annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Domanda geco leopardino

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Domanda geco leopardino

    Salve, vorrei esporvi una situazione. A settembre ho preso un geco leopardino femmina di circa un anno, ha sempre dimostrato inappetenza ma se all'inizio pensavo fosse un mio errore, adesso so che la disposizione è in norma. Detto questo, l'ultima volta che il geco ha mangiato sarà stato un mese fa e io sono veramente preoccupato adesso. Poi un pò di tempo fa la vedevo molto vispa ed ero quindi contento. Poi è andata in muta, l'ha fatta completamente da circa una settimana, ma non esce mai dalla tana fredda e non mangia. Io vorrei solo che mangiasse e defecasse regolarmente, è così difficile arrivare a questo? Aiutatemi.

    Ultima modifica per dire che la coda è comunque bella spessa.
    Ultima modifica di Blue Skink; 31-12-2019, 09:21.

  • #2
    Ciao, gli hai fatto fare un esame delle feci quando l'hai presa o in generale un controllo dal veterinario ? Come la stabuli ?

    Commenta


    • #3
      Che temperature hai? come riscaldi? Che substrato hai?
      Vedi in trasparenza una macchia nera nel ventre?
      Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor
      Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
      un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

      Commenta


      • #4
        Allora, purtroppo non ho ancora fatto un esame delle feci, ma se non mangia non saprei come fare adesso. Sta in un terrario 50×30×30 che a gennaio diventerà un 100×50×50, riscaldato con un tappetino riscaldante che occupa la metà del terrario. Un termostato digitale stabilizza la temperatura a 31 gradi nel punto più caldo, ma in generale la zona calda si aggira attorno ai 29. Substrato di carta assorbente, 2 tane. Mi viene in mente adesso che non provvedo al calo delle temperature notturne, perchè il termostato non me lo permette, e questa è una delle cose che vorrei migliorare entro la fine del mese. A proposito, potreste linkarmi un termostato che faccia questo?
        Niente macchia sul ventre.
        Ultima modifica di Blue Skink; 01-01-2020, 19:00.

        Commenta


        • #5
          100x50x50 e' troppo dispersivo, va bene quello che ha
          La notte spegni tutto, la temperatura deve scendere e fino a 17° non ha problemi, anzi, ti basta un timer, 31° sono troppi, abbassa a 28°
          Il veterinario puo' fare un tampone cloacale in assenza di feci
          Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor
          Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
          un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

          Commenta


          • #6
            Grazie per i consigli, ti volevo solo dire che la mia è una stanza molto fredda, per questo ho messo a 31, ed ho paura che va sotto i 17° se stacco.

            Commenta


            • #7
              31° sono comunque troppi, puoi settare il termostato a 17/18° e aggiungere una spot di giorno, altrimenti cerca un Habistat che ti tenga non piu' di 28° di giorno e non meno di 18° di notte

              p.s. misura la temperatura della stanza di notte e nel terrario
              Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor
              Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
              un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

              Commenta


              • #8
                Scusa se ribatto, sembrerò anche un po cafone, ma non è il mio intento. Il termostato e dettato a 31° ma la temperatura poi non è effettivamente quella, se lo setto a 28° la temperatura poi è di 26° nel punto più caldo della zona calda, ma scende anche a 22° sempre nella zona calda. Nella scheda poi, c'è scritto che la temperatura dovrebbe essere 32°.

                Commenta


                • #9
                  A questo punto penso che il tappetino o il termostato siano scadenti

                  Commenta


                  • #10
                    Dove hai poggiato la sonda?
                    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor
                    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                    Commenta


                    • #11
                      Appoggiata sullo scottex

                      Commenta


                      • #12
                        Però se posso dare una buona notizia, oggi ha mangiato, ma dopo essersi fatta un breve giro è tornata nella tana fredda.

                        Commenta


                        • #13
                          Allora, ho delle news:dopo il giovedì che ho scritto domenica mi ha mangiato 5 tarme, ma ancora sta nella tana fredda. Da stamattina ho un termostato trixie che la notte fa andare la temperatura a 18 nella tana calda e spero che possa risolvere il problema.

                          Commenta


                          Sto operando...
                          X