annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

p.guttatus cresce

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • p.guttatus cresce

    ecco il mio p. guttatus maschio di 1 anno e 3 mesi.
    Ha raggiunto i 90cm e pesa la bellezza di 460gr!!!
    ora io gli sto dando un praomys adulto ongi 7 giorni (circa 60gr) va bene o meglio aumentare (passando a rattini di circa 80-90gr)? secondo voi pu gi accoppiarsi o meglio aspettare un altro anno? normale che il rosso sia poco e l'arancione sia predominante?


    Uploaded with ImageShack.us

  • #2
    Lo hai iperalimentato...non gli fa bene per niente. Quel peso si raggiunge ad almeno 2-3 anni. 60 grammi ogni 7 giorni sono troppi per me.

    Commenta


    • #3
      Non sembra grasso dall'immagine ma cresciuto troppo in fretta!
      Secondo me dovresti allungare l'intervallo tra i pasti e somministrare prede di adeguate dimensioni... Che considerando il peso non sono poi tanto sbagliate!

      Commenta


      • #4
        adegueta alintazione da sempre ogni 7-8 giorni con prede da 50gr negli ultimi 4 mesi....meno del 20%

        Commenta


        • #5
          per specificare, mangia ogni 7-8 giorni, quando in muta e inizia a diventare opaco preferisco non offrirgli niente e fargli saltare 1 pasto. Salta anche il pasto dopo la muta aspettando cos almeno 7 giorni prima di mangiare. Muta ogni 40 giorni, a conti fatti mangia 2 volte al mese circa massimo 3 con prede che non superano i 60gr (praomys natalies maschi).
          Questo inverno ha digiunato per oltre 3 mesi ma ha continuato a cresere (a 5 mesi di et).
          Non mi sembra grasso anzi, mantiene una bella linea affusolata classica di questi serpenti (almeno per quelli che ho visto in ottima salute) agile e attivo, dopo le 18 facile incontrarlo in giro nel terrario intento a scavare, cercare prede o nel vano tentativo di fuggire.
          Potrei portare l'alimentazione a 10-11 giorni con le stesso peso per preda (50-60gr) ma poi non troppo poco?.
          Ho sempre alimetnato l'animale pesandolo e misurandolo dopo ogni muta, e ho pure pesato ogni preda in questo anno e tre mesi di vita. Mai superato il 20% (come consigliato nella scheda d'allevamento) mai dato problemi vari (tranne il digiuno causato da prede congelate).

          Commenta


          • #6
            ma esiste uno standard per definire un esemplare bloodred? la mia da piccola presentava il teschio grigio sulla testa (molto evidente), e un ventre completo bianco... ora crescendo il grigio quasi del tutto socmparso (si vede ancora un poco sulle squame del corpo e in testa) ma l'arancione predominante (e non il rosso, presende solo sul dorso).
            In pi sul ventre, quando l'animale si stira si nota qualche puntino nero (piccolissimi e pochissimi puntini neri)

            Commenta


            Sto operando...
            X