annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Problema zona fredda

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Owner.
    ha risposto
    Un leopardino ha bisogno riscaldamento dal basso più che dall'alto, almeno così si legge nelle schede. Anche perché con la lampada il calore è difficile che entra nella tana calda. Piuttosto lascerei il tappetino e ne aggiungerei un altro nella zona fredda settato su una temperatura adatta alla zona fredda.

    Lascia un commento:


  • cesa
    ha risposto
    Un bulbo in ceramica riscaldante costa roba di 10 euro ti consiglierei di togliere il tappetino e attaccare quello

    Lascia un commento:


  • Owner.
    ha risposto
    Non so nemmeno io che fare, però il geco non ha problemi, alla fine è normale che sentano un po' il calo delle temperature in questo periodo. Che poi magari di notte esce e sta fuori dalla tana lo stesso....

    Lascia un commento:


  • shadow_94
    ha risposto
    si la sonda va bene dove è, comunque a sto punto non saprei come mai la zona fredda non si alza di temperatura.

    Lascia un commento:


  • Owner.
    ha risposto
    Il termostato l'ho progettato io con arduino, usa un sensore abbastanza affidabile e mi scrive su un display la temperatura. In più ho nello stesso punto una di quelle sonde con display digitale della Tetra che misura praticamente la stessa temperatura di 31/32 gradi. Con 1 cm di substrato va bene misurare la temperatura con la sonda appoggiata su di esso? O va messa un po' più in alto?

    Lascia un commento:


  • shadow_94
    ha risposto
    Ma che termometro usi per misurare le temperature?
    i 31 gradi del termostato li rilevi anche con un termometro o leggi solamente il valore che imposti ?

    Lascia un commento:


  • Owner.
    ha risposto
    Il tappetino occupa un terzo del terrario. Anch'io ho 20 gradi in casa ma non ho lo spot. Stavo pensando di mettergli un altro tappetino con termostato a 24/25

    Lascia un commento:


  • shadow_94
    ha risposto
    Quanto occupa il tappetino della zona calda ? La temperatura della zona fredda dipende anche dalla temperatura che hai nella stanza dove tieni il terrario e dalla grandezza della prese d’aria.
    Io in un 60x40x40 in legno spesso due cm, con uno spot da 35w messo a 1/3 della lunghezza del terrario e con il tuo stesso substrato ho 30 gradi nella parte calda e 24 in quella fredda. In una stanza con 20 gradi.

    Lascia un commento:


  • ImoriSalamandra
    ha risposto
    Non vorrei che dopo ti si surriscaldasse il tappetino se non l'hai termostato e si bruciasse con la stagnola. Ma il tappetino lo hai messo all'interno del terrario sotto al substrato ? Perché se fosse così rischieresti che se il geco ci entra a contatto si scotti. Potrei consigliarti di sostituire il tappetino con un cavetto riscaldante messo a serpentina in un pannello alveolare, oppure di aggiungere una lampada in ceramica di modo da far aumentare un Po la temperatura.

    Lascia un commento:


  • Owner.
    ha risposto
    Mi son spiegato male, il substrato c'era anche prima, però era in chips anzichè tritato, quindi ho deciso di cambiarlo per evitare occlusioni, però prima di ciò la temperatura era più alta nella zona fredda. Comunque non cè neanche 1 cm di substrato, non è quello che trattiene il calore.
    Sapevo anch'io che il legno si comporta da isolante, però pensavo che comunque la temperatura interna del terrario saliva di qualche grado grazie al tappetino. Secondo voi se metto sotto al substrato una lastra di carta stagnola riesco a espandere il calore anche nella zona fredda? O peggioro le cose?

    Lascia un commento:


  • ImoriSalamandra
    ha risposto
    Ciao, ma quanto substrato hai messo ? Se lo spessore è troppo alto in parte verrà trattenuto dal substrato stesso e quindi non si riuscirà a creare un gradiente termico nel terrario. Senza il substrato il problema non c'era dato che il calore riusciva a espandersi un po ovunque. Non va mai nella zona fredda perché è troppo fredda per questo preferisce la tana calda, poi essendo notturno durante il giorno è normale che stia a dormire.

    Lascia un commento:


  • cesa
    ha risposto
    Ricorda che il legno è un materiale altamente isolante quindi non si trasmette calore su di esso tranne che la zona riscaldata, se vuoi che I'm calore della zona calda si trasmetta in parte nella zona fredda dovresti usare plastica o vetro

    Lascia un commento:


  • Owner.
    ha iniziato la discussione Problema zona fredda

    Problema zona fredda

    Ciao a tutti.
    Ho un problema nel mio terrario. Si tratta di un 50x40x40 in cui ho un leopardino. La zona calda è costantemente a 31° con sonda appoggiata sul substrato in fibra di cocco. Il problema è invece la zona fredda che mi rimane sempre a temperatura di casa, quindi oscilla tra i 19 e 21°. Il terrario è in legno, pensavo che la zona calda in parte influisse scaldando quella fredda, invece così non è. Ho notato però che le temperature erano leggermente più alte (24°) prima di inserire il substrato. Può essere che, anche se sembri asciutto, trattenga troppa umidità e abbassi le temperature? Voi come fate a mantenere la zona fredda sui 25°?
    Il geco è molto attivo, mangia e defeca regolarmente, però difficilmente esce dalla tana calda a farsi un giro. Può essere legato alla temperatura troppo bassa?
    Grazie

Sto operando...
X