annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

La Toilet

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • La Toilet

    buon pomeriggio a voi... da qualche giorno mi affligge un dubbio che alla maggior parte di voi apparirà banalissimo:

    la pietra piatta nella zona fredda scelta dal geco per i suoi bisogni, nonchè "tetto" diella tana, è stata sostituita con una quasi identica e alzata di qualche cm per far posto ad un legno sotto.

    da quel dì (meno di una settimana) che non trovo più escrementi neanche a tenere la temperatura un po' più alta la notte....

    come faccio a trovarli senza smontare tutto? prima la faceva ogni giorno..

  • #2
    avrà cambiato posto, la mia dopo che ho pulito il vascone un giorno ha cambiato posto dove defecare

    Commenta


    • #3
      cosa usi come substrato? Se utilizzi fibra di cocco o torba magari, non è che è lì in mezzo e non la vedi? Ad ogni modo, quando la fanno i miei, me ne accorgo subito per l'odore...

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da bowser Visualizza il messaggio
        avrà cambiato posto, la mia dopo che ho pulito il vascone un giorno ha cambiato posto dove defecare
        praticamente è successa la stessa cosa a me...
        Ultima modifica di mircopienovi; 04-11-2013, 07:50. Motivo: errore

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da AnDrO Visualizza il messaggio
          cosa usi come substrato? Se utilizzi fibra di cocco o torba magari, non è che è lì in mezzo e non la vedi? Ad ogni modo, quando la fanno i miei, me ne accorgo subito per l'odore...
          Andro, le feci dei gechi in teoria non puzzano... Anche ai miei puzzavano e mi ero subito insospettito, tant'è che ho aperto anche un thread.... All'apparenza stavano bene ma andando più in profondità avevano gli ossiuridi... Da quando stò dando loro la medicina, le loro feci non puzzano più... Potrei anche sbagliarmi visto che sono alle prime armi... Ma per esperienza personale posso dirti questo. Saluti

          Commenta


          • #6
            l'odore non credo centri niente, quelle dei miei hanno sempre puzzato, sia quando avevano eventualmente i parassiti, che quando non ce li avevano. Il campanello d'allarme principale che deve far pensare alla presenza di ossiuri, e la consistenza (acquosa) anomala.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da AnDrO Visualizza il messaggio
              l'odore non credo centri niente, quelle dei miei hanno sempre puzzato, sia quando avevano eventualmente i parassiti, che quando non ce li avevano. Il campanello d'allarme principale che deve far pensare alla presenza di ossiuri, e la consistenza (acquosa) anomala.
              Si infatti le feci erano "mollicce". Ma puzzavano anche da morire... Al primo ciclo di medicinale, feci secche e senza odore tant'è che ogni volta che rincaso, devo ispezionare per bene il terrario.

              Per di più, rispondendo anche a Nico13, anche quando gli smonto tutto per igienizzare (fatto fino ad adesso 3 volte complessivamente), defecano sempre allo stesso punto, nella zona fredda.. Ti parlo dei miei, ed è successo qualche volta che per qualche giorno non hanno proprio defecato, bensì hanno scaricato qualche giorno dopo (al 3° o 4° giorno) lasciando una meteora fumante sul substrato Hanno saltato qualche giorno probabilmente perché all'inizio davo loro prevalentemente camole della farina. Ma non credo possa essere un riferimento, perché proprio ieri han mangiato una dubia semi-adulta (2,5 - 3 cm) e ad oggi (stasera, proprio adesso) ancora non sganciano, anzi.. La femmina ha fame (s'è mangiata una lateralis poco fa). Non so se queste informazioni possano esserti utili, dal pulpito della mia minuscola esperienza

              Commenta


              • #8
                grazie a tutti per l interessamento, il geco ha deciso di iniziare a farla sul substrato all angolo nascosto invece che sul sassone......

                comunque TheDragonFlyer, visto che di esperienze personali si parla, voglio invitarti ( magari gia' lo sai ) a prestare la massima attenzione che le blatte vengano sempre cacciate dai rettili e non fuggano mai, magari riescono ad uscire dalla teca... grilli e camole muoiono nel giro di qualche giorno ma gli scarafaggi si mangiano anche l'intonaco , ti si accoppiano sotto qualche armadio e lì son dolori....

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da nico13 Visualizza il messaggio
                  grazie a tutti per l interessamento, il geco ha deciso di iniziare a farla sul substrato all angolo nascosto invece che sul sassone......

                  comunque TheDragonFlyer, visto che di esperienze personali si parla, voglio invitarti ( magari gia' lo sai ) a prestare la massima attenzione che le blatte vengano sempre cacciate dai rettili e non fuggano mai, magari riescono ad uscire dalla teca... grilli e camole muoiono nel giro di qualche giorno ma gli scarafaggi si mangiano anche l'intonaco , ti si accoppiano sotto qualche armadio e lì son dolori....
                  non credo nasca questo problema perché la teca è di vetro su ogni lato. anche se andassero nella parte più alta, avrebbero bisogno di altri 15 cm in verticale per uscire ma è difficile vista la presenza della rete. grazie comunque del consiglio

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X