annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Alimentazione corretta per leopardino

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Alimentazione corretta per leopardino

    Ciao a tutti. Sono nuovo del forum e ho appena preso il mio primo Leopardino. Nel negozio dove l'ho acquistato mi hanno detto che ha circa sei mesi e che l'hanno sempre alimentato solo con grilli vivi e di continuare così. Qualcuno può consigliarmi su cosa sia meglio? E come aggiungere il calcio in polvere? Grazie.

  • #2
    più la dieta è varia e più il tuo animale starà bene; ma come alimento base grilli e tarme vanno bene, anche se devi variare. Ad esempio se un adulto mangia 2 volte a settimana, dovrai dare la prima volta un'accoppiata del tipo (1 volta: grilli e dubia; 2 volta: grilli o tarme e caimani. poi la settimana dopo ancora puoi fare; 1 volta grilli; 2 volta locuste dubia o tarme. Sempre però, lasciando come alimento base i grilli o tarme; io preferisco grilli). puoi mettere un tappo con dentro solo calcio in polvere nel terrario e il geco, andrà a leccarlo quando ne avrà bisogno; mentre per D3 dovrai prende un contenitore, ci metti dentro un pò di D3 e poi devi metterci dentro tutti gli insetti che vorrai dare al geco e scuotendo, l'insetto si coprirà di D3. il gioco è fatto.

    Commenta


    • #3
      Ciao, essendo il tuo esemplare un giovane puoi nutrirlo un giorno sì e uno no, con grilli e tarme della farina. Lascia il calcio sempre disponibile nel terrario mettendolo in un tappino da bottiglia inoltre spolvera gli insetti ogni volta che gli somministri, mentre il calcio con la D3 lo dai una volta ogni 3 pasti spolverando gli insetti(li puoi mettere in un bicchiere di plastica alto con un Po di polvere e scuotere finché non vedi che sono bianchi di Ca+D3).Le locuste sono piuttosto grosse e anche le dubia eviterei gli adulti essendo di dimensioni notevoli, se vuoi alternare grilli e blatte puoi dargli le lateralis che sono anche meno chitinose.
      Ultima modifica di ImoriSalamandra; 02-11-2019, 21:11.

      Commenta


      • #4
        Grazie per le risposte. Sinceramente non capisco perché in negozio mi abbiano consigliato una dieta composta esclusivamente da grilli. (Nonostante il fatto vendessero anche caimani, locuste, camole e altro.) Ho visto in commercio anche grilli secchi usati per integrare, sono utili?

        Commenta


        • #5
          Personalmente preferisco il vivo così l'animale può cacciarselo, non ti hanno consigliato male perché i grilli comunque sono tra gli insetti più completi a livello di valori nutritivi, oltre a quelli però vanno somministrate anche le tarme della farina e se uno vuole da usare da alternare con i grilli le blatte lateralis.

          Commenta


          • #6
            Ottimo,seguirò i vostri consigli e domani andrò ad integrare prendendo tarme e blatte. Ovviamente voglio poter offrire al mio Leo un alimentazione ed una "convivenza" migliore possibile.
            Grazie.

            Commenta


            Sto operando...
            X