annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Elaphe g. Quesito sulla genetica dei caratteri recessivi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Elaphe g. Quesito sulla genetica dei caratteri recessivi

    Cia a tutti
    Volevo chiedere se il carattere Ancestrale dominante o co dominante rispetto a un miami o un miami ?
    E secondo volevo sapere se esistono miami motley..
    Grazie

  • #2
    Dai dai posibile che nessuno mi sappia rispodere ? o io ho fatto una domanda troppo ovvia , il silenzio mi snerva

    Commenta


    • #3
      Ancestrale, il morph "naturale", di solito dominante. Elaphi miami-motley non ne conosco.
      Guarda su Elaphe.it che sui morph trovi molte notizie.
      Ciao.

      Commenta


      • #4
        allora per quel che mi ricordo (si parla di 13 anni f) "miami" ed "okeetee" erano solamente due fasi cromatiche (ambedue naturali quindi ancestrali) dovute alle evidenti differenze di colorazione rinvenibili in esemplari catturati nelle rispettive zone geografiche (queste differenze sono rimaste collegate ai rispettivi nomi proprio per evidenziare le colorazioni e non necessariamente la provenienza):
        -Miami phase (Florida): macchie rosso/arancio su fondo grigio chiaro
        -Okeetee phase (Carolina del Sud): macchie rosse su fondo arancio
        ambedue le fasi sono dominanti e si combinano tra loro dando origine a colorazioni intermedie; io infatti avevo il maschio "okeetee" e la femmina "miami" ed i piccoli che nascevano erano una via di mezzo (ho avuto anche 5 "zig-zag")...
        il motley, invece, un morph ottenuto da una mutazione avvenuta per caso agli inizi degli anni '70 (partendo da un unico esemplare fatto accoppiare con i propri figli) e, all' epoca ('90/94) ho visto solo esemplari, anche albini o ipomelanici, ma tutti "okeetee"; comunque penso che oggi si trovi un po' tutto quello che si vuole se si parla di guttate...

        Commenta


        • #5
          in parole povere poni questo quesito a mauro e priscilla di elaphe.it...

          Commenta


          • #6
            Bhe andrea70 ad ogni modo mi ha dato una risposta gi abbastanza esaustiva, per le sottigliezze ho contattato quelli di Elaphe.it , poi poster la risposta qui.

            Commenta


            Sto operando...
            X