annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Rarità e Prezzi Elaphe?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Rarità e Prezzi Elaphe?

    Ciao a tutti! Sono nuovo del sito e volevo innanzi tutto fare i complimenti, davvero bello ! ^^
    Detto questo premetto che mi sono informato sull'allevamento degli Elaphe, infatti volevo prenderne uno alla Nirm di ottobre. So che l'Elaphe è un perfetto serpente da principiati. Molto apprezzato per la sua ottima capacità di adattarsi all'ambiente, al suo carattere docile e alla facilità nel farlo riprodurre. Per questi ed altri motivi, dopo innumerevoli incroci si sono creati molti svariati colori (mophs). Vi chiedo aiuto proprio su questo punto: Che voi sappiate,......Quali sono le morphs piu ricercate o rare (se effetivamente ce ne sono ^^) e i prezzi come si modificano?
    Chiedo ciò giusto per non farmi fregare i soldi quando lo comprerò!! ^^
    Vi ringrazio molto per le risposte e spero di non aver scritto bestiate lessicali o concettuali !

  • #2
    Ciao ^.^
    Le elaphi che potrai sicuramente trovare al Nirm, e che ho visto ad altre fiere, sono senz'altro ancestrali, albine, bloodred e outcross bloodred, snow, aneritristiche A e B, blizzard, butter, creamsicle, qualche lavender, ghost, hypo. Qualcosa motley e striped.

    Più rari sono tutti gli altri morph (serpenti rettili erpetologia www.elaphe.it). Ad Ozzano ho visto delle lavander hypo, e altri morph carini attorno alle Plasma (lavander-bloodred) da un allevatore straniero..
    Spero che ci siano anche delle pewter, e che dall'estero portino qualcosa di davvero bello! ^.^

    Per quanto riguarda i prezzi, ancestrale, albina, aneritristica, snow ed outcross bloodred non dovrebbero mai salire oltre i 50 euro.
    Per blizzard, lavender e bloodred si gira attorno agli 80-100.

    Per quelli particolari si sale sempre di più! ^_^
    Reptilery Italia Cornsnakes è su Facebook! ;)
    www.pantherophisguttatus.it

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da Lilou Visualizza il messaggio
      Ciao ^.^
      Le elaphi che potrai sicuramente trovare al Nirm, e che ho visto ad altre fiere, sono senz'altro ancestrali, albine, bloodred e outcross bloodred, snow, aneritristiche A e B, blizzard, butter, creamsicle, qualche lavender, ghost, hypo. Qualcosa motley e striped.

      Più rari sono tutti gli altri morph (serpenti rettili erpetologia www.elaphe.it). Ad Ozzano ho visto delle lavander hypo, e altri morph carini attorno alle Plasma (lavander-bloodred) da un allevatore straniero..
      Spero che ci siano anche delle pewter, e che dall'estero portino qualcosa di davvero bello! ^.^

      Per quanto riguarda i prezzi, ancestrale, albina, aneritristica, snow ed outcross bloodred non dovrebbero mai salire oltre i 50 euro.
      Per blizzard, lavender e bloodred si gira attorno agli 80-100.

      Per quelli particolari si sale sempre di più! ^_^
      Quotoo! cè anche l apae l ultima domenica di settembre.
      Per farti un ideuzza dei prezzi SERPENTARIUM.CZ – Tomáš Pohl, Police nad Metují, Czech Republic cè un listino abbastanza indicativo dei morph più comuni.. anche se acquistando da allevatori italiani, risparmi qualche eurino e sicuramente acquisti animali con qualche pasto in più all attivo.. alcuni allevatori esteri tendono a vendere i baby un po' prestino...(tipo coi pezzi d uovo ancora in testa tipo calimero).

      Commenta


      • #4
        Vi ringrazio avvero molto per le risposte. Mi sono state davvero utili, ora ho le idee un po piu chiare! ^^
        Inoltre volevo consigliare questo sito per vedere le/i morphs nella loro interezza. Magari lo conoscete gia ...comunque eccolo
        Corn Snakes
        Forse nn ci sono proprio tutte ..però sempre meglio di niente no?
        Un altra domanda se mi è concessa farla..Io avrei un terrario che probabilmente cambierò, poichè lo trovo troppo piccolo anche per un elaphe. Le dimensioni sono 45 di lunghezza x 25 di larghezza x 35 di altezza (in vetro con apertura a scorrimento a doppia lastra). Cosa ne pensate?
        Grazie ancora ^__^

        Commenta


        • #5
          Per un animale subadulto va più che bene ^.^ anche se per una baby dovrai usare un fauna box: sono degli "evasori" d'eccellenza, e da un terrario uscirebbero di certo! Inoltre è sempre consigliato dedicargli ambienti della giusta grandezza, e non troppo ampi: rischierebbero di sentirsi stressati dallo spazio enorme, più che sentirsi a proprio agio
          Reptilery Italia Cornsnakes è su Facebook! ;)
          www.pantherophisguttatus.it

          Commenta


          • #6
            quoto lilou l elaphe non e che faccia tuto sto movimento da avere un terrarrione!!!

            Commenta


            • #7
              Oh ! ..bene...soldini risparmiati ^^ ...Il box penso che lo prenderò alla Nirm.
              Dato che siete cosi gentili ho un altro quesito da porvi come principiante...Devo inventarmi qualcosa di particolare per il problema feci (es. carta assorbente sul fondo)? Fate conto che il terreno lo volevo fare con corteccia di pino marittimo (quella da giardino classica).
              Grazie davvero di tutto ^__^

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Nicknico Visualizza il messaggio
                Oh ! ..bene...soldini risparmiati ^^ ...Il box penso che lo prenderò alla Nirm.
                Dato che siete cosi gentili ho un altro quesito da porvi come principiante...Devo inventarmi qualcosa di particolare per il problema feci (es. carta assorbente sul fondo)? Fate conto che il terreno lo volevo fare con corteccia di pino marittimo (quella da giardino classica).
                Grazie davvero di tutto ^__^
                Niente del genere!
                Come fondo usa semplice scottex: comodo, economico e sicuro!
                In alternativa, se vuoi "abbellire" il tuo box, potresti usare del truciolo di faggio DEPOLVERATO (lo usano per le lettiere dei cavalli, costa poco e niente! Ma assicurati che sia faggio, e che sia depolverato.) . Oppure, in fiera troverai il repti-bark: sono pezzettini di corteccia, molto carini da vedere.. Non molto economici ed inadatti a chi ha molte serpi!
                Niente sabbia, ghiaia, o qualunque altra cosa possa essere ricettacolo di acari o dannosa se ingerita dal serpino!

                Ilaria
                Reptilery Italia Cornsnakes è su Facebook! ;)
                www.pantherophisguttatus.it

                Commenta


                Sto operando...
                X