annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

elaphe e rumori

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • elaphe e rumori

    Ciao a tutti ragazzi
    Premetto che ho già utilizzato la funzione cerca ma non ho trovato nulla a riguardo quindi vorrei chiedere consigli a chi sicuramente è più esperto di me, dato che sono alle prime armi.
    Vorrei prendermi un elaphe guttata o forse due e le terrò in un terrario che credo sia delle dimensioni adeguate per una coppia (80x50x45h), ma il problema non è questo.
    Staranno in camera con me non avendo altro posto a diposizione e dato che ho già sentito, credo in qualche documentario, che i serpenti percepiscono molto le vibrazioni, mi è venuto il dubbio che forse potrebbero essere infastiditi dai rumori che per esempio proverrebbero dalla cassa dei bassi quando ascolterò la musica.
    Volevo solo sapere se la mia preoccupazione è infondata o devo trovarmi un posto più tranquillo per tenerlo. Magari spostando di qualche mensola più in alto il sub potrei risolvere il problema??
    Grazie a tutti per la pazienza
    ciao

  • #2
    Originariamente inviato da Enri_gara Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti ragazzi
    Staranno in camera con me non avendo altro posto a diposizione e dato che ho già sentito, credo in qualche documentario, che i serpenti percepiscono molto le vibrazioni, mi è venuto il dubbio che forse potrebbero essere infastiditi dai rumori che per esempio proverrebbero dalla cassa dei bassi quando ascolterò la musica.
    Volevo solo sapere se la mia preoccupazione è infondata o devo trovarmi un posto più tranquillo per tenerlo. Magari spostando di qualche mensola più in alto il sub potrei risolvere il problema??
    Grazie a tutti per la pazienza
    ciao
    Guarda, io avevo lo stereo nella snake-room.
    Non "pompavo" da matta, ma ascoltavo musica tranquillamente e non ho notato mai problemi.
    E' ovvio che se tieni il subwoofer un po' lontano è meglio, anche perchè percepiscono bene i bassi

    Ciao

    Commenta


    • #3
      ti ringrazio adesso sono un pò più tranquillo..anche perchè adesso è proprio sopra al punto in cui sistemerò il terrario.
      Vedrò di sistemarlo più in alto

      Commenta


      • #4
        A parte il discorso dei bassi, che penso non dia particolare fastidio se tieni il sub abbastanza lontano, come ti ha consigliato sylvia, non credo che sia una buonissima idea tenere una coppia insieme..
        Anche nelle Elaphi g. non sono rari fenomeni di cannibalismo, inoltre tenendoli separati potrai monitorarli meglio: farli mangiare con comodità, non rischiare che si passino a vicenda eventuali patologie, saprai chi e quando defeca, chi e quando muta, etc..
        Se sono due esemplari baby (che prima di passare al terrario dovrai tenere in fauna box per almeno 9-10 mesi, poichè un terrario di quelle dimensioni è enorme e rischierebbero di uscire da qualsiasi anfrattino) di sesso opposto, inoltre, rischi che si accoppino quando la femmina, seppur recettiva, non sarebbe in grado di sopportare una gravidanza a causa di dimensioni inadeguate (troppo piccola); In questo caso potrebbe non riuscire a deporre le uova, e morire di distocia.

        Il mio consiglio è sempre di separarli, sia da piccoli che da adulti
        Ilaria.
        Reptilery Italia Cornsnakes è su Facebook! ;)
        www.pantherophisguttatus.it

        Commenta


        • #5
          rischi che si accoppino quando la femmina, seppur recettiva, non sarebbe in grado di sopportare una gravidanza a causa di dimensioni inadeguate (troppo piccola)
          Caspita ma io pensavo che non ci fossero tanti problemi a tenere due esemplari di sesso opposto insieme. Ma quindi da quanto hai scritto possono accoppiarsi anche prima di aver raggiunto la maturità sessuale?? per il fatto della fuga, si sono baby, ma non cè pericolo che riescano ad uscire da nessuna fessura...ho fatto in modo che non ce ne fossero, non ho messo il vetro scorrevole ma fisso e il terrario si apre da sopra.
          Per quanto riguarda le patologie sono così frequenti? anche se stabulati correttamente e alle giuste temperature?
          Comunque se misconsigli di tenerli separati non insisto più di tanto...se qua cè un esperto in rettili quello di certo non sono io...
          grazie dei consigli

