio fratello ha dato alle baby sono i cuccioli di topo, i "piccolini" divisi e spartiti tra i vari serpentelli. Comunque ci sono già stata su elaphe.it, volevo solo qualche consiglio in più

      Commenta


      • #4
        perdonami ma se tuo fratello li alleva addirettura gli riproduce ti saprà dire che contenitore va bene no?

        non vuoi spendere troppi soldi? prendi un faunabox lo trovi intorno ai 10 euro...

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da ;328396
          Beh, innanzitutto lo sapevo già che serve un "contenitore con un foro" (voglio dire, scema del tutto non sono ) volevo solo un consiglio su quale usare di preciso perché non so quale usare... una scatola o altro. Volevo solo sapere da chi aveva un'idea cosa usare. Per i topi beh...non ho capito bene cosa intendi per "pinky" ma quello che mio fratello ha dato alle baby sono i cuccioli di topo, i "piccolini" divisi e spartiti tra i vari serpentelli. Comunque ci sono già stata su elaphe.it, volevo solo qualche consiglio in più
          Beh, una volta capito cosa serve, è solo la fantasia a porre dei limiti. Si possono usare (parlando di baby di elaphe) portaceneri capovolti (quelli con l'incavo per la sigaretta molto accentuato), nidi di uccelli in plastica (alcuni sono divisibili per cui 1 nido = 2 tane con ingresso già fatto), scatolette di legno o altri materiali, ecc. ecc.

          Un baby di elaphe può mangiare tranquillamente un pinky di topo. Pertanto non è necessario (se non addirittura controproducente) dividere ulteriormente un pasto già di per sè minimo...

          Commenta


          • #6
            esiste un libro, che mi son letta pure io da neofita, che si intitola: Elaphe Guttata - guida all'allevamento del serpente del grano di Mauro e Priscilla Grano - ed. Wild
            te lo consiglio, almeno per iniziare a capire qualcosa del loro mondo!
            nascondigli..basta che usi la fantasia, puoi riciclare un sacco di cose come nascondigli, basta che controlli che non abbiano bordi taglienti o che possano far male al serpente! alternativa, ne compri uno..negozio di animali e via la paura..
            i topi squartati..beh, fa strano anche a me che tuo fratello gli dia topi squartati..teoricamente sono pinky, ossia topi appena nati senza pelo..dovresti anche poter vedere la "macchia" di latte sul pancino dei pinky! abituati, perchè le elaphi mangiano topi..pinky, poi primo pelo e via via crescendo..e interi, non squartati!
            poi..se tuo fratello alleva Elaphi non vedo perchè non possa darti qualche buon consiglio, invece di darti un animale di cui non hai idea come si possa far crescere!

            Commenta


            • #7
              Innanzitutto benvenuta! : )
              Che di 9 cuccioli tutti non mangino, è un po' strano. Ma sarà, molto probabilmente, perchè la qualità del pasto non è gradita.. Un pinkie di topo, ossia un cucciolo appena nato fino a 5 giorni di età, è un pasto perfetto per un'elaphe baby: non c'è bisogno di tagliarlo o dividerlo.
              Capita, comunque, che ci siano alcuni esemplari che non vogliano mangiare subito.
              Per prima cosa, esperienza personale, consiglio di dividerli già dall'inizio, mettendoli ognuno in un faunabox diverso, e di non tenerli tutti insieme: in questo modo saranno più propensi a dedicarsi al pasto, perchè meno stressati.
              Una volta divisi, lascia passare un paio di giorni SENZA TOCCARE L'ANIMALE, scalda il pinkie in modo che risulti tiepido in mano (se usi decongelato) e lascialo lì nella vaschetta con l'elaphe per almeno un'oretta, senza tornare a guardare ogni cinque minuti se abbia mangiato o meno. Meglio se al buio. (Di sera, o magari coprendo il fauna con un'asciugamano)

              Qualora questo metodo non dovesse funzionare, ne esistono almeno altri 10: usa la funzione CERCA del forum e vedrai quanti ne trovi

              Per quanto riguarda le tane, io utilizzo le scatolette in cui vendono le camole del miele. Sono rotonde e piccole abbastanza, e anche colorate! Oppure, in alternativa, contenitori della margarina capovolte, o bussolotti delle sorprese dell'uovo di Pasqua! : P Ad ognuno puoi tagliare una piccola apertura con un coltello riscaldato sulla fiamma di un accendino!

              Ilaria.
              Reptilery Italia Cornsnakes è su Facebook! ;)
              www.pantherophisguttatus.it

              Commenta


              • #8
                Ciao Slurp...sei delle marche e se precisamente stai nell'entroterra fanese allora credo che stiamo parlando dello stesso allevatore (tuo fratello)......coincide il fatto che abbia due elaphe da cui sono nati 9 piccoli e se alleva anche un pitone reale allora è lui..ne prenderò una anche io da lui...sempre che si decidano a mangiare...

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Enri_gara Visualizza il messaggio
                  Ciao Slurp...sei delle marche e se precisamente stai nell'entroterra fanese allora credo che stiamo parlando dello stesso allevatore (tuo fratello)......coincide il fatto che abbia due elaphe da cui sono nati 9 piccoli e se alleva anche un pitone reale allora è lui..ne prenderò una anche io da lui...sempre che si decidano a mangiare...
                  sì sì... mi sa che parliamo della stessa persona sono la sorella di "capo"... almeno così lo chiamano!

                  Commenta


                  • #10
                    mi intrometto, volevo sapere se come tana per una baby andrebbe bene ad esempio un mezzo cocco??

                    Commenta


                    • #11
                      si,fai il foro.....

                      Commenta


                      • #12
                        ovvio...grazie...

                        Commenta


                        Sto operando...
                        X