annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Post muta leopardino

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • cesa
    ha risposto
    Quindi parlando terra terra la parte bianca della cacca è la loro urina, mi solleva questa cosa, comunque te go sin dall inizio un tappino pieno di calcio, ne ha consumato un po' dato che è di Eni di quanto era in inizio

    Lascia un commento:


  • ImoriSalamandra
    ha risposto
    Sì, di solito producono le feci solide e gli urati (che si può considerare pipì) tutto insieme può capitare che producano solo gli urati che appena emessi sono semi-liquidi passato un po di tempo vedrai che iniziano a indurire fino a diventare delle "palline" solide bianche. Sì è più che normale non la fanno tutti i giorni come noi . Gli insetti fai bene a spolverarli, ma lascia anche un tappino di bottiglia con dentro solo del calcio a disposizione del geco così può assumerlo quando vuole.

    P.S I rettili non producono una vera pipì liquida come può essere quella dei mammiferi, la loro è un concentrato di sali data dall'assunzione dei cibi che assumono e dei liquidi, i loro reni sono fatti apposta per concentrare più che possono di modo da recuperare tutta l'acqua disponibile ed emettere solo le sostanze di scarto. Infatti se non idratati a dovere possono insorgere calcoli che potrebbero bloccare i condotti di espulsione e portarli alla morte oltre al fatto che si disidraterebbero questo perché il materiale si concentrerebbe troppo fino a diventare solido. Questo meccanismo lo applicano perché in natura non sempre è disponibile l'acqua quindi utilizzano i reni come organi di stoccaggio per mantenersi idratati.

    Lascia un commento:


  • cesa
    ha risposto
    Io non uso lampade uvb bensì spolvero i grilli con calcio+fosforo+vitamina d3, quindi quella parte bianca è normale? E una domanda stupida, i gechi urinano? (ha urinato solo 2 volte 2 giorni fa e basta è non so se sia normale o meno)

    Lascia un commento:


  • ImoriSalamandra
    ha risposto
    Forse sono gli urati le palline bianche che vedi, le feci di norma sono composte da una parte scura e una chiara (bianca). In ogni caso la visita dal veterinario è d'obbligo per scongiurare la presenza di parassiti. Il calcio non viene assimilato se è in eccesso, se la dieta è sbilanciata o se le lampade agli UVB non sono alla distanza ottimale dal fondo del terrario, inoltre se ci sono problemi metabolici.

    Lascia un commento:


  • cesa
    ha risposto
    Grazie dei consigli, comunque si come ciotolina uso un tappo di un barattolo col bordo rialzati dato che è piccolo, inoltre ho notato che nelle feci ci sono sempre delle specie di palline bianche, credo che sia calcio che non ha assimilato dagli insetti ma per sicurezza non appena riapre la clinica veterinaria faccio fare gli esami

    Lascia un commento:


  • ImoriSalamandra
    ha risposto
    L'acqua l'hai messa in una ciotolina ? Conta che sono animali piccoli quindi anche se non vedi che bevono nel corso della giornata lo fanno però la quantità bevuta non è tanta, ad esempio il mio scinco di fuoco mi capita di vederlo bere, ma quando vado effettivamente a vedere l'acqua nella ciotolina mi sembra sempre la stessa, inoltre assumono liquidi anche dagli insetti. Per mantenere la tana umida mettigli all'interno del muschio di sfagno umido (non fradicio) in questo modo non devi rimuoverla tutti i giorni per inumidirla, inoltre se utilizzi un nebulizzatore a mano puoi bagnarla senza dover spostarla e creare stress al geco.

    Lascia un commento:


  • cesa
    ha risposto
    Ora l unica cosa che faccio ogni giorno è prendere la tana umida e ribagnqrla dato che si asciuga sempre in un giorno, Inoltre cerco di stare il meno possibile in quella stanza per evitare di stressarlo, il problema è che noto che non sta bevendo

    Lascia un commento:


  • cesa
    ha risposto
    Scusate ho imparato dal mio errore in questi giorni li lascio nella teca e basta

    Lascia un commento:


  • marconyse
    ha risposto
    cesa a parte il fatto che abbiamo sempre consigliato di non nutrire gli animali prima di tre o quattro giorni dall'acquisto, mi chiedo come possa venire in mente a qualcuno di strofinare dei grilli sul muso di un animale stressandolo! Devi lasciarlo in pace finche' non si ambienta, l'unica cosa da afre e' tenerlo su scottex e se defeca raccogliere le feci e portarle dal veterinario, se non ci si riesce subito si mettono in frigo e si portano al massimo il giorno dopo.
    Lascia in pace l'animale, evita didargli i grilli che sicuramente non avara' mai visto e metti una ciotolina con tarme della farna, piccole, e controlla al mattino dopo se ha mangiato, ma lascialo abituare al nuovo ambiente

    Lascia un commento:


  • ImoriSalamandra
    ha risposto
    Ciao, primo di tutto fai eseguire un esame delle feci per vedere se è parassitata. Prova a dargli anche tarme della farina oltre ai grilli che sono molto apprezzate dai leopardini. Nutri il geco la sera o il tardo pomeriggio sono animali notturni. Visto che l'hai appena presa cerca di lasciarla stare per i primi giorni di modo che si ambienti. Non imboccarla, ma lascia gli insetti liberi di girare nella scatola se vedi che non li mangia rimuovili perché possono ferirla anche se non mangia per un giorno non preoccuparti quando avrà veramente fame inizierà a cacciarli voracemente.
    Ultima modifica di ImoriSalamandra; 29-10-2019, 12:14.

    Lascia un commento:


  • cesa
    ha risposto
    Salve scusate ieri ho comprato un baby leopardino, oggi ho provato a dargli da mangiare ma non accettava così l ho messi in una scatola e gli ho strofinato sul muso i grilli uno per uno finché non li ha mangiati, all inizio era spaventato ma dopo il primo grillo ha capito che era cibo e si è calmato, ho fatto danni? E se si, come posso fare domani? (ci tengo a nutrirla ogni giorno poiché è veramente un baby)

    Lascia un commento:


  • marconyse
    ha risposto
    In questo momento tutti i miei Sauri sentono le variazioni autunnali della pressione atmosferica e mangiano meno, nessun problema

    Lascia un commento:


  • ImoriSalamandra
    ha risposto
    Ciao, se hai fatto la visita ed era tutto a posto e i parametri di stabulazione sono ottimali problemi non dovrebbero essercene, ha defecato nel periodo di tempo dalla muta a oggi ? Conta che di solito i gechi leopardini tendono a mangiarsi la muta quindi è possibile che non abbia troppa fame anche per quello. Considera anche che ci sono periodi dove sono più svogliati a mangiare rispetto ad altri magari risente un po del cambio di stagione, vedrai che quando avrà veramente fame non si farà scrupoli ad attaccare e mangiare gli insetti che gli dai

    Lascia un commento:


  • Rickypicha
    ha iniziato la discussione Post muta leopardino

    Post muta leopardino

    Ciao a tutti, Lunedi il mio Geco Leopardino di tre mesi ha fatto la sua seconda muta da quando è con me. Il problema é che da quel giorno ha mangiato solo 2 grilli Giovedi e una tarma ieri... so che in teoria dopo la muta l’appetito dovrebbe aumentare ma nel suo caso ne aveva di piu durante la muta. La cosa strana è che ci prova a prenderli ma magari non riesce e li lascia andare. Ho fatto la visita dal veterinario quasi un mese fa e andava tutto bene, salute generale e parassiti

Sto operando...
X