annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

ha ingerito un pezzo di corteccia..

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ha ingerito un pezzo di corteccia..

    ragazzi... la mia elaphe, al sesto pinkie che gli ho offerto, ha ingerito un pezzettino di corteccia. Ho cercato di toglierglielo ma quando andavo li con il dito si spostava infastidito.. alla fine l'ha ingollato.

    Spero non gli faccia male, e che riesca ad espellere quel pezzo in qualche modo.....

    accetto consigli e considerazioni.. grazie

    ive

  • #2
    Non so' bisognerebbe vedere quanto grosso.

    E cmq anche per questo che si dice di usare la carta o il tappetino sintetico

    Ciao

    Commenta


    • #3
      il pezzettino era piatto e largo come la sua testa, forma irregolare..

      io il tappettino sintentico o la carta non la user mai, vuoi dire che in natura ci sono morie di serpenti dovute alla ingestione di corteccia o sassolini? penso di no .. (ora mi andranno addosso tutti .. )

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da iveemci
        vuoi dire che in natura ci sono morie di serpenti dovute alla ingestione di corteccia o sassolini?
        beh...... non lo escluderei
        The Boss
        [URL="http://www.qualitysnakes.it/"]www.qualitysnakes.it[/URL]
        Qui trovate il [URL="http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?27229-Regolamento-SFn"]Regolamento SFN[/URL]

        Commenta


        • #5
          Grande come la sua testa?!

          Non so' cmq se per il tappetino, non credo neppure che il tuo serpente mangi ogni 5 giorni in natura e mmmmiiiilllle altre cose.

          Ciau

          Commenta


          • #6
            infatti non gli do da mangiare appena digerisce, ma solo quando lo vedo girare per il terrario in cerca di prede..

            Commenta


            • #7
              pastorello in un anno sei maturato molto!!! mi fa davvero piacere, continua cos!!

              ... anche io appoggio i posts precedenti!! speriamo bene!!

              e cmq molto meno grave la corteccia di un sassolino o altro, stai tranquillo, cmq al primo sintomo ( ritarda di molto la defecazione, si vede la parte posteriore del corpo "ingrossata", morbida e flaccida, oppure si sente al suo interno qualcosa di duro.... o qualsiasi altra anormalit) falla controllare subito da un veterinario!!

              ...in bocca al.......................................lla corteccia

              scusami ma mi venuta spontanea!!!!!

              salut

              salut

              Commenta


              • #8
                http://www.sanguefreddo.net/SFNpro/i...5&start=16

                mmm,gli scongiuri non hanno funzionato?
                certo pero' che l estetica del terrario vale senza alcun dubbio la salute del serpente...
                comunque mi dispiace,spero vada tutto per il verso giusto,una sola domanda,non potevi toglierglielo dalla bocca?
                ciao

                Commenta


                • #9
                  -Corteccia.....dura da digerire Ivee....meno dura di un sasso, ma sempre pi dura di un pinkie....uff...controlla la defecazione e sappici dire....se noti indurimenti o ingrossamenti verso la cloaca .....dillo al veterinario o qua...e finiscila di fare il finto naturalista. Una teca non la savana, tieni i tuoi animali in sicurezza. La corteccia non sicura.
                  Ciao.

                  Commenta


                  • #10
                    eh ho cercato di togliergliela, per la pinza che ho tutta storta, e non ce l'ho fatta.. mi avvicinavo con la mano e si spostava: "lasciamo gustare questa gustosa corteccia in pace" sembrava dicesse

                    l'ho pensato pure io che meno grave di un sassolino, visto che cellulosa e non un minerale, sicuramente piu difficile da digerire.
                    Speriamo bene dai, per, a parte gli scherzi, in natura le loro prede sono tutte linde e pulite? non penso proprio.. ingeriranno terra, sassolini, pezzi d'erba etcetc..
                    Io non voglio tenere il mio serpente in un terrario-ospedale, mi spiace..

                    Commenta


                    • #11
                      scusa ma se la cortecci ha un minimo di probabilit di rischio perche la usi???? in pi la carta o il tappettino sono polto pi igienici!! fai anche prima a pulire...

                      Commenta


                      • #12
                        perch sinceramente a me piacciono i rettili in quanto sono animali interessanti, e hanno delle caratteristiche interessanti.
                        bello studiare il loro comportamento in un ambiente piu vicino a quello naturale, che in un fauna box con cavetto carta igienica e vasetto di plastica come nascondiglio..
                        so che molti non sono d'accordo.. per, io non tengo i serpenti, forse come molti fanni, come "animali domestici", ma come animali con determinate caratteristiche da studiare, osservare ed ammirare, perch queste caratteristiche le hanno pure in natura..
                        Il rettile, , IMHO, un animale, preso da un sistema naturale, portato in un sistema artificiale che noi cerchiamo con tutti i nostri sforzi da far sembrare come se fosse naturale.. capita questa frase ingarbugliata? .. per magari sarebbe meglio aprire un'altro topic..

                        Commenta


                        • #13
                          Grazie Daboia...

                          Cmq il pezzo di corteccia di solito non un grosso problema, ma in questo caso il pezzo grosso come la testa dell'elaphe!!

                          Sperem

                          Commenta


                          • #14
                            dai, io prego per i liquidi gastrici del mio elaphe.. NON MOLLARE!

                            Commenta


                            • #15
                              Ive, le preghiere servono a poco...per evitare problemi in futuro (dato che sembra di capire che la corteccia la lascerai nel terrario) basta fare una cosa semplicissima: sposta in un fauna box riscaldato il serpente (chiaramente senza substrato), nutrilo, quindi rimettilo nel terrario.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X