annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

riscaldamento elaphe guttata

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • riscaldamento elaphe guttata

    salve a tutti,ho letto varie schede sulla elaphe guttata daa alcune parti ho letto che ci vuole il riscaldameno e in alltre che ne puo fare a meno quale la scheda coretta??

  • #2
    ci vuole un cavetto di 15 watt da mettere sotto il faunabox e da termostatare. ovviamente quando d'estate la temperatura raggiunge anche i 35 gradi il cavetto non necessario

    Commenta


    • #3
      In quel caso bisognerebba almeno cambiare l'acqua ogni giorno. Spesso i serpenti, se c' troppo caldo si immergono nel contenitore dell'acqua! ^^

      Commenta


      • #4
        beh si certo ovvio! non deve mai mancare l'acqua fresca

        Commenta


        • #5
          a meno che tu non abbia dai 28 ai 30 gradi in casa il riscaldamento d'obbligo
          io uso un tappetino posto sotto il terrario con un termostato che mi regola la temperatura cos la bolletta meno cara

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da palla Visualizza il messaggio
            a meno che tu non abbia dai 28 ai 30 gradi in casa il riscaldamento d'obbligo
            io uso un tappetino posto sotto il terrario con un termostato che mi regola la temperatura cos la bolletta meno cara


            E soprattutto non cuoci il serpe eh eh he he

            Commenta


            • #7
              la mia esperienza diversa,io abito in Sicilia.tengo una elaphe guttata da 9 anni e non ho mai usato per lei n tappetini riscaldanti n cavetti,ha mangiato sempre tranquillamente,da baby tenevo solo una lampadina schermata da 10 watt accesa di giorno,adesso la sua teca sta sopra a quella del pitone reale,il calore viene trasmesso dalla teca del reale.ma ti consiglio sempre di mettere una fonte di riscaldamento,adesso lo sto facendo per il lampropeltis,cavetto da 15 watt in 3/4 di teca.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da pog Visualizza il messaggio
                la mia esperienza diversa,io abito in Sicilia.tengo una elaphe guttata da 9 anni e non ho mai usato per lei n tappetini riscaldanti n cavetti,ha mangiato sempre tranquillamente,da baby tenevo solo una lampadina schermata da 10 watt accesa di giorno,adesso la sua teca sta sopra a quella del pitone reale,il calore viene trasmesso dalla teca del reale.ma ti consiglio sempre di mettere una fonte di riscaldamento,adesso lo sto facendo per il lampropeltis,cavetto da 15 watt in 3/4 di teca.
                la fonte di calore va messa per 1\3 ovvero, a seconda poi del materiale e della misura del terrario, per un 30-40%..
                3\4 sono troppi e non gli fornirai il giusto rapporto zona fredda\zona calda

                Giambo

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da _GiAmBo_ Visualizza il messaggio
                  la fonte di calore va messa per 13 ovvero, a seconda poi del materiale e della misura del terrario, per un 30-40%..
                  34 sono troppi e non gli fornirai il giusto rapporto zona freddazona calda

                  Giambo
                  scusami,hai ragione,volevo scrivere 1/3,non so perch ho scritto 3/4....

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X