          Commenta


          • #6
            Il problema è che la femmina può tecnicamente accoppiarsi anche ad un anno di vita, ma difficilmente a quel punto avrà raggiunto le dimensioni adatte alla deposizione!
            Per quanto riguarda tenere i baby in un terrarione di 85 cm, te lo sconsiglio comunque: spesso uno spazio troppo grande (in questo caso enorme! ) è un fattore di stress, per cuccioli tanto piccoli, che una cosa buona. Tenderanno a sentirsi più sicuri in una zona a portata di coda! Ti consiglierei di prendere due fauna box, da 30x25 cm, e alloggiare lì i tuoi piccoli per i primi tempi. Magari puoi mettere i box nel terrario, per non occupare spazio ulteriore.
            Per quanto riguarda le patologie, invece, non sono così diffuse se il serpente è stabulato correttamente. Ma se, ad esempio, uno dei due dovesse avere acari, o prenderne in seguito, è automatico che li avrà anche l'altro!
            Reptilery Italia Cornsnakes è su Facebook! ;)
            www.pantherophisguttatus.it

            Commenta


            • #7
              Ti consiglierei di prendere due fauna box, da 30x25 cm, e alloggiare lì i tuoi piccoli per i primi tempi. Magari puoi mettere i box nel terrario, per non occupare spazio ulteriore.
              Ti ringrazio, molto esauriente.
              Seguirò alla lettera i tuoi consigli ma scusa una cosa...
              è possibile dividere in due parti il terrario di cui già dispongo, dato che li devo tenere divisi fino ai 2-3 anni di età per evitare l'accoppiamento? Così eviterei di spendere altri soldi in faunabox, dato che cominciano a scarseggiare...
              grazie...

              Commenta


              • #8
                basta fare attenzione all'areazione e alla temperatura.
                L'ideale per il serpente è avere una zona calda e una fredda, quindi dovresti tenere i due estremi del terrario freddi mentre il centro caldo, o viceversa.

                Lo stesso dicasi per l'areazione, andrebbero fatti due buchi (alto dove c'è la zona calda e basso dove c'è la zona fredda) per fare corrente d'aria e dare respiro al serpente, quindi dovresti bucare il terrario in modo che i due non possano andare l'uno nella metà dell'altro, ma che abbiano i due buchi del ricircolo dell'alria (potresti forare il tetto nel mezzo facendo un buco in ogni metà.

                Ti avverto: sono un neofita, quindi non fare nulla finchè qualcuno non ti dirà che ho ragione!!!

                Commenta


                • #9
                  Certo aspetterò altri consigli...mi raccomando scrivete tutto quello che vi passa per la testa che anche i consigli più stupidi e ovvi verranno presi in considerazione...
                  Per quanto riguarda il ricircolo dell'aria credo che ti sia confuso..o per lo meno da quello che ho potuto leggere in altri post nella zona calda fori in basso e nella zona fredda in alto (l'aria calda tende a salire)..
                  ciao e grazie

                  Commenta


                  • #10
                    Potresti, come ha giustamente consigliato Favins, sistemare la fonte di calore al centro in modo che dividendo il terrario in due parti, ogni sezione ne abbia la propria metà, e lasciare gli estremi al fresco!
                    Per quanto riguarda le prese d'aria, potresti fare quelle basse in corrispondenza della zona calda, nel pannello posteriore del terrario (quindi al centro in basso, un buco che vada in ogni emi-terrario)
                    Reptilery Italia Cornsnakes è su Facebook! ;)
                    www.pantherophisguttatus.it

                    Commenta


                    • #11
                      info elaphe g.g. terrario e comportamento

                      Ciao...
                      Innanzi tutto scusate se mi intrufolo,ma penso che per quello che devo chiedere sia inutile aprire un nuovo post..
                      1-ho guardato un bel po in giro nei siti ma devo ancora trovare scritto se l'Elaphe g.g. è arboricola,e quindi si arrampica sui tronchi,o se non lo è.Poi,ho un terr di dimensioni 100h 50larg 40p,può andar bene per un sub-adulto e adulto?
                      2-Leggendo vari post e schede si dice spesso di non maneggiare inutilmente i serpenti(in questo caso specifico l'Elaphe g.g.),perchè andrebbero incontro ad inutili stress. Io(...devo ancora acquistarlo l'Elaphe g.g....),che ci vorrei instaurare un minimo rapporto,cioè che quando faccio per prenderlo non mi morsichi,volevo sapere:devo abituarlo alla manipolazione,al mio odore,ecc.....oppure devo lasciarlo in pace e toccarlo il meno possibile che tanto non c'è pericolo che mi morsichi o sia inutilmente aggressivo??????????

                      grazie per le risposte

                      Commenta


                      • #12
                        Allora prima rispondo a pit88bull.
                        In tutto quello che ho letto si dice che l'elaphe guttata non preferisce nè l'ambiente arboricolo nè quello terricolo, quindi allestire un terrario che ricostruisca i due ambienti contemporaneamente, penso sia fattibile. Le dimensioni del terrario che hai detto di avere vanno più che bene per un esemplare adulto. Se vuoi instaurare un rapporto con un serpente, cambia animale perchè non ti riconoscerà mai come padrone. E' vero però che l'elaphe è il più docile trai serpenti detenibili (difficilmente morde prima che te lo faccia capire), quindi se abituato fin da piccolo ad essere maneggiato, non ci saranno problemi per quando crescerà. Comunque comincia a maneggiarlo gradualmente e per i primi giorni che lo sposterai nel tuo terrario non lo toccare affatto, lascialo prima ambientare.

                        Per quanto riguarda il mio problema...
                        Considerate che il terrario che vorrei dividere sarà anche quello definitivo, quindi le prese d'aria ai lati le volevo già predisporre per quando diventerà un unico terrario (es.una in basso a destra e l'altra in alto a sinistra). Avevo pensato che magari il pannello centrale potevo forarlo nella parte centrale. Il ricambio dell'aria ci sarebbe comunque, forse non il massimo come dovrebbe però si tratta dei primi due o tre anni. Cosa ne dite si porebbe fare??

                        Commenta


                        • #13
                          Sarebbe un po' un casino xD considerando che avrai la fonte di calore al centro! Ad ogni modo, magari potresti forare il pannello al centro sia in basso che in alto, perchè l'aria giri comunque..
                          : )

                          A PIT88BULL: ti ha già risposto Enri_gara.. : )
                          Reptilery Italia Cornsnakes è su Facebook! ;)
                          www.pantherophisguttatus.it

                          Commenta


                          • #14
                            grazie mille per le risposte...
                            cmq si,so benissimo che se voglio un animale da coccolare di certo non devo comperare un serpente...era che volevo sapere solo come dovevo comportarmi per avere un Elaphe guttata g. tranquilla,come è la caratteristica della specie..

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da PIT88BULL Visualizza il messaggio
                              grazie mille per le risposte...
                              cmq si,so benissimo che se voglio un animale da coccolare di certo non devo comperare un serpente...era che volevo sapere solo come dovevo comportarmi per avere un Elaphe guttata g. tranquilla,come è la caratteristica della specie..
                              Se prendi un baby (in quel caso il terrarione da un metro puoi rimandarlo di un anno!) puoi lasciarlo abituare al contatto prendendolo un po' in mano, senza esagerare, stando bene attento a non farlo entro i tre giorni dal pasto (rischieresti di farlo vomitare.).. non ci impiegano tanto ad abituarsi ad essere presi, ed anche se da piccoli alcuni tendono a scappare e divincolarsi, crescendo si abituano e diventano docilissimi.
                              Chiaramente è una questione di carattere. Esistono anche esemplari di Elaphe guttata che farebbero un baffo ad un Pituophis (che, ti assicuro, sono proprio cattiiiivi!), anche se, personalmente, non ne ho mai visti!
                              Reptilery Italia Cornsnakes è su Facebook! ;)
                              www.pantherophisguttatus.it

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X